Tiro A Volo: Burdisso Da Record. Luca Dotto Re dei 100 stile

TIRO A VOLO MEET 2018

E’ in corso il quarto ed ultimo giorno di gare al meeting “Tiro a Volo 2018”. Dopo tre giorni entusiasmanti per le categorie ragazzi ed assoluti, stamattina a scendere in acqua sono gli Esordienti A.

La piscina esterna del foro italico accompagnate dal fascino del tramonto romano, ha ospitato oltre 1600 atleti.

Le finali hanno avuto come particolare scenografia il cielo notturno di Roma, essendosi disputate alle 21.30.

In questi giorni tante sono state le prestazioni interessanti.

Il trofeo organizzato dalla società romana Tiro A Volo Nuoto è tappa obbligata per gli atleti che vogliono testare la propria preparazione, soprattutto in vista dei prossimi appuntamenti, come il trofeo Settecolli, gli Europei Junior ed infine gli Europei in vasca lunga di Glasgow.

100-200 farfalla maschi

A Roma troviamo uno degli atleti giovani più interessanti nel panorama italiano.

Federico Burdisso, classe 2001, tesserato con Tiro a Volo nuoto di Roma. Ai Campionati Assoluti conquista il titolo nei 200 metri farfalla con il tempo di 1.57,23 che gli vale anche il record italiano juniores.

Stacca il pass per gli Europei di Glasgow. La strada per la Scozia passa però per la Finlandia, dove lo attende l’appuntamento con gli euro Junior.

Nei 100 farfalla vince la medaglia di bronzo ai campionati assoluti di Riccione ad Aprile, con il suo personal best, 52″58

A Roma fa bis di record della manifestazione. Nella gara dei 100 metri farfalla chiude davanti a Piero Codia, con il tempo di 52″67

Nella finale dei 200 metri farfalla Federico Burdisso riesce a migliorare il tempo nuotato ai Campionati assoluti e fissa il nuovo Record Italiano Juniores a 1’57.19

100 stile libero maschile

Dopo aver iniziato la sua avventura italiana a Bressanone, Santo Condorelli si tuffa nella piscina più famosa d’Italia. Stamattina ha nuotato le due vasche a stile libero in 50.54, entrando in semifinale al quarto posto. Meglio di lui hanno fatto Luca Dotto (49.55), Alessandro Bori (50.08) e Ivano Vendrame (50.51).

Nella finale nuotata alle 21.30 non riesce a fare meglio dei preliminari. Scivola in nona posizione con il tempo di 51.63.

Il Re delle due vasche è il campione europeo della distanza.

  1. Luca Dotto 49.82
  2. Alessandro Bori 50.42
  3. Ivano Vendrame 50.46

100 farfalla donne

Ilaria Bianchi conquista il gradino più alto del podio con il tempo di 58″73, abbassando il tempo ottenuto una settimana fa ad Imola.

  1. Ilaria Bianchi 58.73
  2. Claudia Tarzia 1’02.39
  3. Lucia Martelli 1’02.78

50/100 stile libero femminile

E’ la trentaduenne Erika Ferraioli a conquistare la vetta della velocità.

Nuota quella che in gergo viene definita la “vasca secca” in 25″52, in linea con la sua media stagionale, poco sopra il tempo registrato nella finale dei Campionati Italiani assoluti (25″40)

  1. Erika Ferraioli 25″52
  2. Costanza Cocconcelli 25″72
  3. Giulia Spaziani 25.81

Nei 100 stile libero ha la meglio su Giada Galizifresca di convocazione in nazionale per gli Europei di Glasgow.

Erika tocca per prima con il tempo di 55″75. Seconda la Galizi con 56.06. Sul podio anche Giulia Spaziani, bronzo con il tempo di 56″63

Altri Risultati

  • Diletta Carli conquista anche i 200 stile libero femminili, con il tempo di 2’03.49. Seconda Martina Rossetti della Sergio De Gregorio Roma. Sul podio anche Giulia D’Innocenzo, terza con il tempo di  2’05.61
  • Nei 200 dorso maschili domina Luca Mencarini. L’atleta tesserato con il Circolo Canottieri Aniene tocca a 2’04.69, con un vantaggio di oltre un secondo e mezzo. Secondo Christopher Ciccarese (2’06.19);  Matteo Briga ottiene il terzo posto con il tempo di 2’06.85
  • Il podio dei 100 metri dorso femminili è interamente composto da atlete nate nel 2002. Oro per Giulia D’Innocenzo, con 1’03.04. L’ex detentrice del record italiano juniores Costanza Cocconcelli tocca per seconda a 1’03.16. Terza Martina Cenci con il tempo di 1’04.10

I Record della Manifestazione:

 

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per caso, …

Read More »

Don't want to miss anything?

Subscribe to our newsletter and receive our latest updates!