Pro Series: Ledecky, Murphy e Dressel #1 Ranking Mondiale Stagionale

2020 PRO SWIM SERIES – DES MOINES

Terzo giorno di gare a Des Moines, Iowa, per la prima tappa stagionale delle Pro Swim Series 2020. La serata statunitense è stata densa di prestazioni degne di nota che hanno modificato ancora una volta le classifiche stagionali mondiali.

I due MVP delle giornata sono sicuramente in campo maschile Caleb Dressel e in quello femminile l’astro crescente (e non più solo nascente) Regan Smith.

Il velocista dei Gators ha siglato il nuovo Record delle Series nei 100 farfalla con un ottimo 50.92 che lo pone in vetta al ranking mondiale, la prestazione assume ancora più spessore se si considera che pochi minuti prima ha nuotato anche la finale dei 200 stile chiusa al 3° posto in 1:47.55.

Regan Smith ha confermato quanto di buono ci si aspettasse da lei nei 200 dorso, grazie anche ad una sfida serratissima con Kathleen Baker che ha ceduto solo nel finale. La sorpresa però è vedere la giovane dorsista cimentarsi nella farfalla e concludere i 100 ad un centesimo dalla specialista della distanza, Kelsi Dahlia. Le due americane occupano ora la terza e la quarta posizione del ranking mondiale 2020.

Altra gara la fuoriclasse per Katie Ledecky che aggiunge un oro alla collezione di questi giorni e vince i 200 stile libero con un ottimo 1:54.43 che la pone in cima alla classifica dei tempi nuotati quest’anno.

#1 del Ranking è ora anche Ryan Murphy che vince i 200 dorso in 1:55.22 e supera di un decimo quanto fatto a gennaio da Ryosuke Irie.

TUTTI I PODI PRO SWIM SERIES DES MOINES

200 STILE LIBERO DONNE

  1. Katie Ledecky (NCAP)- 1:54.59
  2. Siobhan Haughey (CW)- 1:56.48
  3. Simone Manuel (ALTO)- 1:56.92

2019-2020 LCM WOMEN 200 FREE

KatieUSA
Ledecky
03/06
1:54.59
2Junxuan
Yang
CHN1:54.9801/19
3Siobhan
Haughey
HKG1:55.2101/19
4Emma
McKeon
AUS1:55.3803/15
5Allison
Schmitt
USA1:56.0101/17
View Top 26»

200 STILE LIBERO UOMINI

  • PSS Record: 1:44.82, Sun Yang (CHN), 2016
  1.  Andrew Seliskar (CAL)- 1:46.93
  2.  Townley Haas (NOVA)- 1:47.48
  3.  Caeleb Dressel (GSC)- 1:47.55

200 DORSO DONNE

  1. Regan Smith (RIPT)- 2:06.16
  2. Kathleen Baker (TE)- 2:06.46
  3. Lisa Bratton (AGS)- 2:09.63

2019-2020 LCM WOMEN 200 BACK

KayleeAUS
McKeown
01/20
2:05.83
2Regan
Smith
USA2:05.9401/19
3Kathleen
Baker
USA2:06.4603/06
4Margherita
Panziera
ITA2:06.5912/14
5Rio
Shirai
JPN2:07.8709/06
View Top 26»

200 DORSO UOMINI

  • PSS Record: 1:55.04, Xu Jiayu (CHN), 2017
  1. Ryan Murphy (CAL)- 1:55.22
  2. Christopher Reid (WOLF)- 1:58.10
  3. Jacob Pebley (TE)- 1:58.53

2019-2020 LCM MEN 200 BACK

RyanUSA
Murphy
03/06
1:55.22
2Ryosuke
Irie
JPN1:55.3501/24
3Mitchell
Larkin
AUS1:55.9708/02
4Jacob
Pebley
USA1:56.3708/02
5Keita
Sunama
JPN1:56.3911/21
View Top 26»

400 MISTI DONNE

  • PSS Record: 4:31.07, Katinka Hosszu (HUN), 2015
  1.  Melanie Margalis (SPA)- 4:32.53
  2.  Madisyn Cox (TXLA)- 4:38.88
  3. Ally McHugh (WA)- 4:42.50

400 MISTI UOMINI

  1.  Jacob Heidtmann (TE)- 4:12.40
  2.  Jay Litherland (DYNA)- 4:15.81
  3. Hsing-Hao Wang (TE)- 4:18.43

100 FARFALLA DONNE

  • PSS Record: 56.38, Sarah Sjostrom (SWE), 2016
  1.  Kelsi Dahlia (CARD)- 57.33
  2.  Regan Smith (RIPT)- 57.34 *17-18 NAG
  3.  Kendyl Stewart (TE)- 57.98

2019-2020 LCM WOMEN 100 FLY

EmmaAUS
McKeon
03/13
56.36
2Sarah
Sjostrom
SWE56.7101/24
3Maggie
MacNeil
CAN57.2612/08
4Kelsi
Dahlia
USA57.3303/06
5Regan
Smith
USA57.3403/06
View Top 26»

100 FARFALLA UOMINI

  1. GOLD: Caeleb Dressel (GSC)- 50.92 *PSS Record
  2. SILVER: Michael Andrew (RPC)- 51.33
  3. BRONZE: Marius Kusch (TE)- 51.68

2019-2020 LCM MEN 100 FLY

2Shinnosuke
Ishikawa
JPN51.1109/06
3Grant
Irvine
AUS51.2608/15
4Kristof
Milak
HUN51.2710/04
5Szebasztian
Szabo
HUN51.2808/15
View Top 26»

 

Leave a Reply

About Aglaia Pezzato

Aglaia Pezzato

Cresce a Padova e dintorni dove inizialmente porta avanti le sue due passioni, la danza classica e il nuoto, preferendo poi quest’ultimo. Azzurrina dal 2007 al 2010 rappresenta l’Italia con la nazionale giovanile in diverse manifestazioni internazionali fino allo stop forzato per due delicati interventi chirurgici. 2014 Nel 2014 fa il suo esordio …

Read More »