Genova, Nico Sapio-Highlights Batterie Day 2 E Nazionale Gia’ Qualificata

Giusy Cisale
by Giusy Cisale 1

November 09th, 2019 Italia

46° TROFEO NICO SAPIO – GENOVA

A Genova si sono concluse le batterie di qualifica del secondo giorno del Trofeo Nico Sapio.

A partire dalle 16:30 di questo pomeriggio, si svolgeranno le relative finali, con diretta Tv sul canale di Raisport + HD.

GENOVA – BATTERIE DAY2

DORSO

Nelle batterie di questa mattina Guilherme Guido ha stabilito il Record della Manifestazione nei 100 metri dorso, con il tempo di 50.72. Lorenzo Morache ieri si è qualificato per gli Europei nei 200 metri, è l’unico (oltre Guido) a chiudere sotto i 52 secondi. Partirà al fianco del brasiliano con il tempo di ingresso di 51.70.

Le batterie dei 50 metri dorso femminili hanno visto Silvia Scalia come unica atleta sotto i 27 secondi (26.95). Nei 200 metri partirà dalla corsia centrale nella finale di stasera l’ungherese Katalin Burian miglior tempo delle batterie, 2:08.61.

FARFALLA

Marco Orsi protagonista dei 50 metri farfalla, dove nuota il tempo migliore del mattino,  23.08.

Nella distanza più lunga della farfalla, Alberto Razzetti si fa notare dopo la qualificazione di ieri nei 200 misti. E’ suo il tempo più basso della mattina, 1:57.69.

In campo femminile, nei 100 metri farfalla Ilaria Bianchi ha chiuso in 58.07, mentre Anna Pirovano con 59.95 entra in finale con il secondo tempo.

STILE LIBERO

I 200 metri stile libero femminili hanno raccolto tre tempi sotto i 2 minuti. Partiranno dalle corsie centrali stasera Erica Musso (1:58.63), Stefania Pirozzi (1:59.20) e Sara Ongano (1:59.27).

Nella gara regina, i 100 metri stile libero, Ivano Vendrame ha ottenuto il miglior tempo del mattino con 48.32, seguito da Giovanni Izzo che ha nuotato un tempo di soli 4 centesimi più lento (48.36). La velocità al femminile ha visto invece ancora Erika Ferraioli realizzare il tempo più basso delle batterie dei 50 stile. L’atleta romana è stata l’unica a chiudere sotto i 25 secondi, con 24.80.

Questo pomeriggio si svolgeranno anche le serie veloci degli 800 metri stile libero donne e dei 400 metri stile libero uomini.

RANA

Passando ad una rapida occhiata allo stile rana, nei 50 metri maschili Nicolo Martinenghi ha toccato la piastra in 26.44, mentre Fabio Scozzoli ha chiuso in 26.58. Nei 200 è del tedesco Marco Koch il miglior tempo delle qualifiche, 2:08.18.

Nei 100 metri rana femminili, la più veloce del mattino è la detentrice del Record Italiano sulla distanza, Martina Carraro che ha nuotato il tempo di 1:05.75. Benedetta Pilato ha realizzato il secondo tempo, nuotando il suo personal best di sempre, 1:06.11.

MISTI

Nei 200 metri misti femminili, Anna Pirovanodopo aver gareggiato nei 100 metri farfalla, si rituffa in acqua e realizza il tempo più basso delle batterie, 2:12.03.

PROGRAMMA FINALI DAY2

Il programma di questa sera prevede le seguenti gare:

  • 800 m Stile Libero donne – Serie
  • 400 m Stile Libero uomini – Serie
  • 50 m Dorso donne – Finale
  • 50m Farfalla uomini – Finale
  • 200 m Stile Libero donne – Finale
  • 100 m Stile Libero uomini – Finale
  • 50 m Rana uomini – Finale
  • 100 m Rana donne – Finale
  • 100m Misti uomini  – Serie
  • 100 m Farfalla donne – Finale
  • 200 m Farfalla uomini – Finale
  • 200m Dorso donne – Finale
  • 200 m Rana uomini – Finale
  • 50 m Stile Libero donne – Finale
  • 100 m Dorso uomini  – Finale
  • 400 m Misti  uomini – Serie
  • 200 m Misti donne – Finale

NAZIONALE ITALIANA GIA’ QUALIFICATA

SEZIONE FEMMINILE

  1. Federica Pellegrini 100/200 stile libero
  2. Simona Quadarella 800 stile libero
  3. Margherita Panziera 100/200 dorso
  4. Benedetta Pilato 50 rana
  5. Martina Carraro 50/100 rana
  6. Arianna Castiglioni 100 rana
  7. Elena Di Liddo 50/100 farfalla
  8. Ilaria Bianchi 100 farfalla
  9. Ilaria Cusinato 200/400 misti 200 farfalla
  10. Giulia Gabbrielleschi 800 stile libero
  11. Francesca Fangio 200 metri rana

SEZIONE MASCHILE

  1. Santo Condorelli 100 stile libero
  2. Manuel Frigo 100 stile libero
  3. Alessandro Miressi 100 stile libero
  4. Filippo Megli 200 stile libero
  5. Gabriele Detti 400 stile libero
  6. Marco De Tullio 400 stile libero
  7. Gregorio Paltrinieri 1500 stile libero
  8. Domenico Acerenza 1500 stile libero
  9. Simone Sabbioni 50/100 dorso
  10. Matteo Restivo 200 dorso
  11. Fabio Scozzoli 50/100 rana
  12. Nicolo Martinenghi 50/100 rana
  13. Piero Codia 50 farfalla
  14. Federico Burdisso 200 farfalla
  15. Matteo Ciampi 200 stile libero
  16. Stefano Ballo 200 stile libero
  17. Lorenzo Mora 200m dorso
  18. Alberto Razzetti 200 misti

 

TABELLA TEMPI LIMITE EUROPEI GLASGOW

APPROFONDIMENTI

In This Story

1
Leave a Reply

1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
newest oldest most voted
nuotofan

Gran crono del 2003 Simone Cerasuolo nelle batterie dei 50 rana: 26.66, terzo tempo assoluto, appena dietro i due “totem” della specialità, Martinenghi e Scozzoli (che è romagnolo come Cerasuolo).

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per …

Read More »

Want to take your swimfandom to the next level?

Subscribe to SwimSwam Magazine!