Tokyo 2020: Aggiornato Il Documento Sui Principi Delle Paralimpiadi

PARALIMPIADI TOKYO 2020

A seguito della decisione senza precedenti di posticipare i Giochi Olimpici e Paralimpici, Tokyo 2020 ha tenuto diverse discussioni con il CIO, l’IPC, il governo metropolitano di Tokyo e il governo del Giappone per preparare i Giochi del prossimo anno.

Un comitato direttivo congiunto CIO e Tokyo 2020 ha annunciato il 10 giugno scorso la revisione del programma, i principi e la tabella di marcia per i Giochi.

Da quel momento, Tokyo 2020 e l’IPC hanno aggiornato i contenuti per riflettere “i valori unici dei Giochi Paralimpici”, con la versione rivista presentata al Consiglio direttivo dell’IPC il 7 luglio.

Si legge nel documento:

Lavoreremo insieme per realizzare i preparativi per i Giochi Paralimpici di Tokyo 2020 seguendo tre principi:

  • Dare priorità alla salute e alla sicurezza degli atleti, degli spettatori, delle parti interessate, dei volontari e del personale.
  • Ridurre l’impatto dei costi del rinvio e promuovere l’interesse del pubblico.
  • Semplificare e ridurre la complessità dei Giochi
  • Garantire che possano essere organizzati in modo efficiente, sicuro e sostenibile in questo nuovo contesto.

I documenti aggiornati sul posizionamento e i principi dei Giochi Paralimpici del 2020 sono disponibili qui.

PUNTI CHIAVE DELLA NUOVA ROADMAP

Nel documento che potete leggere qui sono esposti in modo specifico i valori fondamentali dei Giochi Olimpici di Tokyo 2020.

“Atleti, sviluppo sostenibile, recupero, ricostruzione. Il potere dello sport aiuterà le comunità a trovare un futuro migliore”.

In termini di praticità, sono elencati tre principi chiave che saranno realizzati per i Giochi:

  1. Dare priorità alla salute e alla sicurezza degli atleti, degli spettatori, delle parti interessate, dei volontari e del personale.
  2. Ridurre l’impatto dei costi del rinvio e promuovere l’interesse del pubblico.
  3. Semplificare e ridurre la complessità dei Giochi per garantire che possano essere organizzati in modo efficiente, sicuro e sostenibile in questo nuovo contesto.

Per raggiungere questi obiettivi si sottolinea la necessità di “collaborazione tra tutti gli stakeholder e i partner per garantire soluzioni creative che semplifichino la consegna dei Giochi dal punto di vista della riduzione dei costi e dell’implementazione delle contromisure COVID-19”.

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »

}