Staffetta Maschile 4×100 Metri Misti Bronzo Europeo E Record Italiano

CAMPIONATI EUROPEI LEN BUDAPEST

 

STAFFETTA 4X100 METRI MISTI UOMINI

La staffetta 4×100 metri misti maschile non era qualificata automaticamente per le Olimpiadi di Tokyo, poichè ai Mondiali di Gwangju non entrò tra le prime 12. (leggi qui il nostro articolo)

 

  • WR 3:27.28 USA UNITED STATES Rome (ITA) 02 AUG 2009
  • WJ 3:33.19 RUS RUSSIA Budapest (HUN) 25 AUG 2019
  • ER 3:28.10 GBR GREAT BRITAIN Gwangju (KOR) 28 JUL 2019
  • EJ 3:33.19 ITA RUSSIA Budapest (HUN) 25 AUG 2019
  • CR 3:30.44 GBR GREAT BRITAIN
  • RI 3’32”80 di Mirco Di Tora, Fabio Scozzoli, Matteo Rivolta e Filippo Magnini del 27/05/2012 a Debrecen

PODIO

  1. ORO GRAN BRETAGNA 3:28.59 Record dei Campionati
  2. ARGENTO RUSSIA 3:29.50
  3. BRONZO ITALIA 3:29.93 Record Italiano

L’Italia schiera nella frazione a dorso Thomas Cecconche se la deve vedere con Kliment Kolesnikov per la Russia.

Ceccon chiude in 53.59 mentre Kliment Kolesnikov realizza la frazione più veloce delle 8 squadre, chiudendo in 52.13.

E’ il momento dei ranisti, ed in acqua ci sono i migliori d’Europa:

Peaty, Shymanovich e Martinenghi nuotano i loro 100 metri lanciati sotto i 58 secondi. Il britannico Peaty realizza una frazione di 57,38, mentre Nicolo Martinenghi e Ilya Shymanovich nuotano lo stesso crono, 57.84.

A Federico Burdisso viene affidata la frazione a farfalla, chiusa in 51.29.

Al momento del tuffo di Alessandro Miressi la Gran Bretagna è prima, la Russia ha uno svantaggio di 32 centesimi sugli inglesi e l’Italia di sei decimi sulla Russia. Miressi recupera circa tre decimi sui russi e chiude terzo in 3:29.93 (frazione a 47.21), stabilendo anche il nuovo Record italiano. Il primato precedente era stato stabilito a Debrecen nel 2012 in 3:32.80.

ITALY 

CECCON Thomas – 27 JAN 2001
MARTINENGHI Nicolo’ – 01 AUG 1999
BURDISSO Federico – 20 SEP 2001
MIRESSI Alessandro – 02 OCT 1998
 
0.63
0.23
0.15
0.14
 

25.85
26.84
23.96
22.15
 

53.59
57.84
51.29
47.21
3:29.93

 53.59
1:51.43
2:42.72
3:29.93

QUALIFICAZIONE STAFFETTA

Promemoria: le prime 12 squadre dei campionati mondiali FINA 2019 si sono già qualificate automaticamente per Tokyo. Sono rimasti quattro posti “Wildcard” che verranno assegnati alle 4 squadre più veloci durante il periodo di qualificazione che terminerà il 31 maggio 2021. Le squadre possono rifiutare un invito, lasciando un posto alla successiva squadra più veloce.

Nota del redattore: FINA non pubblica ufficialmente una classifica aggiornata per le qualifiche di staffetta. Abbiamo fatto del nostro meglio per compilare le classifiche attuali manualmente. La classifica di SwimSwam è curata da Mark Dziak.

La staffetta 4×100 metri misti femminile italiana è già qualificata alle Olimpiadi di Tokyo per essere arrivata tra le prime 12 ai Mondiali FINA di Gwangju 2019

Ai Mondiali FINA 2019 la staffetta 4×100 metri misti donne chiuse in finale al quarto posto, stabilendo anche il nuovo Record Italiano (leggi qui il nostro articolo)

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »