Settecolli Batterie Day1: Michael Andrew Record 50Do-Manaudou Sub 22 50Sl

TROFEO SETTECOLLI 2019

La 56sima edizione del Trofeo Settecolli è finalmente iniziata questa mattina.

Il programma ci riserva già tante sfide molto avvincenti.

PROGRAMMA GARE

VENERDÌ 21 GIUGNO BATTERIE ORE 10:00 – FINALI ORE 19:00

  • 50m dorso donne/uomini
  • 400m stie libero donne/uomini
  • 100m rana donne/uomini
  • 50m farfalla donne
  • 100m farfalla uomini
  • 50m stile libero donne/uomini
  • 1500m stile libero donne

50 metri dorso

La più veloce delle donne nelle batterie del mattino è l’olandese Kira Toussaintche accede alla finale di stasera con il tempo di 28.02. La Toussaint ha un migliore stagionale di 27.98, soltanto 4 centesimi di secondo migliore del tempo nuotato stamattina. Etienne Medeiros, che detiene la prima prestazione mondiale stagionale con il tempo di 27.36, accede alla finale con il sesto tempo, 28.40.

In finale ci saranno le azzurre Tania Quaglieri (28.30) Silvia Scalia (28.34) e Carlotta Zofkova (28.62)

FINALE

  1.  TOUSSAINT Kira 28.02
  2. PILHATSCH Caroline 28.20
  3. QUAGLIERI Tania 28.30
  4. SCALIA Silvia 28.34
  5. BARRATT Holly 28.38
  6. MEDEIROS Etiene 28.40
  7. JENSEN Julie 28.62
  8. ZOFKOVA Carlotta 28.62

Nella gara maschile subito in evidenza l’americano Michael Andrew che con il tempo di 24.53 sigla il nuovo Record della Manifestazione.

Unico a nuotare sotto i 25 secondi, Andrew inaugura bene il suo debutto al Settecolli.

Andrew attualmente è secondo nel ranking mondiale stagionale con il tempo di 24.45, nuotato nella tappa di Monaco del Mare Nostrum Tour, primo al mondo nel 2019.

Il secondo tempo di ingresso in finale è di Simone Sabbioniche appare in ottima forma dopo il periodo di fermo.

FINALE

  1. ANDREW Michael 24.53 Record della Manifestazione
  2. SABBIONI Simone 25.15
  3. HOKFELT Gustav 25.26
  4. KOPELEV Jonatan 25.29
  5. MILLI Matteo 25.29
  6. SAMY Mohamed 25.59
  7. SZENTES Bence 25.60
  8. CICCARESE Christopher 25.70

400 METRI STILE LIBERO

Nella gara al femminile l’ungherese Ajna Kesely chiude con il tempo più veloce, 4:08.97. Subito dietro la Kesely, l’italiana Erica Musso con il tempo di 4:14.35. La campionessa Europea della distanza Simona Quadarella 

FINALE

  1. KESELY Ajna  4:08.97
  2. MUSSO Erica 4:14.33
  3. IGARASHI Chihiro 4:15.29
  4. CARLI Diletta 4:15.54
  5. PIROZZI Stefania 4:15.54
  6. TAVOLETTA Flora 4:15.63
  7. CREVAR Anja 4:15.66
  8. GAILLI Sara 4:16.72

Nelle batterie maschili è Gabriele Detti a nuotare il primo tempo di ingresso in finale con il tempo di 3:50.28. Il personale di Detti della stagione in corso è il 3:43.36 nuotato ai Campionati Assoluti di Riccione, con il quale ha confermato il Record Italiano Assoluto sulla distanza.

FINALE

  1. DETTI Gabriele 3:50.28
  2. IPSEN Anton Oerskov 3:52.81
  3. CIAMPI Matteo 3:53.78
  4. HOLLO Balazs 3:53.94
  5. DJAKOVIC Antonio 3:54.24
  6. LOKTEV Denis 3:54.45
  7. KALMAR Akos 3:54.60
  8. TURLEY Luke 3:54.69

100 METRI RANA

Assente Arianna Castiglionifermata da un’influenza. a tenere alta la componente azzurra, Martina Carraro che questa mattina ha esordito nei 100 metri rana con il tempo di 1:07.59.

La spagnola Jessica Vall nuota il tempo più veloce delle batterie, fermando il crono a 1:07.34

FINALE

  1. VALL MONTERO Jessica 1:07.34
  2. CARRARO Martina 1:07.59
  3. CONCEICAO Jhennifer 1:08.15
  4. LECLUYSE Fanny 1:08.20
  5. MAMIE’ Lisa 1:08.23
  6. STEIGER Jessica 1:08.48
  7. SCARCELLA Ilaria 1:08.58
  8. VASEY Sara 1:08.71

Una delle gare più attesa della mattina. Ai blocchi di partenza gli azzurri Fabio Scozzoli Nicolo Martinenghi trovano  Adam Peaty, Felipe Lima, Joao Gomes Jr

Adam Peaty tocca la piastra in 59.29 assicurandosi la corsia centrale nella finale di questa sera. Accanto si troverà i due brasiliani Felipe Lima (59.83) e Joao Gomes Jr (59.93). Nicolò Martinenghi e Fabio Scozzoli entrano in finale rispettivamente con il quinto e sesto tempo.

  1. PEATY Adam 59.29
  2. LIMA Felipe 59.83
  3. GOMES JUNIOR Joao 59.93
  4. KAMMINGA Arno 59.95
  5. MARTINENGHI Nicolo’ 59.96
  6. SCOZZOLI Fabio 1:00.11
  7. TITENIS Giedrius 1:00.17
  8. SILADJI Caba 1:00.53

50 METRI FARFALLA DONNE

Tra le donne la più veloce del mattino è la danese Emilie Beckmann con 26.19. Entrano in finale Silvia Di Pietro con 26.42, Ilaria Bianchi con 26.61 ed Elena Di Liddo con 26.69

FINALE

  1. BECKMANN Emilie  26.19
  2. DE WAARD Maaike 26.42
  3. DI PIETRO Silvia 26.42
  4. BUSCH Kim 26.59
  5. BIANCHI Ilaria 26.61
  6. BARRATT Holly 26.67
  7. DI LIDDO Elena 26.69
  8. DE PAULA Dainara

100 METRI FARFALLA UOMINI

Gara serrata e spettacolare quella dei 100 metri farfalla maschili, che ha visto il francese Mehdy Metella nuotare il crono migliore di 51.53.

Metella guida il ranking mondiale stagionale con il tempo di 50.85 nuotato ad Aprile.

La finale di stasera si preannuncia avvincente con Chad le Clos, Piero Codia, Daiya Seto, Kristof Milak Federico Burdisso pronti a dare battaglia.

FINALE

  1. METELLA Mehdy 51.53
  2. LE CLOS Chad 52.14
  3. FRANKEL Tomer 52.16
  4. RIVOLTA Matteo 52.32
  5. CODIA Piero 52.42
  6. MILAK Kristof 52.51
  7. SETO Daiya 52.61
  8. BURDISSO Federico 52.70

50 METRI STILE LIBERO

Pernille Blume con il tempo di 24.45 è la più veloce nei 50 metri stile libero, seguita da Femke Heemskerk con 24.74 e Lidon Munoz Del Campo con 25.06.

  1. BLUME Pernille  24.45
  2. HEEMSKERK Femke 24.74
  3. MUNOZ DEL CAMPO Lidon 25.06
  4. FELSNER Jessica  25.12
  5. BUSCH Kim 25.13
  6. MEDEIROS Etiene 25.27
  7. OMOTO Rika 25.30
  8. DI PIETRO Silvia

La gara maschile ha chiuso il primo giorno di batterie ed è stata una delle più veloci degli ultimi anni.

L’atteso ritorno di Florent Manaudou non ha deluso. Il campione olimpico della distanza nuota già dal mattino sotto i 22 secondi ed entra nella finale di questa sera con il secondo tempo, 21.73. Meglio di lui solo il brasiliano Bruno Fratus con il tempo di 21.63. Fratus guida il ranking mondiale stagionale con il tempo di 21.31 realizzato nella tappa di Monaco del Tour Mare Nostrum. Ottimo risultato per Santo Condorelli che nuota il suo personal best, 22.06

FINALE

  1. FRATUS Bruno  21.63
  2. MANAUDOU Florent 21.73
  3. ANDREW Michael 22.06
  4. CONDORELLI Santo Yukio 22.06
  5. SHIOURA Shinri 22.11
  6. DOTTO Luca 22.13
  7. PUTS Jesse 22.27
  8. SHEVTSOV Sergii

APPROFONDIMENTI

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per caso, …

Read More »

Want to take your swimfandom to the next level?

Subscribe to SwimSwam Magazine!