Risultati Live 5° Giorno Di Finali Campionati Europei Di Budapest

CAMPIONATI EUROPEI LEN BUDAPEST

Risultati live della 5° giornata di finali e semifinali a Budapest dove sono in corso i Campionati Europei di nuoto in vasca lunga. 12 azzurri in acqua e una staffetta per una serata a caccia di medaglie continentali.

PROGRAMMA GARE 

RISULTATI LIVE

1500 METRI STILE LIBERO DONNE- FINALE

  • WR 15:20.48 USA LEDECKY Katie 1997 Indianapolis (USA) 16 MAY 2018
  • WJ 15:28.36 USA LEDECKY Katie 1997 Gold Coast (AUS) 24 AUG 2014
  • ER 15:38.88 DEN FRIIS Lotte 1988 Barcelona (ESP) 30 JUL 2013
  • EJ 16:02.29 TARGET TIME
  • CR 15:50.22 HUN KAPAS Boglarka 1993 London (GBR) 21 MAY 2016
  • RI 15:40.89 Simona Quadarella 23/07/2019 Gwangju

PODIO

  1. Simona Quadarella 15:53.59
  2. Anastasia Kirpichnikova 16:01.06
  3. Martina Rita Caramignoli 16:05.81

Simona Quadarella ancora una volta sul tetto d’Europa. La romana vince il titolo dei 1500 un 15:53.59 facendo gara di testa dal primo all’ultimo metro. Riesce nell’intento Martina Rita Caramignoli che prende un ottimo bronzo nuotato con solidità durante tutta la distanza della gara. Argento alla ventenne russa Kirpichnikova che si ferma poco sopra i 16 minuti.

50 METRI FARFALLA UOMINI-FINALE

  • WR 22.27 UKR GOVOROV Andriy 1992 Rome (ITA) 01 JUL 2018
  • WJ 23.05 RUS MINAKOV Andrei 2002 Kazan (RUS) 28 OCT 2020
  • ER 22.27 UKR GOVOROV Andriy 1992 Rome (ITA) 01 JUL 2018
  • EJ 23.05 RUS MINAKOV Andrei 2002 Kazan (RUS) 28 OCT 2020
  • CR 22.48 UKR GOVOROV Andriy 1992 Glasgow (GBR) 07 AUG 2018
  • RI 23.21 Piero Codia 28/07/2013  Barcellona

PODIO

  1. Szebasztian Szabo 23.00
  2. Andriy Govorov 23.01
  3. Andrey Zhilkin 23.08

7. Piero Codia 23.54

8. Thomas Ceccon 23.56

Szebasztian Szabo ha la zampata vincente, un solo centesimo gli permette di aggiudicarsi i 50 farfalla sul primatista mondiale Andriy Govorov che si ferma sul secondo gradino del podio. Bronzo per il russo Zhilkin che a sua volta batte di un centesimo Czerniak. Italia al 7° e 8° posto della finale continentale.

100 METRI DORSO DONNE-FINALE

  • WR 57.57 USA SMITH Regan E. 2002 Gwangju (KOR) 28 JUL 2019
  • WJ 57.57 USA SMITH Regan E. 2002 Gwangju (KOR) 28 JUL 2019
  • ER 58.12 GBR SPOFFORTH Gemma 1987 Rome (ITA) 28 JUL 2009
  • EJ 59.08 BLR SHKURDAI Anastasiya 2003 Brest (BLR) 17 JUL 2020
  • CR 58.73 DEN NIELSEN Mie Oe. 1996 London (GBR) 19 MAY 2016
  • RI 58.92 Margherita Panziera 04/04/2019  Riccione

PODIO

  1. Kathleen Dawson 58.18 CR
  2. Kira Toussaint 59.02
  3. Maria Kameneva 59.13
  4. Margherita Panziera 59.65

La britannica Kathleen Dawson si prende la rivincita sull’olandese Toussaint dopo i 50 dorso e vince la doppia distanza in 58.18 con il record dei campionati. Bronzo per la russa Kameneva e quarta ma distante dal podio Margherita Panziera in 59.65

200 METRI DORSO UOMINI- SEMIFINALE

  • WR 1:51.92 USA PEIRSOL Aaron 1983 Rome (ITA) 31 JUL 2009
  • WJ 1:55.14 RUS KOLESNIKOV Kliment 2000 Budapest (HUN) 28 JUL 2017
  • ER 1:53.23 RUS RYLOV Evgeny 1996 Kazan (RUS) 08 APR 2021
  • EJ 1:55.14 RUS KOLESNIKOV Kliment 2000 Budapest (HUN) 28 JUL 2017
  • CR 1:53.36 RUS RYLOV Evgeny 1996 Glasgow (GBR) 08 AUG 2018
  • RI 1:56.29 Matteo Restivo 08/08/2018 Gwangju

TOP 8

  1. Luke Greenbank 1:54.43
  2. Evgeny Rylov 1:55.11
  3. Adam Teledgy 1:56.17
  4. Roman Mityukov 1:56.37
  5. Antoine Herlem 1:56.63
  6. Yohann Ndoye Brouard 1:57.06
  7. Jakub Skierka 1:57.08
  8. Radoslaw Kawecki 1:57.10

12. Lorenzo Mora 1.58.13

Ciascuna delle due semifinali ha visto un atleta dominare sugli avversari, Rylov nella prima e Greenbank nella seconda. Si prevede una sfida accesa nella finale di domani tra questi due atleti, gli unici a nuotare sotto l’1:56, il britannico addirittura sotti l’1:55 migliorando nuovamente il primato nazionale della Gran Bretagna.

12° posto per Lorenzo Mora in 1:58.13, il secondo miglior crono della sua carriera dietro al personale nuotato ai campionati italiani primaverili dello scorso aprile.

100 METRI STILE LIBERO DONNE- SEMIFINALE

  • WR 51.71 SWE SJOESTROEM Sarah 1993 Budapest (HUN) 23 JUL 2017
  • WJ 52.70 CAN OLEKSIAK Penelope 2000 Rio de Janeiro (BRA) 11 AUG 2016
  • ER 51.71 SWE SJOESTROEM Sarah 1993 Budapest (HUN) 23 JUL 2017
  • EJ 53.61 GBR ANDERSON Freya 2001 Glasgow (GBR) 08 AUG 2018
  • CR 52.67 SWE SJOESTROEM Sarah 1993 Berlin (GER) 20 AUG 2014
  • RI 53.18 Federica Pellegrini 25/06/2016 Roma

TOP 8

  1. Marie Wattel 53.34
  2. Femke Heemskerk 53.49
  3. Ranomi Kromowidjojo 53.59
  4. Barbora Seemanova 53.68
  5. Signe Bro 53.70
  6. Anna Hopkin 53.74
  7. Freya Anderson 53.93
  8. Michelle Coleman 54.12

14. Silvia Di Pietro 54.87

100 stile libero con le regine della velocità che prenotano un posto in finale. La campionessa europea dei 100 farfalla Marie Wattel nuota il miglio crono, alle sue spalle le due olandesi Heemskerk e Kromowidjojo. Finale imprevedibile anche per la presenza di 2/3 del podio dei 200 con Seemanova e Anderson. Nuota un crono simile a quanto fatto in mattinata l’azzurra Silvia Di Pietro che conclude al 14° posto complissimo.

50 METRI RANA UOMINI- SEMIFINALE

  • WR 25.95 GBR PEATY Adam 1994 Budapest (HUN) 25 JUL 2017
  • WJ 26.97 ITA MARTINENGHI Nicolo’ 1999 Riccione (ITA) 04 APR 2017
  • ER 25.95 GBR PEATY Adam 1994 Budapest (HUN) 25 JUL 2017
  • EJ 26.97 ITA MARTINENGHI Nicolo’ 1999 Riccione (ITA) 04 APR 2017
  • CR 26.09 GBR PEATY Adam 1994 Glasgow (GBR) 08 AUG 2018
  • RI 26.39 Nicolo Martinenghi 02/04/2021  Riccione

TOP 8

  1. Adam Peaty 26.38
  2. Ilya Shymonovich 26.47
  3. Nicolo Martinenghi 26.49
  4. Jan Kozakiewicz 27.09
  5. Alessandro Pinzuti 27.11
  6. Arno Kamminga 27.13
  7. Lucas Matzerath 27.14
  8. Kirill Prigoda 27.16

Nicolo Martinenghi e Alessandro Pinzuti sono in finale nei 50 rana. Primo tempo per Adam Peaty seguito da Ilya Shymanovich con Martinenghi a chiudere un tris di atleti sotto i 27″ con netto margine sul resto degli avversari.

Personal best per Pinzuti alla sua seconda finale di questi Campionati in 27.11

200 METRI RANA DONNE-FINALE

  • WR 2:19.11 DEN PEDERSEN Rikke Moeller 1989 Barcelona (ESP) 01 AUG 2013
  • WJ 2:19.64 TUR GUNES Viktoria Zeynep 1998 Singapore (SGP) 30 AUG 2015
  • ER 2:19.11 DEN PEDERSEN Rikke Moeller 1989 Barcelona (ESP) 01 AUG 2013
  • EJ 2:19.64 TUR GUNES Viktoria Zeynep 1998 Singapore (SGP) 30 AUG 2015
  • CR 2:19.84 DEN PEDERSEN Rikke Moeller 1989 Berlin (GER) 22 AUG 2014
  • RI 2:23.32  Ilaria Scarcella 30/07/2009 Roma

PODIO

  1. Molly Renshaw 2:21.34
  2. Lisa Mamie 2:22.05
  3. Yulia Efimova 2:22.16

6. Francesca Fangio 2:24.26

Molly Renshaw vince i 200 rana in fuga riuscendo a non farsi rimontare dalla coppia Mamie/Efimova. Un solo centesimo separa la giovanissima Chikunova dal podio colto proprio dalla sua connazionale.

Francesca Fangio eguaglia il suo primato personale ed è sesta nella sua prima finale continentale in vasca lunga con il tempo di 2:24.26.

200 METRI STILE LIBERO UOMINI-FINALE

  • WR 1:42.00 GER BIEDERMANN Paul 1986 Rome (ITA) 28 JUL 2009
  • WJ 1:45.92 KOR HWANG Sunwoo Gimcheon (KOR) 19 NOV 2020
  • ER 1:42.00 GER BIEDERMANN Paul 1986 Rome (ITA) 28 JUL 2009
  • EJ 1:46.13 TARGET TIME
  • CR 1:44.89 NED VAN DEN HOOGENBAND Piete 1978 Berlin (GER) 02 AUG 2002
  • RI 1:45.67 Filippo Megli 23/07/2019 Gwangju

PODIO

  1. Martin Malyutin 1:44.79 CR
  2. Duncan Scott 1:45.19
  3. Thomas Dean 1:45.34

Martin Malyutin vince i 200 stile libero nuotato in rimonta con un ultimo 50 da 26.27. Scende sotto l’1.45 e sigla il nuovo record del campionati cancellando il primato nuotato 19 anni fa da Peter Van Den Hoogenband. Doppietta britannica alle sue spalle con Duncan Scott e Thomas Dean sul podio.

 

200 METRI MISTI DONNE- SEMIFINALE

  • WR 2:06.12 HUN HOSSZU Katinka 1989 Kazan (RUS) 03 AUG 2015
  • WJ 2:09.98 JPN IKEE Rikako 2000 Tokyo (JPN) 29 JAN 2017
  • ER 2:06.12 HUN HOSSZU Katinka 1989 Kazan (RUS) 03 AUG 2015
  • EJ 2:11.03 TARGET TIME
  • CR 2:07.30 HUN HOSSZU Katinka 1989 London (GBR) 19 MAY 2016
  • RI 2:10.25 Ilaria Cusinato del 08/08/2018 a Glasgow

TOP 8

  1. Anastasia Gorbenko 2:10.35
  2. Katinka Hosszu 2:10.66
  3. Ilaria Cusinato 2:10.72
  4. Maria Ugolkova 2:10.76
  5. Abbie Wood 2:10.81
  6. Sara Franceschi 2:11.41
  7. Cyrielle Duhamel 2:12.12
  8. Dalma Sebestyen 2:12.34

Un’ottima Ilaria Cusinato nuota a pochi decimi dal suo record italiano nuotato durante lo scorso europeo e si pone con il 3° tempo per la finale di domani. Finale centrata anche per Sara Franceschi che migliora il personale in 2:11.41. Primo tempo in finale per l’israeliana Gorbenko.

STAFFETTA 4X200 METRI STILE LIBERO DONNE

  • WR 7:41.50 AUS AUSTRALIA Gwangju (KOR) 25 JUL 2019
  • WJ 7:51.47 CAN CANADA Indianapolis (USA) 23 AUG 2017
  • ER 7:45.51 GBR GREAT BRITAIN Rome (ITA) 30 JUL 2009
  • EJ 7:57.33 RUS RUSSIA Indianapolis (USA) 23 AUG 2017
  • CR 7:50.53 ITA ITALY Berlin (GER) 21 AUG 2014
  • record italiano 7:46.57 Renata Fabiola Spagnolo, Alessia Filippi, Alice Carpanese, Federica Pellegrini  30/07/2009  Roma

PODIO

  1. Gran Bretagna 7:53.15
  2. Ungheria 7:56.26
  3. Italia 7:56.7

La gara è vinta dalla Gran Bretagna, che bissa l’oro della 4×100 e conclude in 7:53.15 con ampio margine sulle avversarie. Argento per l’Ungheria.

L’Italia conclude con il bronzo e il tempo di 7:56.72, 1:56.54 il tempo nuotato da Federica nelle 4 vasche conclusive.

 

 

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Aglaia Pezzato

Aglaia Pezzato

Cresce a Padova e dintorni dove inizialmente porta avanti le sue due passioni, la danza classica e il nuoto, preferendo poi quest’ultimo. Azzurrina dal 2007 al 2010 rappresenta l’Italia con la nazionale giovanile in diverse manifestazioni internazionali fino allo stop forzato per due delicati interventi chirurgici. 2014 Nel 2014 fa il suo esordio …

Read More »