Staffetta Italia 4×100 Stile Femminile Fuori Dalle Wildcard Per Olimpiadi

CAMPIONATI EUROPEI LEN BUDAPEST

Il primo giorno dei Campionati Europei 2021 ha visto le squadre competere per uno dei quattro ambiti posti Wildcard nella staffetta 4×100 metri stile libero per le Olimpiadi di Tokyo di quest’estate.

Ricordiamo che le prime 12 squadre dei Campionati del Mondo FINA 2019 si sono già qualificate automaticamente per Tokyo. Sono rimasti quattro posti “Wildcard” per le quattro squadre più veloci durante il periodo di qualificazione che scade il 31 maggio 2021.

Le squadre possono rifiutare un invito, lasciando un posto per la prossima squadra più veloce.

Nota dell’editore: la FINA non pubblica ufficialmente una classifica aggiornata per le qualificazioni delle staffette, quindi abbiamo fatto del nostro meglio per compilare manualmente le classifiche attuali.

STAFFETTA 4X100 METRI STILE LIBERO DONNE

Venendo ai campionati europei, la Francia ha guidato la classifica Wildcard seguita da Brasile, Danimarca e Singapore

RANK PRE-EUROS
Wildcard #1 France 3:35.64
Wildcard #2 Brazil 3:38.59
Wildcard #3 Denmark 3:38.87
Wildcard #4 Singapore 3:40.92
Out #1 Switzerland 3:41.30
Out #2 Israel 3:41.61

Out #3

Italy

3:41.84

Out #4 South Korea 3:42.58

Prima dei Campionati Europei, in questa lista era assente la Gran Bretagna. Con il tempo di 3:39.08 nuotare nelle batterie, sono saltati al quarto posto Wildcard. Nella classifica si è inserita anche la Slovenia che, stabilendo anche il nuovo record nazionale, è salita nella prima posizione “Out”.

L’Italia ha guadagnato quasi due secondi dal tempo precedente, spostandosi dalla terza alla seconda posizione “Out”.

RANK AFTER PRELIMS
Wildcard #1 France 3:35.64
Wildcard #2 Brazil 3:38.59
Wildcard #3 Denmark 3:38.87
Wildcard #4 Great Britain 3:39.08
Out #1 Slovenia 3:39.61

Out #2

Italy

3:39.91

Out #3 Hungary 3:40.62
Out #4 Singapore 3:40.92

Le finali di ieri sera hanno visto una gara serrata tra Gran Bretagna e Paesi Bassi con le inglesi che hanno vinto la staffetta per la prima volta, siglando anche il Record nazionale di 3:34.17. I britannici sono adesso in cima alla Wildcard di oltre 1,5 secondi.

La squadra danese di Signe Bro, Jeanette Ottesen, Julie Kepp Jensen e Pernille Blume ha stabilito un nuovo record nazionale in 3:36.81 mantenendo la loro posizione come terza Wildcard.

L’Italia anche se è migliorata in finale, si trova ancora a 49 centesimi dal Brasile, quarto posto Wildcard.

The full standings for the women’s 400 free relay are as follows:

RANK COUNTRY TIME
Worlds #1 Australia 3:30.21
Worlds #2 United States 3:31.02
Worlds #3 Canada 3:31.78
Worlds #4 Netherlands 3:35.32
Worlds #5 China 3:35.83
Worlds #6 Sweden 3:36.33
Worlds #7 Japan 3:36.79
Worlds #8 Germany 3:39.07
Worlds #9 Russia 3:38.94
Worlds #10 Hong Kong 3:40.40
Worlds #11 Czech Republic 3:40.78
Worlds #12 Poland 3:41.01
Wildcard #1 Great Britain 3:34.07
Wildcard #2 France 3:35.64
Wildcard #3 Denmark 3:36.81
Wildcard #4 Brazil 3:38.59

Out #1

Italy

3:39.08

Out #2 Slovenia 3:39.61
Out #3 Hungary 3:40.62
Out #4 Singapore 3:40.92

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »