Coronavirus E Olimpiadi: I Giochi Si Svolgeranno Nelle Date Previste?

Il coronavirus sta mettendo a dura prova la macchina organizzativa delle prossime Olimpiadi di Tokyo 2020.

Dal momento dell’esplosione su base planetaria del COVID-19 si alternano quotidianamente notizie allarmanti seguite da rassicurazioni.

Per fare il punto della situazione, di seguito vi rimetto tutti i link che riguardano i Giochi Olimpici e l’emergenza coronavirus.

Questa mattina si sono susseguite due notizie.

La prima, riguarda le parole del Ministro Giapponese per le Olimpiadi Seiko Hashimoto.

La ministra Hashimoto ha dichiarato durante un’interrogazione parlamentare:

“Il contratto prevede che i Giochi si svolgano entro il 2020. Quindi una delle interpretazioni è che potrebbe essere consentito uno slittamento della data di inizio”. “Stiamo facendo tutto il possibile per garantire che i Giochi procedano come previsto”.

Le parole del ministro aprono dunque una possibilità allo slittamento dei Giochi, che si svolgerebbero in ogni caso entro il 2020.

Un’ora dopo la diffusione delle dichiarazioni di Hashimoto, il Presidente del CIO (il comitato olimpico internazionale) apre la riunione dell’esecutivo a Losanna con queste parole:

“Le Olimpiadi di Tokyo 2020 si svolgeranno con successo, a partire dal 24 luglio”.

Esclude dunque l’ipotesi di rinvio, nonostante un altro membro del CIO, Dick Pound abbia aggiunto che le Olimpiadi si faranno “almeno che non sia l’Organizzazione Mondiale della Sanità a chiedere l’annullamento”.

Lo stesso Pound qualche giorno fa rassicurava gli atleti:

“Per quanto ne sappiamo tutti, voi sarete a Tokyo”, ha detto Pound.

“Tutte le indicazioni che abbiamo ora ci dicono che sarà tutto come programmato. Quindi rimanete concentrati sul vostro sport e siate sicuri che il CIO non vi manderà in una situazione di pandemia”.

 

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »