Danas Rapsys Si Prende La Rivincita. Batte Sun Yang Nei 200 Stile-Video

FINA CHAMPIONS SWIM SERIES 2020 – SHENZEN

Danas Rapsys si è preso una piccola rivincita questo pomeriggio su Sun Yang durante la prima tappa della Champion Swim Series

200 METRI STILE LIBERO UOMINI

  1. Danas Rapsys, LTU, 1:46.50
  2. Sun Yang, CHN, 1:46.53
  3. Dominik Kozma, HUN, 1:49.50
  4. Markus Thormeyer, CAN, 1:50.72

Era una delle gare più attese di questo pomeriggio.

Danas Rapsys Sun Yang tornano a sfidarsi nella stessa piscina dopo i Mondiali FINA di Gwangju.

Un confronto che in Corea la scorsa estate ha dato vita a battaglie degne di nota e di cui ancora se ne parla dopo mesi.

Durante la finale dei 400 metri stile libero, Sun Yang conquistava la cima del podio, mentre Rapsys mancò la medaglia per 27 centesimi.

La finale dei 200 metri stile libero vide Danas Rapsys toccare per primo la piastra, salvo poi essere squalificato. Serviva così l’oro nelle mani di Sun Yang.

A Shenzen, oggi, il lituano ha toccato per primo la piastra fermando il cronometro a 1:46.50, soltanto tre centesimi di secondo prima del cinese Sun Yang.

Sun Yang ha aperto con quasi mezzo secondo di vantaggio ai 150 con un terzo 50 di 27,06. Come è solito fare, però, Danas Rapsys ha eseguito una bellissima rimonta nell’ultima vasca, riducendo il distacco ed andando per primo al tocco della piastra.

L’ultimo 50 è stato nuotato da Rapsys a 26.19, mentre Sun Yang ha fatto registrare un 26.71.

Attualmente Danas Rapsys guida il ranking mondiale stagionale con il tempo di 1:45.50 nuotato nella tappa di Doha della FINA World Cup

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »

Want to take your swimfandom to the next level?

Subscribe to SwimSwam Magazine!