Flynn Southam Spiega Perché Rinuncia Ai Mondiali Di Budapest

2022 AUSTRALIAN SWIMMING CHAMPIONSHIPS

A conclusione dei Campionati australiani 2022, Swimming Australia ha pubblicato le formazioni delle due squadre nazionali che parteciperanno ai Campionati del Mondo di Budapest ed ai Giochi del Commonwealth di Birmingham.

Tra i convocati ai Mondiali, spiccava l’assenza di Flynn Southam. Il talento 16enne si è classificato al terzo posto nei 100 e al quarto nei 200 stile libero, ma è stato inserito solo nella squadra dei Commonwealths e non in quella dei Mondiali. Il suo piazzamento nei 100 e 200 stile gli avrebbe permesso di far parte delle staffette 4×100 e 4×200  metri stile libero maschili ai Mondiali. Southam, a 16 anni, è il più giovane membro della squadra dei Giochi del Commonwealth.

In un post su Instagram, Southam ha spiegato la sua scelta di non partecipare ai Campionati del Mondo. Il suo obiettivo sono le Olimpiadi di Parigi 2024 e vuole arrivarci per gradi, data anche la sua età.

LE MOTIVAZIONI DELLA RINUNCIA AI MONDIALI

Qualificarmi per i Mondiali e i Giochi del Commonwealth e poter rappresentare l’Australia in uno dei più grandi palcoscenici sportivi del mondo è stato il mio sogno fin da quando ero bambino. È un privilegio poterlo fare ora, a soli 16 anni.

Ora è una responsabilità mantenere la mia parte dell’accordo e dare il meglio di me ai Giochi.

La decisione di non andare ai Mondiali e di concentrarmi sull’acquisizione di maggiore esperienza ai Junior Pan Pac è stata presa per aiutare il mio sviluppo a lungo termine e la mia esperienza in vista di Parigi 2024.

Non è la prima volta che il giovane Southam decide di rinunciare ad un evento internazionale. L’anno scorso, non partecipò ai Trials Olimpici per concentrarsi sul suo benessere mentale.

 

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »