Mondiali Junior: Minakov E Pallister Migliori Atleti, Ceccon Secondo

Giusy Cisale
by Giusy Cisale 0

August 26th, 2019 Italia

MONDIALI JUNIOR FINA 2019

Andrei Minakov e Lani Pallister sono stati nominati i migliori nuotatori ai Campionati del Mondo FINA Junior 2019.

Il diciassettenne russo Andrei Minakov ha vissuto un’estate di successi.

Ai Campionati Europei Junior di Kazan ha collezionato 4 ori, 1 argento e 1 medaglia di bronzo.

A Gwangju, ai Campionati del Mondo assoluti, ha vinto la medaglia d’argento nei 100 metri farfalla.

Per chiudere la sua estate ha poi conquistato a Budapest:

  • oro 100 metri farfalla
  • oro-100 metri stile libero
  • oro staffetta 4×100 misti maschi
  • argento 4×100 stile libero maschile
  • argento-staffetta 4×100 stile libero mista
  • argento staffetta 4×100 mista mixed

Con tre ori e tre argenti accumula 13 punti nella classifica ed il titolo di nuotatore maschile del Campionato.

Thomas Ceccon è secondo in classifica, con 12 punti.

Le medaglie vinte da Ceccon sono cinque, tre individuali e due in staffetta:

Top 10 Maschi in base ai punti

  1. Andrei Minakov, Russia – 13 points
  2. (TIE) Franko Grgic, Croatia/Thomas Ceccon, Italy – 12 points
  3. (TIE) Wyatt Davis, USA/Vladislav Gerasimenko, Russia/Luca Urlando, USA – 10 points
  4. (TIE) – Apostolos Papastamos, Greece/Josh Matheny, USA – 9 points
  5. (TIE) – Thomas Neill, Australia/Carson Foster/USA – 8 points

Top 10 Maschi in base al punteggio per gara (punti FINA)

  1. Franko Grgic, Croatia, 1500 stile libero – 14:46.09 (949 points)
  2. Josh Matheny, USA, 200 rana – 2:09.40 (938 points)
  3. Shoma Sato, Japan, 200 rana – 2:09.56 (934 points)
  4. Gabor Zombori, Hungary, 400 stile – 3:46.06 (922 points)
  5. Thomas Neill, Australia, 400 stile – 3:46.27 (920 points)
  6. Andrei Minakov, Russia, 100 farfalla – 51.25 (918 points)
  7. Thomas Ceccon, Italy, 100 dorso – 53.46 (912 points)
  8. Luca Urlando, USA, 200 farfalla – 1:55.02 (911 points)
  9. Yuta Arai, Japan, 200 rana – 2:10.84 (907 points)
  10. (TIE) Aleksandr Egorov, Russia, 400 stile – 3:47.36/Apostolos Papastamos, Greece, 400 misti – 4:11.93 (906 points)

FEMMINE

Dal lato femminile, la migliore è stata l’australiana Lani Pallister.

Il ricco bottino della Pallister comprende:

  • oro 400 metri stile libero
  • oro-800 metri stile libero
  • oro 1500 metri stile libero
  • argento 200 metri stile libero
  • argento-staffetta 4×100 stile libero femminile
  • argento staffetta 4×200 metri stile libero femminile.

Con 18 punti è la vincitrice assoluta.

Prendendo invece in considerazione i punteggi più alti ottenuti nelle singole gare, l’italiana Benedetta Pilato con il tempo di 30.35 realizzato nei 50 metri rana, guadagna 909 punti, piazzandosi alla terza posizione della classifica.

Top Ten Donne in base ai punti individuali

  1. Lani Pallister, Australia – 18 points
  2. (TIE) Jade Hannah, Canada/Torri Huske, USA – 13 points
  3. (TIE) – Alba Vazquez, Spain/Evgeniia Chikunova, Russia/Gretchen Walsh, USA – 10 points
  4. Claire Curzan, USA – 7 points
  5. (TIE) Kayla van der Merwe, Great Britain/Anastasiya Shkurdai, Belarus/Erika Fairweather, New Zealand – 6 points

 Top 10 Donne in base al punteggio FINA per gara

  1. Jade Hannah, Canada, 100 dorso – 59.63 (920 points)
  2. Bronte Job, Australia – 50 dorso – 27.83 (911 points)
  3. Benedetta Pilato, Italy – 50 rana – 30.35 (909 points)
  4. (TIE) Claire Curzan, USA – 100 dorso – 1:00.00/Daria Vaskina, Russia – 50 dorso – 27.91 (903 points)
  5. Mollie O’Callaghan, Australia – 50 dorso– 27.94/Eveniia Chikunova, Russia – 200 rana – 2:24.03 (900 points)
  6. Lani Pallister, Australia – 800 stile libero – 8:22.49
  7. Anastasia Makarova, Russia – 200 rana– 2:24.39
  8. Gretchen Walsh, USA, 100 stile – 53.74

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per caso, …

Read More »

Want to take your swimfandom to the next level?

Subscribe to SwimSwam Magazine!