Jeanette Ottesen A Tokyo Per La Sua 5° Olimpiade, La Prima Da Mamma

CAMPIONATI EUROPEI LEN BUDAPEST

La staffetta 4×100 stile libero femminile ha visto la Danimarca fermarsi ai piedi del podio. Un quarto posto però dal sapore dolce perché, come spiegato da swimswam in un approfondimento, permette alla formazione di rientrare tra le 4 wild card che parteciperanno ai Giochi di Tokyo. 

Oltre alle prime 12 squadre del Mondiale 2019, già qualificate automaticamente, sono ammesse ai Giochi le migliori 4 squadre al mondo nella stagione olimpica e queste sono:

  • Gran Bretagna
  • Francia
  • Danimarca
  • Brasile

La formazione della Danimarca era composta da Signe Bro, Pernille Blume, Julie Kepp Jensen e Jeanette Ottesen. La Ottesen ottiene così il pass per la sua 5° Olimpiade.

Jeanette festeggia il risultato con un post su Instagram in cui dichiara di non essere stata sempre supportata e ringrazia la sua famiglia per aver sempre creduto in lei, come atleta e come madre. La Ottesen infatti, bronzo nella 4×100 mista ai Giochi di Rio 2016, è diventata madre nel 2018.

Ora, a 33 anni, raggiunge un traguardo riservato a pochissime nuotatrici, ovvero quello di tornare al più alto livello possibile dopo una gravidanza. Pioniera e punto di riferimento è stata senza dubbio Dana Vollmer, che ai Giochi brasiliani ha conquistato ben 3 medaglie, di cui una individuale, a soli 17 mesi dalla nascita della figlio Arlen.

IL POST DI JEANETTE OTTESEN

 

LE MEDAGLIE DI JEANETTE OTTESEN

PLACE
EVENT
YEAR
MEET
BRONZE 400 MEDLEY RELAY 2016 OLYMPIC GAMES
SILVER 50 FLY 2015 WORLD CHAMPIONSHIPS
SILVER 100 FLY 2015 WORLD CHAMPIONSHIPS
GOLD 100 FLY 2014 EUROPEAN CHAMPIONSHIPS
GOLD 400 MEDLEY RELAY 2014 EUROPEAN CHAMPIONSHIPS
SILVER 50 FLY 2014 EUROPEAN CHAMPIONSHIPS
BRONZE 50 FREE 2014 EUROPEAN CHAMPIONSHIPS
GOLD 50 FLY 2013 WORLD CHAMPIONSHIPS
GOLD 100 FREE 2011 WORLD CHAMPIONSHIPS
SILVER 50 FLY 2010 EUROPEAN CHAMPIONSHIPS

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Aglaia Pezzato

Aglaia Pezzato

Cresce a Padova e dintorni dove inizialmente porta avanti le sue due passioni, la danza classica e il nuoto, preferendo poi quest’ultimo. Azzurrina dal 2007 al 2010 rappresenta l’Italia con la nazionale giovanile in diverse manifestazioni internazionali fino allo stop forzato per due delicati interventi chirurgici. 2014 Nel 2014 fa il suo esordio …

Read More »