Nicolò Martinenghi Argento Nei 100 Rana Agli Europei Di Otopeni

Giusy Cisale
by Giusy Cisale 0

December 07th, 2023 Italia, News

2023 EUROPEAN SHORT COURSE CHAMPIONSHIPS

Anche la terza serata di finali ai Campionati europei in vasca corta vede l’Italia sul podio. Nicolò Martinenghi è argento nei 100 metri rana maschili.

100 METRI RANA MASCHILI – FINALE

  • World Record: 55.28 – Ilya Shymanovich (BLR) 2021
  • European Record: 55.28 – Ilya Shymanovich (BLR) 2021
  • World Junior Record: 56.66 – Simone Cerasuolo (ITA)  2021
  • Record Italiano: 55.63 – Nicolo Martinenghi 2021

Nei 100 rana maschili, la prima testa di serie Arno Kamminga (56.37) cercherà di respingere un gruppo di atleti che comprende l’olandese Caspar Corbeau (56.85), il turco Emre Sakci (56.68) e l’italiano Nicolò Martinenghi (57.08) e Simone Cerasuolo (57.21).

PODIO

  1. Arno Kamminga (NED) 56.52
  2. Nicolo Martinenghi (ITA) 56.57
  3. Caspar Corbeau (NED) 56.66

Un gruppo molto numeroso prometteva una gara entusiasmante, e di certo non ha deluso le aspettative. Il leader iniziale è stato un po’ una sorpresa: Bernard Reitshammer, della corsia 1, si è lanciato in una corsa dura e veloce, toccando il tempo di 26,30. Subito dietro di lui c’era Martinenghi, che si è piazzato a soli 0,02 secondi.

La coppia olandese formata da Kamminga e Corbeau era solo settima (26.63) e sesta (26.58) ai 50, ma ha sfruttato un’ottima parte nuotata per superare il gruppo e concludere rispettivamente con la medaglia d’oro e di bronzo.

Il tempo di vittoria di Kamminga (56.52) non è stato incredibilmente veloce, soprattutto se si considera che il suo tempo di semifinale è stato di 56.37, ma non si sa quale sia lo stato di forma dell’olandese in questi campionati.

Martinenghi ha dichiarato dopo la gara:

Ho venduto carissima la pelle. É stata una grande più o meno come due anni fa e sono contentissimo, ho stretto i denti e dato tutto quello che potevo

 

RECAP LIVE

MEDAGLIERE ITALIA

ORI

  1. Staffetta maschile 4×50 metri misti 1:30.78 Lorenzo Mora, Nicolò Martinenghi, Thomas Ceccon, Lorenzo Zazzeri

ARGENTI

  1. Staffetta 4×50 metri stile libero femminile: 1:36,92 Silvia Di PietroCostanza Cocconcelli, Chiara Tarantino, Sara Curtis 
  2. Staffetta 4×50 metri stile libero maschile: 1:23.14 Leonardo Deplano, Lorenzo Zazzeri, Thomas Ceccon, Alessandro Miressi
  3. Benedetta Pilato 100 metri rana 1:03.76
  4. Simona Quadarella 800 metri stile libero femminili 8:14.83
  5. Nicolò Martinenghi 100 metri rana maschili 56.57

BRONZI

  1. Lorenzo Mora 50 metri dorso 23.10

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of

0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale graduated high school at the Italian Liceo Classico "T.L. Caro" where she was engaged in editing the school magazine. In 2002, she was among the youngest law graduates of the  Federico II University of Naples (ITA). She began her career as a Civil Lawyer, becoming licensed to practice law …

Read More »