Ad Inizio Stagione Lilly King Nuota Il Terzo Tempo Di Sempre 100 Rana

Giusy Cisale
by Giusy Cisale 0

November 17th, 2018 Italia

Gare di inizio stagione anche oltreoceano, dove a  Bloomington, in Indiana, si sta svolgendo il “IU Invitational 2018”.

E Lilly King non poteva iniziare meglio la sua stagione.

Nelle 100 yard rana ha nuotato la terza prestazione di tutti i tempi, fermando il cronometro a 56.33.

Facendo la conversione yard/metri, il tempo di Lilly King equivale ad 1:02.43. Sarebbe il primo tempo nel ranking mondiale stagionale.

La King detiene anche il Record Americano sulla distanza, che è a soli 8 centesimi di secondo da quello nuotato ieri (56.25).

Ora la ranista possiede sette dei 10 migliori tempi della storia, ed i primi quattro le appartengono tutti.

L’unica altra nuotatrice a rompere il muro dei 57 secondi è Molly Hannis con il suo 56.64, nuotato a Dicembre 2017.

TOP-10 PRESTAZIONI FEMMINILI DI TUTTI I TEMPI (YARD)

  1. Lilly-King , 56,25 (2018)
  2. Lilly King , 56.30 (2017)
  3. Lilly-King , 56.33 (2018)
  4. Lilly King , 56.46 (2018)
  5. Molly Hannis , 56.64 (2017)
  6. Lilly King , 56.71 (2017)
  7. Lilly-King , 56.85 (2016)
  8. Lilly King , 57.15 (2016)
  9. Breeja Larson, 57.23 (2014)
  10. Breeja Larson, 57.28 (2014)

 

Dopo la gara Lilly King ha dichiarato di essere sorpresa del tempo, soprattutto in questo periodo della stagione. Ha detto anche di essere focalizzata sul processo e non su un obiettivo in particolare.

Una curiosità: Durante l’intervista Lilly King ha anche dichiarato di non essersi “rasata” prima di queste gare. Un tocco di lifestyle che denota il carattere della nuotatrice americana.

Lilly King, a soli 19 anni vinse la medaglia Olimpica nei 100 metri rana a Rio De Janeiro, nel 2016.

Fissò in quella occasione il Record Olimpico con 1:04.93.

Ai Mondiali di Budapest, nel 2017, vinse l’oro e fissò il record mondiale con 1:04.13. In quella occasione si accese la sfida con la russa Yuliya Efimova. Una rivalità che rese ancora più attesa la finale dei 100 metri rana. Dopo gli episodi di Budapest le due atlete non si sono più trovate nella stessa competizione, ma anche a distanza la lotta per la supremazia mondiale nello stile rana continua.

Ha contribuito a questo articolo James Sutherland.

Puoi leggere l’approfondimento qui

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per caso, …

Read More »

Don't want to miss anything?

Subscribe to our newsletter and receive our latest updates!