Daiya Seto Nuota Il Personal Best Nei 200 Misti E 200 Rana

Giusy Cisale
by Giusy Cisale 0

November 28th, 2019 Italia

TOKYO OPEN 2019

Daiya Setodopo le impressionanti prestazioni nei 200 metri farfalla e nei 400 metri misti, ha chiuso i Tokyo Open 2019 nuotando il suo personale di sempre nei 200 metri misti e nei 200 metri rana.

Dopo i Campionati del Mondo di Gwangju, Seto ha puntato direttamente sulla qualificazione olimpica.

I Tokyo Open 2019 sono stati per lui l’occasione giusta per agguantare subito il pass per i Giochi Olimpici 2020. Seto si è infatti qualificato già per i 200 e 400 metri misti.

Il pass conquistato per i Giochi che si svolgeranno nella sua Tokyo, non hanno però impedito all’atleta di continuare a dare il meglio di sé.

Nei 200 metri rana, Daiya Seto ha fermato il tempo in 2:08.98. Ha limato il suo personal best di oltre un secondo.

200 METRI MISTI

  • World Record: Ryan Lochte (United States), 2011, 1:54.00
  • World-Junior Record: Qin Haiyang (China), 2017, 1:57.06
  • Campione del Mondo in carica Daiya Seto 1:56.14

Per concludere al meglio la manifestazione, Seto ha dato spettacolo nei 200 metri misti.

Toccando la piastra in 1:55.98, il giapponese è entrato di diritto nell’esclusivo club dei nuotatori sub 1:56.

Solo un altro giapponese prima di Seto, è riuscito in questa impresa, il detentore del record nazionale Kosuke Hagino.

Questi i passaggi di Daiya Seto al Tokyo Open 2019:

  • 50 metri: 24.89
  • 100 metri: 54.01
  • 150 metri: 1:27.26
  • 200 metri: 1:55.98

La prestazione gli è valsa la medaglia d’oro.

Ai Mondiali FINA di Gwangju, Daiya Seto aveva conquistato la medaglia d’oro nei 200 metri misti con il tempo di 1:56.14.

Il crono realizzato è dunque più basso del tempo che gli è valso il titolo mondiale soltanto pochi mesi fa.

 

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »