Ginevra: Martinenghi Nuota A Un Decimo Dal RI Nei 50 Rana

54° MEETING INTERNAZIONALE DI GINEVRA

Secondo pomeriggio di finali alla piscina des Vernets di Ginevra. Come già anticipato dalla prima sessione di gare il campo partenti vede gli atleti d’élite provenire dall’Olanda e dall’Italia, oltre chiaramente ai padroni di casa svizzeri.

Il programma gare della seconda giornata di finali:

  • 400 stile libero maschili
  • 100 stile libero femminili
  • 50 rana maschili
  • 200 rana femminili
  • 200 dorso maschili
  • 50 dorso femminili
  • 200 misti maschili
  • 400 misti femminili
  • 50 stile libero maschili
  • 50 stile libero femminili

Le punte azzurre hanno colorato i podi anche di questo pomeriggio svizzero. Dopo la vittoria di Federica Pellegrini nei 100 stile libero arriva una super prestazione di Nicolo Martinenghi che nuota il secondo miglior 50 rana della sua carriera a poco più di un decimo dal record italiano. Sul podio con lui il dominatore dei 200 di ieri Arno Kamminga e Alessandro Pinzuti.

Stefania Pirozzi Vince i 400 misti femminili mentre Giacomo Carini è secondo dei 200 misti alle spalle di Desplanches che nuota il record della manifestazione.

Gli applausi immaginari del pubblico assente vanno però riservati per Roman Mityukov, classe 2000 che con il tempo di 1:57.39 ha migliorato il Record nazionale svizzero, ha strappato il pass per i Giochi Olimpici e si piazza al 10° posto della classifica stagionale mondiale.

RISULTATI GINEVRA DAY 2

400 stile libero maschili

  1. Pothain Jordan 3:55.02
  2. JOLY Damien 3:55.95
  3. Freri Geremia 3:57.28

100 stile libero femminili

  1. Pellegrini Federica 55.35
  2. Steenbergen Marrit 55.53
  3. Toussaint Kira 55.74

50 rana maschili

  1. Martinenghi Nicolo 26.68 Record della Manifestazione
  2. Kamminga Arno 27.46
  3. Alessandro Pinzuti 27.59

200 rana femminili

  1. Trnikova Nikoleta 2:28.51 Record della Manifestazione
  2. Steiger Jessica 2:29.05
  3. Schouten Tes 2:33.68

200 dorso maschili

  1. Mityukov Roman 1:57.39 Record della Manifestazione
  2. Ardjoune Abdallah 2:01.64
  3. Ndoye Brouard Yoann 2:04.70
  4. Glessi Lorenzo 2:05.80

50 dorso femminili

  1. Toussaint Kira 28.05
  2. De Waard Maaike 28.09
  3. Gobet Malika 29.09

200 misti maschili

  1. Desplanches Jeremy 1:58.77 Record della Manifestazione
  2. Carini Giacomo 2:04.11
  3. Tschabuschnig Alexander 2:08.39

400 misti femminili

  1. Pirozzi Stefania 4:54.78
  2. Roversi Paola 5:00.15
  3. Tomaselli Gaia 5:02.21

50 stile libero maschili

  1. Grousset Maxime 22.27 Record della Manifestazione
  2. Simons Kenzo 22.46
  3. Korstanje Nyls 22.62

50 stile libero femminili

  1. Melih Amel 26.04
  2. Pellegrini Federica 26.05
  3. Busch Kim 26.49

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Aglaia Pezzato

Aglaia Pezzato

Cresce a Padova e dintorni dove inizialmente porta avanti le sue due passioni, la danza classica e il nuoto, preferendo poi quest’ultimo. Azzurrina dal 2007 al 2010 rappresenta l’Italia con la nazionale giovanile in diverse manifestazioni internazionali fino allo stop forzato per due delicati interventi chirurgici. 2014 Nel 2014 fa il suo esordio …

Read More »