LEN Festeggia 20 Anni Di Europei. Greg “Non Vedo L’Ora Di Gareggiare”

Giusy Cisale
by Giusy Cisale 0

December 03rd, 2019 Italia

CAMPIONATI EUROPEI VASCA CORTA 2019

LEN festeggia la ventesima edizione dell’evento con le stelle europee del nuoto ed un nuovo record di partecipazioni.

49 nazioni hanno inviato le rispettive squadre a questo Campionato Europeo di nuoto in vasca corta.

Dopo l’enorme successo dei Campionati Europei 2018, Glasgow ospita ancora una volta un evento LEN di altissimo livello, diventando la sesta città della storia a mettere in scena sia la vetrina continentale della vasca lunga che di quella corta.

LA CONFERENZA STAMPA

In occasione della conferenza stampa di apertura, nel magnifico Tollcross Swimming Centre, Pia Holmen, a nome del Presidente Paolo Barelli, ha ringraziato la città di Glasgow per aver ospitato in rapida successione un’altra vetrina continentale, a un anno e mezzo dal grande successo dei Campionati Europei 2018.

“In qualità di capo del comitato organizzatore della precedente edizione di Copenhagen 2017 posso dirvi che questo evento sta crescendo e ha un impatto positivo sia sulla città ospitante che sullo sport stesso e siamo felici di tornare a questa meravigliosa piscina”.

Il Direttore Esecutivo LEN Gianni Minervini ha condiviso la buona notizia del nuovo record di partecipazione con 49 nazioni concorrenti.

L’incontro sarà trasmesso in diretta in 25 paesi e la LEN offre gratuitamente in diretta streaming con commenti in inglese dai campionati.

LE DICHIARAZIONI DEGLI ATLETI

Nella seconda parte dell’evento, quattro dei principali nuotatori hanno parlato con la stampa.

Ecco un breve riassunto delle loro dichiarazioni.

Siobhan O’Connor (GBR), medaglia d’argento olimpica, campionessa europea.

“Siamo tutti entusiasti e felici di essere tornati a Glasgow. L’intero team è entusiasta di gareggiare di nuovo davanti ai nostri fan. Abbiamo tutti dei bei ricordi qui, i miei più cari forse sono quelli dei Commonwealth Games 2014. Non ho progetti specifici per questo campionato, voglio solo divertirmi nei prossimi cinque giorni”.

Gregorio Paltrinieri (ITA), campione olimpico, mondiale ed europeo.

Gregorio Paltrinieri of Italy ITA
Glasgow 03/12/2019
XX LEN European Short Course Swimming Championships 2019
Tollcross International Swimming Centre
Photo Andrea Staccioli / Deepbluemedia / Insidefoto

“I 1500m si fanno sempre più duri, anche se Florian (Wellbrock, detentore del titolo mondiale) non è qui, abbiamo Mykhailo (Romanchuk) che mi ha battuto anche l’anno scorso e anche altri ragazzi stanno migliorando in modo spettacolare. Non vedo l’ora di gareggiare con loro e spero di ottenere risultati migliori rispetto al 2018, che non è stato il mio evento migliore.
Non c’è una preferenza per il nuoto in piscina e il nuoto in acque libere. Dopo Rio ho deciso di provare qualcosa di diverso, mi piacciono le open water, ho fatto delle belle nuotate, ma al momento sono qui e mi concentro sulla piscina e su questo appuntamento”.

Florent Manaudou (FRA), campione olimpico, mondiale ed europeo.

“E’ bello essere tornati, questa volta come nuotatore. Nel 2018 ero qui come commentatore, è stato divertente seguire l’evento dagli stand ma ora cerco di divertirmi anche in piscina. Vedo che sto progredendo, mi è piaciuto nuotare in autunno ma non farò alcuna previsione per questo evento. Voglio solo divertirmi qui e sono sicuro che ci divertiremo”.

Kliment Kolesnikov (RUS), campione europeo, WR a Glasgow 2018.

“Non posso dirti se sono in grado di ripetere quella prestazione. Sicuramente il Campionato Europeo di Glasgow è stato un evento fantastico per me, ma quest’estate ho avuto qualche problema e non sono riuscito a ottenere gli stessi buoni risultati. Ora sto bene, lavoro sodo, faccio delle buone pratiche, questo è tutto ciò di cui ho bisogno per ottenere di nuovo buoni risultati”.

Courtesy of LEN

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per …

Read More »

Want to take your swimfandom to the next level?

Subscribe to SwimSwam Magazine!