CIO: Commissioni 2020 Composte Per Il 47,7% Da Donne

Nella giornata di ieri, Giovedì 28 maggio, il Comitato Olimpico Internazionale (CIO) ha fatto un nuovo passo verso l’uguaglianza di genere.

Il comitato ha annunciato la composizione delle commissioni del CIO per il 2020.

Le commissioni sono composte dagli stessi membri del CIO e le posizioni sono assegnate su nomina del presidente in consultazione con il comitato esecutivo. Attualmente, 4 membri del comitato esecutivo su 16 sono donne.

Nell’ambito dell’agenda olimpica 2020, il CIO si è impegnato a incoraggiare l’intero movimento olimpico a promuovere l’uguaglianza di genere sia dentro che fuori dal campo.

Nel 2013, le 30 commissioni del CIO erano composte per il 20% da donne. Nel 2020 tale percentuale ha raggiunto il 47,7%  ( 45,4% nel 2019).

Per quanto concerne la leadership delle Commissioni la percentuale non è ancora paritaria, con 11  su 30 (36,7%) presieduti da donne. Ma il Presidente Bach ha annunciato che nel 2020 2 figure femminili siederano a capo dei tavoli di commissione: Khunying Patama Leeswadtrakul, membro del CIO in Tailandia, nominata presidente della Commissione Cultura e Patrimonio Olimpico; e Zhang Hong, membro del CIO in Cina, sarà la presidente della neo costituita Commissione di coordinamento del CIO per la 4a edizione dei Giochi olimpici giovanili invernali di Gangwon 2024. La commissione per questa edizione olimpica giovanile ha 5 donne su 6 membri.

Khunying Patama Leeswadtrakul

(Presidente Commissione CIO Cultura e Patrimonio Olimpico)

E’ diventata la prima donna thailandese ad essere eletta come membro del CIO alla 131a sessione del CIO a Lima, in Perù, nel 2017. Attualmente ricopre la carica di Vice Presidente della Federazione mondiale Badminton ed è Presidente del Comitato Cultura al Consiglio Olimpico dell’Asia (OCA). Dal 2018 è membro della Commissione Cultura e Patrimonio Olimpico del CIO e porta nel suo nuovo ruolo una vasta esperienza nel settore sportivo e culturale.

Zhang Hong

(Presidente  Commissione CIO Coordinamento Olimpiadi Giovalini Invernali)

Ha vinto la prima medaglia d’oro olimpica di pattinaggio di velocità per la Cina ai Giochi Olimpici Invernali di Sochi 2014. Nel 2015 è diventata Ambasciatrice della promozione per l’offerta di Pechino di ospitare i Giochi Olimpici Invernali del 2022. Alla 132a sessione del CIO a PyeongChang, Zhang è stata eletta nella Commissione Atleti CIO. È anche membro della Commissione Entourage degli atleti ed è stata membro della Commissione di valutazione dei Giochi olimpici e paralimpici invernali 2026.

“Far avanzare le donne nei ruoli di leadership nello sport è veramente uno sforzo di squadra e voglio ringraziare tutti coloro che hanno contribuito a questo per il loro continuo supporto, impegno e ispirazione, c’è sempre molto da fare e possiamo fare progressi solo se lavoriamo su questo insieme.”

Ha affermato il presidente Thomas Bach.

“Aumentando la partecipazione femminile alle commissioni del CIO e il numero di presidenti femminili nelle commissioni, il CIO ascolta sempre più la voce delle donne e garantisce che queste possano essere valorizzate utilizzando la potente piattaforma che lo sport offre per promuovere l’uguaglianza di genere.”

Queste le parole della medaglia d’oro olimpica Kirsty Coventry, che è stata confermata nel suo ruolo di presidente della commissione degli atleti anche nel 2020.

DONNE AI GIOCHI: I NUMERI

Alle più recenti Olimpiadi, a Pyeongchang nel 2018, il 41% dei partecipanti erano donne. Il CIO prevede che il 48,8% dei partecipanti alle Olimpiadi di Tokyo della prossima estate saranno donne. Alle Olimpiadi del 1996 ad Atlanta, solo il 24% dei partecipanti erano di sesso femminile. Da allora i numeri sono aumentati rapidamente, con un forte balzo in avanti ai Giochi olimpici del 2000 ad Atene, dove sono stati aggiunti al programma 7 nuovi sport femminili.

LA PERCENTUALE DI DONNE ALLE OLIMPIADI ESTIVE

YEAR
% OF PARTICIPANTS WHO ARE WOMEN
1900 2.20%
1904 0.90%
1908 1.80%
1912 2.00%
1916
1920 2.40%
1924 4.40%
1928 9.60%
1932 9.00%
1936 8.30%
1940
1944
1948 9.50%
1952 10.50%
1956 13.30%
1960 11.40%
1964 13.20%
1968 14.20%
1972 14.60%
1976 20.70%
1980 21.50%
1984 23.00%
1988 26.10%
1992 28.80%
1996 24.00%
2000 38.20%
2004 40.70%
2008 42.40%
2012 44.20%
2016 45.00%

Traduzione del testo originale di Braden Keith.

 

Leave a Reply

About Aglaia Pezzato

Aglaia Pezzato

Cresce a Padova e dintorni dove inizialmente porta avanti le sue due passioni, la danza classica e il nuoto, preferendo poi quest’ultimo. Azzurrina dal 2007 al 2010 rappresenta l’Italia con la nazionale giovanile in diverse manifestazioni internazionali fino allo stop forzato per due delicati interventi chirurgici. 2014 Nel 2014 fa il suo esordio …

Read More »