Campionati Russi Day 5: Borodin 3° Al Mondo Nei 400 Misti – Recap

2024 RUSSIAN SWIMMING CHAMPIONSHIPS

Giovedì si è svolta la penultima giornata dei Campionati russi di nuoto 2024, con le finali di quattro gare individuali. Sono state assegnate le medaglie nei 400 misti maschili, nei 50 farfalla maschili, nei 100 dorso femminili e nei 1500 stile libero maschili. Si sono svolte le semifinali dei 100 stile libero maschili, dei 50 stile libero femminili, dei 50 rana maschili e dei 100 farfalla femminili.

GARE MASCHILI DAY 5

Dopo aver conquistato l’oro nei 200 misti all’inizio della settimana, Ilya Borodin ha completato il suo dominio sui misti con l’oro nei 400 misti. Il ventunenne ha messo le mani sulla piastra con un tempo di 4:09.59, staccando i concorrenti di quasi tre secondi. Il tempo è stato di circa 1,5 secondi superiore al suo record di carriera di 4:08.05 del luglio 2022. Tuttavia, è stato più veloce del tempo di Lewis Clareburt, vincitore dei Campionati Mondiali del 2024 (4:09.72).

Borodin è ora il terzo al mondo in questa stagione. Davanti a lui Max Litchfield del Team GB (4:09.14) e l’italiano Alberto Razzetti (4:09.29). Borodin ha aperto la sua gara con un ottimo 55.80 nella farfalla prima di raggiungere 1:04.36 nel dorso, 1:10.59 nella rana e 58.84 nello stile libero.

2023-2024 LCM Men 400 IM

LewisNZL
CLAREBURT
05/11
4:08.71
2 Max
LITCHFIELD
GBR4:09.1404/04
3Alberto
RAZZETTI
ITA4:09.2911/30
4Ilya
BORODIN
RUS4:09.5904/18
5Tomoru
HONDA
JPN4:09.9811/30
View Top 31»

Nei 50 farfalla maschili si è svolta una battaglia serrata per la medaglia d’oro. Due nuotatori sono scesi sotto la barriera dei 23 secondi. Roman Shevlyakov è riuscito a mantenere la sua prima posizione in finale e a respingere la carica di Andrei Minakov. Shevlyakov ha realizzato un tempo finale di 22.92 per eguagliare il suo tempo di semifinale fino al centesimo. Minakov ha realizzato un nuovo PB in 22.97 per l’argento. Il precedente miglior tempo di Minakov era il 23.02 realizzato nel 2021.

I due si posizionano al terzo e quinto posto al mondo.

2023-2024 LCM Men 50 Fly

NoèSUI
PONTI
04/04
22.65
2Nyls
KORSTANJE
NED22.9004/05
3Roman
SHEVLYAKOV
RUS22.9204/18
4 Michael
ANDREW
USA22.9402/11
5Andrei
MINAKOV
RUS22.9704/18
View Top 32»

Nelle semifinali dei 100 stile libero maschili quattro nuotatori hanno nuotato 48.3 o più velocemente. Egor Kornev (48.09), nato nel 2004, è in testa alla finale di domani. Kliment Kolesnikov (48.11), Andrei Minakov (48.16) e Vladislav Grinev (48.34) sono a ridosso.

Tutti e quattro questi nuotatori hanno già nuotato sotto i 48 secondi. Kornev qui a Kazan ha realizzato in apertura della staffetta 4×100 stile libero un tempo di 47,87. Il miglior tempo di Kolesnikov è 47.11, quello di Minakov è 47.57 e Grinev è arrivato a 47.43.

GARE FEMMINILI DAY 5

Maria Kameneva ha vinto i 100 dorso femminili in 59,43. Ha percorso i primi 50 metri in 29.14 prima di chiudere in 30.29, un tempo quasi identico a quello delle semifinali: 29.16/30.32. La 24enne ha vinto i 50 dorso lunedì in 27.83, anche se è stata più veloce (27.73) durante le semifinali di domenica. Kameneva detiene il record russo nei 50 stile libero e le semifinali di quell’evento si sono svolte più tardi nella sessione.

Nelle suddette semifinali dei 50 stile libero, Kameneva ha fatto un buon passo avanti circa un’ora dopo la medaglia d’oro nei 100 dorso. Con un tempo di 24.57 si è qualificata seconda per la finale di venerdì, dove avrà la possibilità di conquistare il suo terzo titolo russo della manifestazione. Il suo record russo di 24.20 è stato stabilito in questa stessa competizione nell’aprile del 2021.

Arina Surkova (24.34) si è guadagnata la corsia 4 per la finale e si trova a soli 0,14 dal record russo di Kameneva di 3 anni. Questa non è stata la sua prima gara della serata. Ha infatti ottenuto un tempo di 57,95 per qualificarsi alla finale dei 100 farfalla. La prestazione nei 50 stile libero della venticinquenne rappresenta un nuovo personale, in quanto ha cancellato il suo vecchio tempo di 24,50. Nei 100 m farfalla ha fatto registrare un tempo di 57.54.

Altri risultati:

  • Andrei Nikolaev (26.90), Ivan Kozhakin (26.93) e Maxim Trotsenko (26.98) sono scesi sotto i 27 secondi nelle semifinali dei 50 rana maschili. Il vincitore dei 200 rana Kirill Prigoda (27.34) è in agguato in quarta posizione mentre si avvicina la finale.
  • La quindicenne Ksenia Misharina ha ottenuto la sua seconda vittoria nello stile libero. Ha toccato la piastra in 16:06.09 nei 1500.

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of

0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE A law graduate, and attorney for 15 years while devoting herself to running her swimming-focused blog, Scent of Chlorine. In 2015, she collaborated with Italian swimming news websites before joining SwimSwam in 2017. She loves swimming from every point of view and in 2016  became an official of the Italian …

Read More »