Consegnata Una Targa A Kira Toussaint Per I 100 Dorso Femminili

CAMPIONATI EUROPEI LEN BUDAPEST

Gli organizzatori dei Campionati Europei LEN di Budapest, che si sono conclusi domenica 23 Maggio 2021, hanno consegnato una targa alla nuotatrice olandese Kira Toussaint.

Come abbiamo già riportato in precedenza, la finale dei 100 metri dorso femminili si è svolta due volte.

Nella prima finale, disputata all’inizio della sessione, le prime tre posizioni vennero conquistate da

  1. Kathleen Dawson 58.18 CR

  2. Kira Toussaint 59.02

  3. Maria Kameneva 59.13

Al momento dello start della gara, si sono viste le atlete nelle corsie n. 7 e 8 esitare vistosamente a staccarsi dal muro. Secondo quanto appreso, un malfunzionamento del sistema di start ha falsato la partenza della svedese Louise Hansson (corsia 8) e dell’olandese Maaike De Waard (corsia 7).

In seguito al ricorso della Svezia, la finale è stata ripetuta alle ore 20:45. Le prime tre posizioni ufficiali sono cambiate come di seguito:

David Szanto, CEO del Comitato organizzatore ha dichiarato in un comunicato stampa di oggi:

Perdere una medaglia d’argento in quel modo sfortunato deve essere stata un’esperienza straziante e il comitato organizzatore ha deciso di offrire una consolazione per l’eccezionale dorsista olandese.

Il giorno dopo le è stata consegnata una targa, che commemorava questo atto di sportività, dato che tutti i capi squadra hanno accettato la decisione di ripetere la finale, anche se solo un paio di corsie erano interessate.

 

“Kira era sorpresa e commossa e penso che siamo riusciti a renderla felice alla fine”

Il giorno dopo la finale dei 100 metri dorso femminili, Kira Toussaint aveva dichiarato di sentirsi derubata di un argento e che non era giusto far ripetere la finale.

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »