Europei: Italia Guida Medagliere Con Russia. Prima Nella Classifica A Punti.

Giusy Cisale
by Giusy Cisale 0

December 07th, 2019 Italia

GLASGOW 2019 CAMPIONATI EUROPEI VASCA CORTA

Agli Europei in vasca corta di Glasgow Italia Russia sono le nazioni più vincenti.

Le due nazionali di nuoto primeggiano nel medagliere.

La Russia ha totalizzato 13 medaglie: sette ori, quattro argenti, due bronzi.

L’Italia ha un totale di due medaglie in più rispetto alla Russia, ma meno ori (5 ori, quattro argenti e sei medaglie di bronzo).

Finora è il comparto femminile azzurro ad aver portato più medaglie. Le medaglie d’oro dell’Italia sono state conquistate finora da 4 donne (Benedetta Pilato, Martina Carraro, Margherita Panziera, Simona Quadarella) e un uomo (Gregorio Paltrinieri). Gli argenti provengono tutti e 4 da donne (Federica Pellegrini, Arianna Castiglioni, Martina Carraro, Ilaria Bianchi), mentre per quanto riguarda le medaglie di bronzo, due vengono dal settore femminile (Ilaria Cusinato, Martina Caramignoli) e 4 da quello maschile (Fabio Scozzoli 50/100 rana, Gabriele Detti, 4x50m stile libero maschile).

italia medagliere

CHAMPIONSHIP TROPHY

Nella classifica a punti, che assegnerà il Trofeo dei Campionati, l’Italia è in vantaggio nei confronti della Russia di 206 punti.

Fino a ieri, l’Ungheria si trovava al terzo posto, soprattutto per le due medaglie d’oro conquistate da Katinka Hosszu nei 200 metri farfalla e 100 metri misti.

Anche se questa sera la Hosszu è tornata sul podio con l’oro nei 200 misti, gli olandesi Kira Toussaint e Arno Kamminga hanno portato due medaglie d’oro all’Olanda.

L’Olanda dunque si posiziona al terzo posto, superando Ungheria e Gran Bretagna.

La Gran Bretagna deve ringraziare per il salto nelle prime posizioni della classifica l’oro di Freya Anderson nei 200 metri stile libero femminili e l’argento di Siobhan-Marie O’Connor nei 200 metri misti.

 

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per …

Read More »

Want to take your swimfandom to the next level?

Subscribe to SwimSwam Magazine!