Assoluti Riccione : Risultati e Recap Live Finali Giorno 1

CAMPIONATO ITALIANO PRIMAVERILE UNIPOLSAI

Primo pomeriggio di finali alle porte, in cui andremo a descrivervi gara per gara i momenti salienti.

Alla fine di ogni articolo troverete la classifica delle migliori prestazioni maschili e femminili elaborate da Aquatime

Questo pomeriggio il programma gare prevede:

  • 50m dorso uomini – Finale Giovani
  • 50m dorso uomini – Finale
  • 800m stile libero donne (prima serie)
  • 400m stile libero uomini – Finale Giovani
  • 400m stile libero uomini – Finale
  • 100m rana donne – Finale Junior
  • 100m rana donne – Finale
  • 200m farfalla uomini – Finale Giovani
  • 200m farfalla uomini
  • 400m misti donne
  • 50m stile libero uomini – Finale Giovani
  • 50m stile libero uomini – Finale
  • 4x100m Stile libero donne – Serie

La manifestazione, in vasca da 50 metri, è evento qualificante per :

  • i Campionati del Mondo FINA 2022, che si svolgeranno a Budapest dal 18 al 25 Giugno
  •  Universiadi di Chengdu (Cina)
  • Giochi del Mediterraneo di Orano (Algeria)
  • Europei di Roma (solo i vincitori delle gare individuali)
  • Campionato Europeo Junior Otopeni (Romania), 5-10 Luglio

FINALI DAY 1

50 METRI DORSO UOMINI

  • Record italiano: BONACCHI Niccolò 24.65 12/04/2014 Riccione
  • Tempo limite Mondiali Budapest 24.70
  • Tempo limite Europeo Junior 25.9

FINALE B

Conferma dell’ottimo crono del mattino per il vincitore della finale B Davide Maria Harabagiu (Circolo Tevere Remo), che col tempo di 25.79 conquista il pass per i Campionati Europei Junior di Otopeni (Romania).

PODIO

  1. LAMBERTI Michele (Fiamme Gialle /G.A.M. Team Brescia) 24.95
  2. CECCON Thomas (GS Fiamme Oro/Leosport) 24.99
  3. STEFANI‘ Simone (Time Limit) 25.07

Gara serrata con un arrivo ravvicinato tra tutti i contendenti al podio.

Vince il titolo dei 50 metri dorso Michele Lamberti (Fiamme Gialle /G.A.M. Team Brescia) con il tempo di 24.95, che si conquista il gradino più alto del podio di soli 4 centesimi su Thomas Ceccon (GS Fiamme Oro/Leosport) secondo in 24.99. A completare il podio Simone Stefanì (Time Limit), terzo in 25.07.

800 METRI STILE LIBERO DONNE

  • Record italiano: QUADARELLA Simona 8:14.99 27/07/2019 Gwangju
  • Tempo limite Mondiali Budapest 8:24.30
  • Tempo limite Europeo Junior 8:41.0

PODIO

  1. QUADARELLA Simona (Circolo Canottieri Aniene) 8:24.23
  2. CARAMIGNOLI Martina Rita (GS Fiamme Oro/Aurelia Nuoto) 8:31.03
  3. SALIN Giulia (GS Fiamme Oro/Nuoto Venezia) 8:34.58

Titolo e tempo limite per i Campionati del Mondo di Budapest conquistato da Simona Quadarella (Circolo Canottieri Aniene); la romana si impone con il tempo di 8:24.23 con una gara impostata fin dai primi metri davanti a tutte le avversarie.

Secondo posto per Martina Rita Caramignoli (GS Fiamme Oro/Aurelia Nuoto) in 8:31.03 e bronzo, grazie ad una ottima chiusura sul finale per Giulia Salin (GS Fiamme Oro/Nuoto Venezia) col tempo di 8:34.58

400 METRI STILE LIBERO UOMINI

  • Record Italiano: DETTI Gabriele 3:43.23 21/07/2019 Gwangju
  • Tempo limite Mondiali Budapest 3:45.40
  • Tempo limite Europeo Junior 3:53.8

FINALE B

Ottima prestazione per il vincitore della finale B; Filippo Bertoni (CC Aniene) classe 2006 che col personale in 3:52.47 conquista il pass per gli Europei Junior.

PODIO

  1. DE TULLIO Marco (Circolo Canottieri Aniene) 3:44.47
  2. GALOSSI Lorenzo (Circolo Canottieri Aniene) 3:45.93 RIR – RJ – REJ
  3. DETTI Gabriele (CS Esercito/ In Sport Rane Rosse) 3:46.12

Gara di grande determinazione e tatticismo per Marco De Tullio (CC Aniene) che con il proprio personale conquista il titolo nei 400 metri stile libero col pass per i Campionati Mondiali di Budapest in 3:44.47. Gestione di gara impeccabile con metà gara nuotata in 1:52.12 ed un ritorno in 1:52.35.

Argento raggiunto nell’ultimo 50 metri e prestazione di altissimo livello per il giovane Lorenzo Galossi (CC Aniene). Il romano classe 2006 abbassa di nuovo il suo Record Italiano Ragazzi e col tempo di 3:45.93 riscrive anche il nuovo Record Italiano Junior, stampando il nuovo Record Europeo Junior nella distanza.

Terzo posto per Gabriele Detti (CS Esercito/ In Sport Rane Rosse), che completa il podio a 3:46.12

100 METRI RANA DONNE

  • Record italiano CASTIGLIONI Arianna 1:05.67 25/06/2021 Roma
  • Tempo limite Mondiali Budapest 1:06.20
  • Tempo limite Europeo Junior 1:09.8

PODIO

  1. PILATO Benedetta (Circolo Canottieri Aniene) 1:05.70 RIC
  2. CASTIGLIONI Arianna (Fiamme gialle/Team Insubrika) 1:06.17
  3. ANGIOLINI Lisa (Virtus Buonconvento) 1:06.82

100 metri rana femminili di grande qualità e livello. Gara che ha qualificato le prime due classificate per il Mondiale di Budapest.

Si impone con una gara all’attacco Benedetta Pilato (passaggio a metà gara da 30.53); l’atleta tesserata per il Circolo Canottieri Aniene sfiora il record italiano assoluto vincendo in 1:05.70, tempo che rappresenta il suo personale e nuovo record italiano cadetti.

Seconda Arianna Castiglioni (Fiamme gialle/Team Insubrika) con il pass mondiale in 1:06.17 e medaglia di bronzo col proprio personal best per Lisa Angiolini (Virtus Buonconvento) col tempo di 1:06.82

200 METRI FARFALLA UOMINI

  • Record Italiano: BURDISSO Federico 1:54.28 19/05/2021 Budapest
  • Tempo limite Mondiali Budapest 1:55.20
  • Tempo limite Europeo Junior 1:59.7

PODIO

  1. CARINI Giacomo (Fiamme Gialle/Can. Vittorino da Feltre) 1:55.53
  2. RAZZETTI Alberto (Fiamme Gialle/Genova Nuoto My Sport) 1:55.79
  3. BURDISSO Federico (CS Esercito/Aurelia Nuoto) 1:56.16

Battaglia vera quella messa in vasca dai tre atleti a podio nei 200 metri farfalla uomini.

Vince col tempo di 1:55.53 Giacomo Carini (Fiamme Gialle/Can. Vittorino da Feltre), a pochi centesimi dal suo personale datato 2017 con una ottima chiusura in 30.50, che gli ha permesso di conquistare il titolo sulla distanza.

Secondo Alberto Razzetti (Fiamme Gialle/Genova Nuoto My Sport), solido in 1:55.79 e terzo gradino del podio per Federico Burdisso (CS Esercito/Aurelia Nuoto)  con il tempo di 1:56.16

400 METRI MISTI DONNE

  • Record italiano: FILIPPI Alessia 4:34.34, 10/08/2008 Pechino
  • Tempo limite Mondiali Budapest 4:37.0
  • Tempo limite Europeo Junior 4:48.0

PODIO

  1. FRANCESCHI Sara (Fiamme Gialle/Livorno Aquatics) 4:40.13
  2. FRESIA Francesca (Aquatica Torino) 4:44.04
  3. TONI Carlotta (Centro Sportivo Esercito/Rari Nantes Florentia) 4:44.69

Vittoria nei 400 metri misti per Sara Franceschi (Fiamme Gialle/Livorno Aquatics) che si è imposta nella distanza con il tempo di 4:40.13.  Seconda posizione stampando il proprio personal best per Francesca Fresia (Aquatica Torino) in 4:44.04. Chiude il gioco delle medaglie Carlotta Toni (Centro Sportivo Esercito/Rari Nantes Florentia) con il crono di 4:44.69

50 METRI STILE LIBERO UOMINI

  • Record italiano: VERGANI Andrea 21.37, 08/08/2018 Glasgow
  • Tempo limite Mondiali Budapest 21.70
  • Tempo limite Europei Junior 22.8

FINALE GIOVANI

Regola gli avversari in 22.87 Elia Codardini (Leosport), che vince la finale giovani con un tempo utile per la qualificazione ai Campionati Europei Junior.

PODIO

  1. DOTTO Luca (Centro Sportivo Carabinieri/Larus Nuoto) 21:86
  2. DEPLANO Leonardo (Circolo Canottieri Aniene) 21.87
  3. ZAZZERI Lorenzo (Centro Sportivo Esercito/Rari Nantes Florentia) 22.04

Sprint al maschile con Luca Dotto davanti a tutti.

Il veneto, tesserato per il Centro Sportivo Carabinieri/Larus Nuoto, vince il titolo nei 50 metri stile libero col tempo di 21.86, toccando davanti a Leonardo Deplano (CC Aniene) di un solo centesimo. Completa il podio Lorenzo Zazzeri ( CS Esercito/Rari Nantes Florentia) grazie al crono di 22.04

4×100 METRI STILE LIBERO DONNE

  • Record italiano: 3:40.68 Centro Sportivo Esercito, 14/05/2015 – Riccione (ITA)

PODIO

  1. Centro Sportivo Esercito 3:43.20
  2. Fiamme Gialle 3:43.37
  3. GS Fiamme Oro 3:44.93

Ritorno per le staffette ai Campionati Italiani Primaverili e prima gara per molte delle atlete impegnate in vasca.

Successo e titolo italiano per il Centro Sportivo Esercito, che si aggiudica il gradino più alto del podio col tempo di 3:43.20, davanti di soli 17 centesimi sulla formazione delle Fiamme Gialle, seconde in 3:43.37. Medaglia di bronzo per il quartetto del Gruppo Sportivo Fiamme Oro  in 3:44.93

Migliore frazione lanciata per Silvia Di Pietro (CS Carabinieri/CC Aniene) con il tempo di  54.31

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Valentina Lucconi

Valentina Lucconi

VALENTINA LUCCONI Ex atleta professionista di nuoto dal 2006 al 2011. Appassionata di economia, di sport e di tendenze. Trova importante la comunicazione e lo scambio di opinione per la crescita personale ed aziendale. Allenatrice di nuoto squadra agonistica Vela Nuoto Ancona. Membro del Gruppo Amici per lo Sport di Falconara. Ama viaggiare, …

Read More »