Day 2 Seconda Semifinale ISL 2020: Recap E Risultati Live

ISL INTERNATIONAL SWIMMING LEAGUE SEMIFINALE 2

Day 2 di questa seconda semifinale 2020. Energy Standard e London Roar aspettano di sapere quali saranno le due squadre a raggiungere la finale del campionato. Fari puntati sui big che hanno dimostrato di aver alzato l’asticella in questa fase del torneo. Caleb Dressel su tutti che ieri ha nuotato a 4 centesimi dal WR nei 50 stile libero e ha concluso la staffetta a stile libero in 44.84.

CLASSIFICA DOPO IL DAY 1:

  1. Cali Condors 282.0
  2. LA Current 255.0
  3. Iron 173.0
  4. Toronto Titans 171.0

La classifica appare già divisa in due con Cali e Current già prenotati per l’ultimo atto della stagione.

Per le skin race conclusive sono stati selezionati i seguenti stili:

  • Skin Race femminile scelta dai Cali Condors a rana
  • Skin Race maschile scelta da LA Current a dorso

PROGRAMMA GARE DAY 2 SEMIFINALE 2

  • 100 stile libero donne /uomini
  • 200 farfalla donne /uomini
  • 100 dorso donne/ uomini
  • 100 misti donne /uomini
  • 200 stile libero donne / uomini
  • 50 farfalla done/ uomini
  • 100 rana donne /uomini
  • 4×100 stile libero mixed
  • 400 misti donne /uomini
  • Skin Race donne
  • Skin Race uomini

Startlists_Semifinale 2 Day_2

RISULTATI LIVE

100 STILE LIBERO FEMMINILI

Doppietta LA Current per la prima gara del programma. Beryl Gastaldello fa gara di testa e vince in 51.38 davanti a Abbey Weitzeil in 52.08. La squadra di LA è ora a 21 punti dai Cali Condors.

100 STILE LIBERO MASCHILI

Caeleb Dressel dimostra di aver posizionato il mirino sullo storico record mondiale dei 100 stile maschili e nuota 45.20 con una gara in leggera progressione (21.86 al passaggio) che vale anche il nuovo primato americano. Dietro di lui il compagno di squadra Justin Ress con 46.32 e Maxime Rooney per gli LA Current.

200 FARFALLA FEMMINILI

Ancora una vittoria dei Cali Condors ad opera di Hali Flickinger. 200 farfalla vinti in 2:04.25 distanziando le avversarie di oltre 2 secondi. La prima delle altre è Helena Gasson in 2:07.14

200 FARFALLA MASCHILI

Gara da record nei 200 farfalla maschili. Tom Shields vince in 1:49.02 segnando il nuovo record americano sulla distanza. Il precedente gli apparteneva in 1:49.05 fatto nel 2015. Accanto a lui Eddie Wang è sceso per la prima volta sotto il muro del minuto e 50. 1:49.89 che è il nuovo record mondiale giovanile.

100 DORSO FEMMINILI

Sfida a distanza tra Olivia Smoliga e Kylie Masse. La statunitense vince e scende di centesimo sotto i 56″. La Masse è distante un decimo. 3° e 4° posto per le atlete di LA.

100 DORSO MASCHILI

Gara impronosticabile quella del 100 dorso maschile. 4 atleti sotto i 50″. Vince Robert Glinta che si migliora nettamente rispetto alle gare di regular season. Secondo posto per Coleman Stewart e terzi a parimerito Basseto e Ryan Murphy, che rinuncia così al titolo di MVP del match.

100 MISTI FEMMINILI

Dopo la vittoria dei 100 stile libero in apertura di programma Beryl Gastaldello bissa nei 100 misti femminili con il tempo di 57.86.

100 MISTI MASCHILI

Record del Mondo.

Caeleb Dressel ha di fatto concluso la sua spaventosa progressione nei 100 misti in questa ISL 2020. Arriva il primato mondiale sgretolando quanto fatto da Vladimir Morozov nel 2018 (50.26). Per la prima volta nella storia il primo numero sul cronometro è un 4. 49.88 che non lascia nemmeno le briciole agli avversari. Dressel conquista 30 punti facendo jackpot su 7 avversari, si salva solo il compagno di squadra Cieslak in 51.14.

200 STILE LIBERO FEMMINILI

200 stile libero che vedono una corsia vuota, si tratta di uno spazio lasciato dagli LA Current, probabilmente un imprevisto ha impedito a Mikayla Sargent di presentarsi al blocco. Vince Allison Schmitt, oro nella distanza ai Giochi olimpici di Londra con 1:52.83 davanti a Rebecca Smith e Andi Murez.

200 STILE LIBERO MASCHILI

200 stile maschili di livello inferiore rispetto a quanto visto nella prima semifinale. Vince Townley Haas in 1.42.00 davanti al compagno di squadra Majchrzak in 1:42.53 che beffa di un centesimo Fernando Scheffer

50 FARFALLA FEMMINILI

Colpo di reni del Team Iron che con Melanie Henique e Ranomi Kromowidjojo fanno doppietta e avvicinano la loro squadra ai Toronto Titans. 24.65 per la vittoria della francese sull’olandese.

50 FARFALLA MASCHILI

Il sorpasso Iron sui Titans lo conclude Nicholas Santos che vince i 50 farfalla nuotando a soli 5 centesimi dal suo primato mondiale e concedendosi il lusso di battere Caeleb Dressel che nuota 22.04. 19 punti per il brasiliano che a 40 anni si dimostra sempre ad altissimo livello.

100 RANA FEMMINILI

Lilly King si prende la rivincita sulla compagna di squadra Molly Hannis che l’ha battuta nei 50 nella giornata di ieri e conquista la vittoria con il tempo di 1:03.29 valido a rubare i punti dell’ultima classificata.

100 RANA MASCHILI

Emre Sakci nuota 56.51 e regala agli Iron la 4 vittoria in 5 gare e mettono in cassaforte la 3 posizione in classifica generale. LA Current al 2° e al 3° posto con Lincon e Franca Silva.

4X100 STILE LIBERO MIXED

Anche la staffetta a stile libero mixed è una questione tra Cali Condors e LA Current, vince la squadra di Cali grazie ad un’altra super prestazione di Caeleb Dressel da 45.01 (stacco 0.43). I Cali Condors oltre a prendere il largo in questa semifinale si candidano come principali sfidanti al Titolo contro i campioni in carica Energy Standard.

400 MISTI FEMMINILI

Hali Flickinger riesce a non far sentire l’assenza di Melanie Margalis e vince i 400 misti in 4.27.07 e dimostra di avere grande resistenza nuotando le gare più lunghe e faticose del programma. Resiste all’attacco di Tessa Cieplucha che rientra nella frazione a rana e conclude in 4.29.08

400 MISTI MASCHILI

La strategia di Leonardo Santos di partire a razzo ha pagato nei 400 misti e gli ha permesso di vincere la gara in 4:04.16 e fare doppietta con il 200 di ieri. Lo aveva affiancato nella frazione rana ma non ha concluso la rimonta Mark Szaranek che conclude in 4:05.19 davanti a David Verraszto.

SKIN RACE FEMMINILE (RANA)

ROUND 1 

Skin a rana che vede nel primo round il passaggio di turno delle due atlete Cali e le due atlete Iron. Lilly King tocca per prima in 29.34

ROUND 2

Ancora una volta sarà sfida tra King e Hannis per la finale della Skin Race. Lilly King prima in 29.58

FINAL ROUND

Conferma di essere la regina delle skins a rana Lilly King che vince la finale in 29.15 nuotando al di sotto del tempo fatto in gara individuale nella giornata di ieri.

SKIN RACE MASCHILE (DORSO)

ROUND 1

Passano il turno: Shane Ryan, Ryan Murphy, Coleman Stewart e Robert Glinta. Un atleta per ogni squadra della semifinale. Escluso per 6 centesimi Basseto.

ROUND 2

Secondo round ad altissima tensione con tutti gli atleti molto vicini. Ryan Murphy tocca per primo e solo un centesimo tiene fuori dalla finale Robert Glinta a favore di Coleman Stewart.

FINAL ROUND

Uno stremato Coleman Stewart non può nulla contro Ryan Murphy che vince la finale in 24.23 rubando anche i punti al dorsista di Cali.

CLASSIFICA FINALE

  1. Cali Condors 605.5
  2. LA Current 462.0
  3. Iron 340.5
  4. Toronto Titans 303.0

Cali Condors e LA Current raggiungono in finale Energy Standard e London Roar per quello che sarà a tutti gli effetti il rematch della scorsa stagione che si è tenuto a Las Vegas e ha visto impegnate le stesse 4 squadre.

Appuntamento a sabato 21 per il primo atto della Finale 2020.

 

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Aglaia Pezzato

Aglaia Pezzato

Cresce a Padova e dintorni dove inizialmente porta avanti le sue due passioni, la danza classica e il nuoto, preferendo poi quest’ultimo. Azzurrina dal 2007 al 2010 rappresenta l’Italia con la nazionale giovanile in diverse manifestazioni internazionali fino allo stop forzato per due delicati interventi chirurgici. 2014 Nel 2014 fa il suo esordio …

Read More »