International Swimming League: Live Recap Match 13 Day 1

INTERNATIONAL SWIMMING LEAGUE – PLAY OFF STAGIONE 3

MATCH 13 (MATCH 2 PLAYOFF)

    • Sabato 13/Domenica 14 novembre 2021
    • ore 19:00/21:00
    • Pieter van den Hoogenband Zwemstadion, Eindhoven, Netherlands
    • Teams competing London Roar, Toronto Titans, LA Current, Aqua Centurions
    • risultati live omega

Il secondo match dei playoff dell’ISL 2021 vedrà affrontarsi le squadre dalla terza alla sesta posizione della stagione regolare. La fase dei playoff consisterà in sei partite, dall’11 al 28 novembre. I primi quattro club avanzeranno alla finale del campionato, che si svolgerà il 3-4 dicembre.

Si affrontano in acqua stasera London Roar, Toronto Titans, LA Current, Aqua Centurions.

Pubblicata la start list, vi sono assenze di rilievo nei team in gara questa sera.

I London Roar non avranno Kirill Prigoda, che era apparso come la sostituzione più appropriata di Adam Peaty

Un nome di rilievo non sarà tra le fila degli Aqua Centurions. Dopo aver nuotato il record del mondo nei 50 metri farfalla Lal settimana scorsa ai Campionati Europei, Szebasztian Szabo non ci sarà questa sera e non è nemmeno iscritto ai Campionati ungheresi in vasca corta che si stanno svolgendo contestualmente ai playoff ISL.

Anche la medaglia d’oro olimpica Chase Kalisz non è nella formazione di Aqua. Dal lato femminile spicca l’assenza di Arianna Castiglionineo campionessa europea in vasca corta a Kazan nei 50 metri rana.

ASSEGNAZIONE CORSIE

  • 1/2 LA Current
  • 3/4 London Roar
  • 5/6 Toronto Titans
  • 7/8 Aqua Centurions

100 METRI FARFALLA DONNE

  1. McKEON Emma LON 55.57 12.0
  2. HANSSON Louise TOR 56.10 7
  3. NTOUNTOUNAKI Anna LAC 56.62 6
  4. di LIDDO Elena AQC 56.89 5
  5. GASSON Helena LAC 57.04 4
  6. di PIETRO Silvia AQC 57.13 3
  7. STEPHENS Laura TOR 58.23 JP
  8. BIANCHI Ilaria LON 58.97 -1

Elena di Liddo Silvia di Pietro sono le due specialiste scelte da Aqua Centurions, mentre London Roar inaugura i play off con Emma McKeon Ilaria Bianchi.

Emma McKeon è la prima a virare ai 50 metri e chiude la gara al comando guadagnando i primi 12 punti per i London Roar, togliendoli alla compagna di squadra Ilaria Bianchi.

Elena di Liddo è quarta mentre Silvia di Pietro sesta.

100 METRI FARFALLA UOMINI

  1. SHIELDS Tom LAC 49.47 10.0
  2. RIVOLTA Matteo AQC 49.66
  3. PEKARSKI Grigori TOR 50.44
  4. LANZA Vini LON 50.46
  5. ROONEY Maxime LAC 50.78
  6. KUSCH Marius TOR 50.88
  7. MORIMOTO Teppei LON 51.38
  8. MIRESSI Alessandro AQC 51.58

Nella gara maschile gli italiani a contendersi punti importanti sono Alessandro Miressi Matteo Rivolta in un campo che conta la presenza di Tom Shields Maxime Rooney per LA, Teppei MorimotoVini Lanza per London, Marius Kusch Grigori Pekarski per Toronto Titans.

E’ una gara tra Tom Shields Matteo Rivolta fino agli ultimi metri. Shileds tocca la piastra per primo mentre Matteo Rivolta per gli Aqua Centurions è secondo. Shields prende punti da Alessandro Miressi.

200 METRI DORSO DONNE

  1. MASSE Kylie TOR 2:01.45
  2. BAKER Kathleen LAC 2:02.11
  3. BRATTON Lisa TOR 2:02.29
  4. WILM Ingrid LAC 2:03.49
  5. ATHERTON Minna LON 2:04.46
  6. PELLEGRINI Federica AQC 2:07.61
  7. SHANAHAN Katie LON  2:08.16
  8. POLIERI Alessia AQC 2:13.60

In acqua Federica Pellegrinianche nei playoff impegnata nei 200 metri dorso così come era già accaduto nella stagione regolare a Napoli.

Kyle Masse conquista un’altra vittoria nei 200 metri dorso prendendo il jackpot alla 6/7/8 posizione, tra le quali Federica Pellegriniche aveva chiuso la gara in 2:08.16 e da Alessia Polieriottava in 2:13.60.

200 METRI DORSO UOMINI

  1. MURPHY Ryan LAC 1:48.43
  2. DIENER Christian LON 1:50.14
  3. GREENBANK Luke LON1:52.32
  4. ACEVEDO Javier LAC  1:52.78
  5. LITCHFIELD Max TOR  1:53.94
  6. SABBIONI Simone AQC 1:53.97
  7. de DEUS Leonardo AQC 1:54.02
  8.  PRATT Cole DNS

Ryan Murphy ha fatto il vuoto dietro di sé e conquistato la vittoria per LA Current in 1:48.43. Incetta di punti, che grazie al sistema di jackpot diventano ben 24. Vanno a punti soltanto i primi tre, nulla da fare per gli Aqua Centurions in gara Simone Sabbioni, sesto e Leonardo De Deussettimo.

200 METRI RANA DONNE

  1. LAZOR Annie LON 2:19.01 10 PT
  2. TETEREVKOVA Kotryna LAC  2:21.63 7 PT
  3. CIEPLUCHA Tessa TOR 2:21.66 6 PT
  4. GORBENKO Anastasia LAC  2:21.69 5 PT
  5. CARRARO Martina AQC  2:21.83 4 PT
  6. WOG Kelsey TOR 2:22.35 3 PT
  7. LAHTINEN Laura LON 2:23.91 2 PT
  8. OMOTO Rika AQC 2:25.11 JP

Annie Lazor del London Roar è partita in testa nei 200 rana femminili con un tempo di apertura di 32.33, ed è riuscita a toccare per prima i 100 (35.42), per ottenere la vittoria in 2:19.01.

Lazor ha preso punti jackpot da Rika Omoto, mentre la compagna di squadra Laura Lahtinen ha dato a Londra altri 2 punti. Gli Aqua Centurions raccolgono solo i 4 punti conquistati da Martina Carraroqui quinta in 2:21.83.

200 METRI RANA UOMINI

  1. KAMMINGA Arno AQC 2:02.52
  2. McKEE Anton TOR  2:03.54
  3. SCHWINGENSCHLOGL Fabian TOR  2:05.05
  4. MARTINENGHI Nicolo AQC 2:05.81
  5. ROTHBAUER Christopher LAC  2:06.04
  6. MURDOCH Ross LON 2:09.02
  7. WILLIAMSON Sam LON  2:09.31
  8. RUVALCABA CRUZ Hector LAC  2:10.89

Aqua Centurions conquista la sua prima vittoria nel turno di playoff grazie a Arno Kamminga che chiudendo in 2:02. 52  porta a casa 15 punti. Nicolo Martinenghi si è piazzato 4° per Aqua, portando il loro totale a 20 punti.

STAFFETTA 4X100 METRI STILE LIBERO DONNE

  1. LON – London Roar 3:28.04 38.0
  2. TOR – Toronto Titans 3:29.80 14 PT
  3. LAC – LA Current 3:31.89 12 PT
  4. AQC – Aqua Centurions 3:33.89 10 PT
  5. TOR – Toronto Titans 3:35.39 –
  6. LAC – LA Current 3:37.04 -2
  7. LON – London Roar 3:40.53 – 2
  8. AQC – Aqua Centurions 3:45.93 -2

Emma McKeon ha contribuito alla sua seconda vittoria del giorno con uno split di 51.36. E’ stata la migliore della sua frazione, superando Marie Wattel, Kira Toussaint e Freya Anderson.

LA e Aqua hanno ciascuna una squadra tra le prime 4, ma il tempo vincente di Londra è stato tanto veloce da prendere il jackpot dal 5° all’8° posto.

50 METRI STILE LIBERO UOMINI

  1. CHALMERS Kyle LON 21.10 9.0
  2. = CARTER Dylan LON 21.11 6.5 PT
  3. = ZAZZERI Lorenzo TOR  21.11  6.5
  4. GRINEV Vladislav AQC 21.35  5.0
  5. GKOLOMEEV Kristian LAC 21.50 4.0
  6. KISIL Yuri TOR  21.54 3.0
  7. ROONEY Maxime LAC    21.58  2.0
  8. MIRESSI Alessandro AQC 21.70 1.0

Una gara serratissima con i primi 3 uomini arrivati a soli 0,01 secondi l’uno dall’altro. Kyle Chalmers ha toccato per primo con un 21.10, il compagno di squadra Dylan Carter e Lorenzo Zazzeri di Toronto contemporaneamente un centesimo dopo , a 21.11.

La nuotata di Chalmers segna la sua seconda vittoria in questa stagione e lo porta a mezzo secondo dal suo stesso record australiano nell’evento di 20.68 di poche settimane fa.

50 METRI STILE LIBERO DONNE

  1. WASICK Kasia TOR  23.46 10
  2. WEITZEIL Abbey LAC 23.67 7
  3. McKEON Emma  LON  23.72 6
  4. KAMENEVA Mariia AQC 23.98 5
  5. COLEMAN Michelle TOR 24.15 4
  6. GASTALDELLO Beryl    LAC  24.34 3
  7. ANDERSON Freya  LON  24.40 2
  8. di PIETRO Silvia AQC  24.44 JP

Lorenzo Zazzeri ha quasi tirato fuori la prima vittoria di Toronto nei 50 stile libero maschili in questa stagione, ma poco dopo la compagna di squadra Kasia Wasick ha avuto il  riscatto vincendo l’evento femminile, la sua 3 ° vittoria quest’anno. Wasick ha preso il primo posto in entrambi i match 5 e 7, dopo essersi piazzata seconda nel match 1 e 9.

Il tempo vincente di Wasick di 23.46 è stato solo 0,16 secondi più lento del suo PB e del record polacco nell’evento che ha stabilito l’anno scorso in 23.30.

Abbey Weitzeil è arrivata seconda con 23.67, mentre Emma McKeon è arrivata terza con 23.72.

200 METRI MISTI UOMINI

  1. RAZZETTI Alberto TOR 1:52.86 15 PT
  2. SCOTT Duncan LON  1:53.77 7 PT
  3. LITCHFIELD Max TOR  1:54.32 6 PT
  4. DEVINE Abrahm LAC 1:54.83  5 PT
  5. BORODIN Ilia AQC  1:56.78 4 PT
  6. RUVALCABA CRUZ Hector LAC  1:57.67 JP
  7. CECCON Thomas AQC  1:57.85 JP
  8. DEAN Tom LON  1:58.32 JP

Gran risultato per  i Toronto Titans, con Alberto Razzetti e Max Litchfield primo e terzo con 21 punti complessivi. La nuotata di Razzetti in 1:52.86 lo porta a pochi centesimi  dall’attuale record italiano di Thomas Ceccon di 1:52.49 e gli fornisce la sua prima vittoria nei 200 misti in questa stagione.

200 METRI MISTI DONNE

  1. PICKREM Sydney LON 2:06.46 10
  2. GORBENKO Anastasia LAC  2:07.27 7
  3. CIEPLUCHA Tessa TOR 2:07.79 6
  4. GASSON Helena LAC 2:08.39 5
  5. SANCHEZ Kayla TOR 2:08.83 4
  6. OMOTO Rika AQC 2:09.00 3
  7. AQCSHANAHAN Katie LON 2:10.83 2
  8. POLIERI Alessia AQC 2:16.21 -1 PT

Sydney Pickrem ha costantemente migliorato nei 200 misti femminili per tutta la stagione regolare, posizionandosi 8°, 3°, 2° e 1°, rispettivamente in 4 gare consecutive.

Pickrem ha rubato punti da  Alessia Polieri di Aqua Centurions che ha nuotato un 2:16.21 per l’8 ° posto.

50 METRI RANA UOMINI

  1. MARTINENGHI Nicolo AQC 25.78 19 PT
  2. SCOZZOLI FabioAQC 25.90 7
  3. SCHWINGENSCHLOGL Fabian TOR 26.10 6 PT
  4. BJERG Tobias   TOR 26.34
  5. ROTHBAUER Christopher LAC  26.84
  6. ACEVEDO Javier LAC 27.10
  7. WILLIAMSON Sam LON 27.21
  8. MURDOCH Ross LON 27.59

Un grande Nicolo Martinenghi porta la vittoria agli Aqua Centurions con il tempo di 25.78, seguito a ruota dal compagno di squadra Fabio Scozzoli, secondo in 25.90.

50 METRI RANA DONNE

  1. CLARK Imogen LAC  29.32 19 pt
  2. ATKINSON Alia LON 29.54 7 pt
  3. CARRARO Martina AQC 30.02 6 pt
  4. SZTANDERA Dominika TOR 30.34 5 pt
  5. TETEREVKOVA Kotryna  LAC  30.72 JP
  6. LAUKKANEN Jenna LON 30.79 JP
  7. WOG Kelsey TOR 31.33 JP
  8. MUNOZ del CAMPO Lidon   AQC 32.38 -1 PT

Arianna Castiglioni degli Aqua Centurions era attesissima, ma è stata sostituita. In sua assenza Imogen Clark di LA Current ha tirato fuori la sua seconda vittoria della stagione in un 29.32.

Clark ha superato il detentore del record mondiale, Alia Atkinson, che ha nuotato un 29.54 per il secondo posto, mentre Martina Carraro di Aqua è arrivata terza.

4X100 METRI STILE LIBERO UOMINI

  1. LON – London Roar 3:05.43 38.0
  2. LAC – LA Current 3:08.03  14.0
  3. TOR – Toronto Titans 3:08.97  11.0
  4. AQC – Aqua Centurions 3:08.97  11.0
  5. LAC – LA Current 3:15.28  -2.0
  6. LON – London Roar 3:16.75  -2.0
  7. TOR – Toronto Titans 3:22.27  -2.0
  8. AQC – Aqua Centurions 3:32.18 -2.0

Proprio come le donne, gli uomini di London Roar hanno  ottenuto subito il vantaggio iniziale nella staffetta 4×100 stile libero grazie a Kyle Chalmers in 46.04, quasi un secondo più veloce di Maxime Rooney di LA che ha aperto con un 46.90.

LA ha chiuso al secondo posto  in  3:08.03, mentre Toronto e Aqua sono andati pari merito per il  3 ° posto in 2:08.97.

50 METRI DORSO DONNE

  1. TOUSSAINT Kira LON 25.91 9.0
  2. HANSSON Louise TOR 26.12 7.0
  3. MASSE Kylie TOR 26.21 6.0
  4. WILM Ingrid LAC 26.38  5.0
  5. ATHERTON Minna LON  26.85  4.0
  6. BARRATT Holly AQC  26.86 3.0
  7. di LIDDO Elena AQC 26.89 2.0
  8. GASSON Helena LAC 26.93  1.0

Kira Toussaint ha nuotato il record del mondo a 25.60 due volte nella sua carriera e generalmente sarà sempre la favorita nei  50 dorso femminili. Anche qui ha toccato per prima in 25.91, unica donna sotto i  26 secondi.

Toronto ha raccolto il secondo e terzo posto con  Louise Hansson e Kylie Masse.

50 METRI DORSO UOMINI

  1. MURPHY Ryan LAC  22.79 12 PT
  2. GUIDO Guilherme LON  23.03 7 PT
  3. CHRISTOU Apostolos  LAC  23.14 6 PT
  4. DIENER Christian  LON 23.16 5 PT
  5. RYAN Shane  TOR 23.39 4 PT
  6. PEKARSKI Grigori TOR 23.66 3 PT
  7. SABBIONI Simone AQC  24.21 JP
  8. SANTI Fabio AQC ì 24.62 JP

400 METRI STILE LIBERO DONNE

  1. McINTOSH Summer TOR 3:59.30 16
  2. ANDERSON Freya LON 4:01.67 10
  3. DUMONT Valentine LAC 4:01.84 7
  4. HASSLER Julia TOR 4:03.90 7
  5. HIBBOTT Holly AQC 4:05.79 4
  6. WILSON Madison LAC 4:07.40 9
  7. SHANAHAN Katie LON 4:11.96 -1
  8. TAYLOR Laura AQC 4:18.38 – 1

400 METRI STILE LIBERO UOMINI

  1. KROON Luc TOR 3:40.96 9 pt
  2. SCHEFFER Fernando LAC 3:41.30 11 pt
  3. CIAMPI Matteo AQC 3:42.38 6 pt
  4. LITCHFIELD Max TOR 3:42.92 5 pt
  5. SCOTT Duncan LON 3:42.95 16 pt
  6. CORREIA Breno LAC 3:43.78 3 pt
  7. DEAN Tom LON 3:46.72 2 pt
  8. BORODIN Ilia AQC 3:47.28 1 pt

STAFFETTA 4X100 METRI MISTI DONNE

  1. LON – London Roar 3:47.17 38.0
  2. TOR – Toronto Titans 3:48.85  14.0
  3. LAC – LA Current 3:51.63 12.0 
  4. LAC – LA Current 3:52.31 +5.14 10.0
  5. AQC – Aqua Centurions 3:55.37
  6. LON – London Roar 3:55.73 
  7. TOR – Toronto Titans 3:56.88
  8. AQC – Aqua Centurions 3:57.61

STAFFETTA 4X100 METRI MISTI UOMINI

  1. LON – London Roar 3:23.58 18.0
  2. LAC – LA Current 3:23.61  14.0
  3. AQC – Aqua Centurions 3:24.23  12.0 
  4. TOR – Toronto Titans 3:25.75  10.0
  5. AQC – Aqua Centurions 3:26.91 8.0 
  6. LAC – LA Current 3:27.04 6.0 
  7. LON – London Roar 3:27.75  4.0 
  8. TOR – Toronto Titans 3:29.05  2.0

 

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »