La Giustizia Sportiva Sospende La Qualificazione Della Staffetta Brasiliana

Corte Superiore di giustizia sportiva del Brasile (STJD) ha emesso un’ingiunzione sospendendo temporaneamente la selezione della staffetta olimpica del Brasile. Le qualificazioni sono sospese fino alla decisione sulla legittimità della convocazione di Gabriel Santos

La staffetta 4×100 metri stile libero maschili è al centro della spinosa questione. Dopo la sospensione per doping e la squalifica di Andre Luiz Calvelo, vincitore della finale dei 100 metri stile libero maschili, è stata concessa una prova a tempo al 9° classificato nelle batterie. Gabriel Santos, ha poi nuotato nella prova a tempo 48.49, scendendo sotto il tempo limite di 8 centesimi di secondo.

Tuttavia, soltanto a Gabriel Santos è stata data l’opportunità di tentare di nuovo la qualificazione.

Per questo motivo, il club di appartenenza di Felipe Ribeiro (48.87) quinto nella finale dei 100 metri stile libero maschili, ha proposto ricorso avverso la decisione della Federazione Brasiliana. Si chiede infatti che sia Ribeiro ad entrare in squadra come quinto assoluto della finale.

La Giustizia sportiva  ha dunque sospeso la qualificazione della staffetta nelle more della decisione sulla legittimità della prova a tempo concessa a Santos.

La federazione brasiliana ha difeso la sua decisione di offrire la prova a tempo In particolare rivela che Felipe Ribeiro  ha avuto due possibilità di nuotare il 100 stile libero (batterie e finali), mentre Gabriel Santos ha avuto soltanto una possibilità.

Il vicepresidente della Federazione brasiliana di nuoto Renato Cordani ha dichiarato (fonte Globo.com).

“Non abbiamo dato a Santos zero possibilità, non abbiamo dato due possibilità. Abbiamo dato una possibilità, come tutti gli altri”.

APPROFONDIMENTI

 

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »