Mare Nostrum Barcellona: Azzurri In Finale E Batterie Del Mattino

MARE NOSTRUM TOUR 2019 – BARCELLONA

La terza  ed ultima tappa del Circuito Mare Nostrum 2019 approda a Barcellona.

Dopo gli scontri tra titani a Monaco e Canet en Roussilion, il nuoto internazionale arriva nella città spagnola oggi e domani, a conclusione del circuito.

Tanti gli atleti internazionali in gara, con una delegazione italiana pronta a sfidarsi coi talenti più interessanti del momento.

Le batterie del mattino non hanno svelato le carte dei più attesi Peaty, Efimova e Hosszu, sempre tra le prime posizioni ma con un impegno contenuto in vista delle finali pomeridiane.

Sfide interessanti per l’eclettico Michael Andrew, che sarà impegnato nei 50 dorso e 100 stile libero nel pomeriggio.

Spettacolo previsto nella gara regina.

Alessandro Miressi e Santo Condorelli dovranno  battagliare con il brasiliano Marcelo Chierighini, al 3° posto nel ranking mondiale di quest’anno nei 100 metri stile libero. Situazione di passaggio per tutti gli atleti, che però potrebbe dare indicazioni interessanti in vista dei mondiali del prossimo Luglio.

2018-2019 LCM MEN 100 FREE

2Vladislav
GRINEV
RUS47.4304/09
3Marcelo
CHIERIGHINI
BRA47.6804/18
4Zach
APPLE
USA47.7907/04
5Caeleb
DRESSEL
USA47.8605/19
View Top 26»

Bene anche Nicolo Martinenghi e Fabio Scozzoli in finale nei 100rana. Gara attesa e dominata anche al mattino dal campione olimpico Adam Peaty.

La gara dei 200m misti maschili prevede una inversione di tendenza nel pomeriggio, con Duncan Scott, fresco primatista inglese della distanza e col secondo posto nel ranking mondiale che speriamo possa regalare una prestazione degna del suo nome.

2018-2019 LCM MEN 200 IM

MitchellAUS
LARKIN
06/12
1.55.72
2Duncan
Scott
GBR1.56.6504/20
3Shun
WANG
CHN1.56.6603/28
4Daiya
SETO
JPN1.56.6904/06
5Jeremy
DESPLANCHES
SUI1.56.8904/19
View Top 26»

Finali per gli altri azzurri a Barcellona:  nei 50 rana per Arianna Castiglioni e Martina Carraro, Simone Sabbioni nei 50 dorso, Santo Condorelli nei 50 delfino, Silvia Di Pietro nei 50 stile libero e Christian Ferraro nei 200 delfino.

A cura di Valentina Lucconi

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per caso, …

Read More »

Want to take your swimfandom to the next level?

Subscribe to SwimSwam Magazine!