Campionato Assoluto: Assenti Detti Panziera De Tullio Scozzoli Quadarella

Giusy Cisale
by Giusy Cisale 2

December 11th, 2020 Italia

CAMPIONATO ITALIANO OPEN 2020

Il Campionato Italiano Open si aprirà tra meno di una settimana ed è disponibile la lista degli atleti iscritti.

ISCRIZIONI CAMPIONATO ITALIANO OPEN

La lista degli iscrizioni mostra al primo colpo d’occhio l’assenza di nomi illustri del panorama natatorio italiano.

Non gareggeranno infatti atleti del calibro di Fabio Scozzoli, Margherita Panziera, Gabriele Detti, Marco De Tullio, Simona Quadarella

Vi è da sottolineare che Gabriele Detti e Marco De Tullio sono tra i nomi proposti dal C.T. Cesare Butini per la convocazione diretta alle Olimpiadi. Margherita Panziera Simona Quadarella sono invece le due atlete che si sono qualificate durante i Campionati Assoluti del 2019. Sono altresì qualificati per i Giochi di Tokyo Nicolò Martinenghi (100 metri rana) e Gregorio Paltrinieri (1500 metri stile libero)

Nei 100 e nei 200 metri stile libero maschili vedremo tornare ai blocchi di partenza Filippo MagniniL’ex campione del mondo tenterà infatti a Riccione la qualificazione per le prossime Olimpiadi, dopo essere ritornato al nuoto agonistico dopo tre anni dal ritiro.

Federica Pellegrinidopo la breve esperienza alla International Swimming League, aprirà la stagione in vasca lunga a Riccione. E’ iscritta nei 50/100/200 metri stile libero e nei 200 metri dorso.

I 400 metri stile libero maschili, orfani di Gabriele Detti Marco De Tulliosaranno guidati da Domenico Acerenzaiscritto con il miglior tempo.

LE ASSENZE

Le gare sulla distanza vedranno pochi atleti in acqua rispetto a ciò a cui eravamo abituati.

La campionessa del mondo Simona Quadarella non risulta iscritta in questo campionato.

Quadarella aveva conquistato il pass olimpico durante i Campionati Assoluti 2019, dove chiuse i 1500 metri stile libero in  15:57.18, abbondantemente sotto il tempo limite di 16:00 fissato dalla Federazione italiana.

Alla fine di Ottobre, Simona Quadarellainsieme ad altri dieci atleti era risultata positiva al COVID-19 durante un collegiale in altura a Livigno. Pochi giorni fa, anche Margherita Panziera aveva dichiarato attraverso il suo profilo Instagram di essere risultata negativa dopo due settimane di quarantena. Precisava inoltre che “la preparazione ne ha risentito molto, ma sono contenta e fortunata di aver avuto sintomi leggeri e sono grata di poter ritornare in acqua ad allenarmi”

NORME DI ACCESSO

  • L’accesso all’impianto di competizione di atleti, tecnici e dirigenti è consentito solo dall’ingresso principale di Via Monte Rosa 60.
  • È obbligatorio per tutti portare sempre con sé, per il controllo all’ingresso e i movimenti all’interno dell’impianto, la copia del referto negativo di un tampone antigenico rapido o molecolare, eseguito nelle 72 ore precedenti il primo accesso e inviato entro le ore 12.00 del 15 dicembre agli Uffici Federali.
  • Al momento del primo accesso è necessario consegnare al controllo anche l’autocertificazione prevista dalle norme federali di prevenzione della pandemia.

DISPONIBILITÀ VASCHE

Le uniche vasche disponibili per gli atleti saranno quelle interne (50 metri – vasca delle gare; 25 metri vasca interna).

Gli atleti, i dirigenti e i tecnici potranno accedere all’impianto nelle tre giornate della manifestazione solo all’inizio del proprio turno di riscaldamento e della propria sessione di gara.

I turni di accesso all’impianto per il riscaldamento sono previsti nella circolare federale, disponibile al seguente link:

CAMPIONATO OPEN 2020 AVVERTENZE E DISPOSIZIONI

In This Story

2
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
2 Comments
oldest
newest most voted
Inline Feedbacks
View all comments
Agostino
6 months ago

Ciao Giusy. Come valuti in termini di quantità, la presenza di atleti e società campane?

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »