Il Brasile Conferma 18 Atleti Convocati Per Le Olimpiadi

TRIALS OLIMPICI BRASILE 2021

La CBDA, l’organo di governo per gli sport acquatici in Brasile, ha confermato il suo roster iniziale per i giochi olimpici 2021. La squadra è composta da 18 atleti che sono “garantiti” secondo quanto annuncia la CBDA.

Il vicepresidente della CBDA Renato Cordani ha dichiarato:

“Abbiamo un roster forte. Questo era il nostro obiettivo fin dall’inizio. Avere il miglior roster e non necessariamente il roster più grande. Siamo fiduciosi che questa squadra possa fare bene alle Olimpiadi di Tokyo”.

Dal comunicato non è chiaro tuttavia se sono “garantiti” i 18 posti o i 18 atleti.

La differenza diventa importante nel caso ad esempio dei 1500 metri stile libero femminili. Ai trials tre nuotatrici hanno realizzato tempi sotto il tempo limite. La lista attuale include sia la vincitrice Beatriz Dizotti, che la terza classificata Betina Lorscheitter. La seconda classificata Ana Marcela de Cunha ha rifiutato il suo posto per concentrarsi sulle acque libere, dove è una delle contendenti alla medaglia d’oro.

Il posto di Betina Lorscheitter dipende da Viviane JungblutLa precedente detentrice del record nazionale, gareggerà all’incontro di recupero del 12 giugno organizzato per lei e altri 4 nuotatori che sono risultati positivi al COVID-19 prima dei Trials della scorsa settimana. Jungblut aspira anche ad un osto negli 800 stile, che ancora non hanno qualificati.

AGGIUNTA DI NOMI DOPO LE PROVE A TEMPO DI GIUGNO

Secondo la Confederazione Brasiliana, altri nomi potrebbero essere aggiunti dopo la prova a tempo del 12 giugno. L’appuntamento sarà importante anche per le staffette maschili poiché in gara ci sarà Vinicius Assuncao, un giovane brasiliano con possibilità di qualifica sia nei 100 che nei 200 stile libero.

La staffetta 4×100 metri stile libero maschili attualmente è incerta. Dopo la sospensione e la squalifica del vincitore della finale dei 100 metri stile libero maschili, è stata concessa una prova a tempo al 9° classificato nelle batterie. Gabriel Santos, ha poi nuotato nella prova a tempo 48.49, scendendo sotto il tempo limite di 8 centesimi di secondo.

Ora però anche quel risultato è stato contestato e la questione è ora nelle mani della CBDA che dovrà risolverla prima del 12 Giugno.

INSERIMENTO DI FRATUS

Tra gli atleti garantiti c’è Bruno Fratus.

Fratus ha nuotato la sua prova a tempo olimpica ufficiale nei 50 stile libero negli Stati Uniti all’inizio di questo mese. Con il tempo di 21.73 realizzato alla Pro Swim Series  si è assicurato il posto in squadra.

Fratus è allenato da sua moglie Michelle Lenhardt.

Se verrà aggiunta allo staff  olimpico diventerà la prima nuotatrice brasiliana a rappresentare il paese alle Olimpiadi come  allenatore ed atleta. Michelle ha infatti rappresentato il paese ai Giochi olimpici estivi del 2008 nella staffetta 4×100 metri stile libero femminile.

ROSTER OLIMPICO BRASILE

  1. Guilherme Costa – 400m, 800m freestyle and 1500m freestyle
  2. Felipe Lima – 100m breaststroke and 4x100m medley relay
  3. Fernando Scheffer – 200m freestyle and 4x200m freestyle relay
  4. Breno Correia – 200m freestyle and 4x200m freestyle relay
  5. Murilo Sartori – 4x200m freestyle relay
  6. Luiz Altamir – 4x200m freestyle relay
  7. Guilherme Basseto – 100m backstroke and 4x100m medley relay
  8. Guilherme Guido – 100m backstroke
  9. Leonardo de Deus – 200m butterfly
  10. Pedro Spajari – 100m freestyle
  11. Gabriel Santos – 100m freestyle
  12. Marcelo Chierighini
  13. Beatriz Dizotti – 1500m freestyle
  14. Betina Lorscheitter – 1500m freestyle
  15. Caio Pumputis – 200m medley
  16. Vinicius Lanza – 200m medley
  17. Matheus Gonche – 100m butterfly
  18. Bruno Fratus – 50m freestyle

STAFFETTE

4X100 METRI STILE LIBERO DONNE

4X200 METRI STILE LIBERO DONNE

4X100 METRI MISTI DONNE

4x100m MISTI UOMINI/DONNE

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »