Nico Sapio: Detti Vince I 200 Stile, Primati Personali Per I Fratelli Lamberti

47° TROFEO NICO SAPIO

Si è svolto ieri il 47° Trofeo Nico Sapio, presso la Piscina Sciorba di Genova. Dopo la pausa nel 2020 a causa della pandemia, torna uno dei classici appuntamenti italiani del nuoto in vasca da 25 metri.

Il trofeo nacque per commemorare la memoria del giornalista RAI Nico Sapio, morto insieme alla Nazionale Italiana nello schianto dell’aereo Lufthansa a Brema il 28 Gennaio 1966.

HIGHLIGHTS DAY 1

La prima giornata del 47° Trofeo Nico Sapio ha visto l’olimpico Gabriele Detti conquistare l’oro nei 200m stile libero maschili.

Nuotando contro la coppia dei fratelli Matteo e Michele Lamberti, il 27enne Detti ha fermato il tempo in 1:45.33. Matteo Lamberti ha chiuso al secondo posto con un ritardo di 2 decimi, mentre Michele ha chiuso la top 3 in 1:46.53.

Per Detti, questa rappresenta la sua prima gara della stagione in vasca corta, ed il tempo è la sua nona performance  più veloce di sempre. Il primato personale di Detti in questo evento è rappresentato dall’1:43.65  registrato nel dicembre del 2016.

Per quanto riguarda Matteo Lamberti, il 22enne è tornato in acqua nei 1500m stile libero maschili. Ha conquistato la vetta del podio in 14:38.96, unico sub 15′  del campo. Il crono rappresenta il personal best di Lamberti, migliorando il 14:44.87 nuotato a  marzo del 2019. Con la performance di ieri sera, Matteo entra nella top ten all time della distanza, all’ottavo posto.

Sul lato femminile, Francesca Fangio ha nuotato il 5° tempo più veloce della sua carriera nei 200m rana. Con due passaggi a 1:07.24/1:13.04, Fangio ha fermato il tempo a 2:20.28, anticipando le altre di oltre  6 secondi. In questa distanza, Francesca Fangio aveva sfiorato il record italiano ai recenti Campionati Europei, vincendo il bronzo in 2:19.69.

ALTRI VINCITORI

  • Martina Caramignoli ha conquistato l’oro nei 400m stile libero femminili con il tempo di 4:05.47, vincendo per oltre 3 secondi.
  • Matteo Milli ha vinto i 50 metri dorso maschili, mentre Marta Bonato i 50 metri farfalla femminili in 27.16.
  • Nei 100 stile libero femminili  Giada Galizi ha registrato l’unico sub 55″, chiudendo prima in 54.75.
  • Lisa Angiolini ha vinto i 50 rana con 30.90

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »