Campionati Russi Day1: Kolesnikov E Lifinstsev Sotto I 53″ Nei 100 Dorso

2024 RUSSIAN SWIMMING CHAMPIONSHIPS

I Campionati russi di nuoto 2024 hanno preso il via domenica da Kazan e nel corso della prima giornata di gare sono state realizzate diverse nuotate degne di nota. Il programma comprendeva le finali dei 200 stile libero maschili e 400 misti femminili oltre le semifinali dei 50 rana femminili, dei 100 rana maschili, dei 50 dorso femminili e dei 100 dorso maschili. In programma anche la staffetta 4×100 stile libero maschile e la staffetta 4×200 stile libero femminile.

GARE MASCHILI DAY 1

200 stile libero – finale

Martin Malyutin si è aggiudicato la vittoria nei 200 stile libero. Ha aperto in 52.27 e poi ha chiuso in 53.56. Il suo tempo finale di 1:45.83 è stato sufficiente per vincere di oltre un secondo, ma è rimasto ben lontano dal suo miglior tempo (1:44.79) ottenuto ai Campionati Europei del 2021.

Il ventottenne Mikhail Dovgalyuk si è piazzato secondo dietro a Malyutin nella finale e ha rappresentato l’unico altro uomo sotto l’1:47. Ha toccato la piastra con un tempo di 1:46.98, anche se ha un record di carriera di 1:45.56 ottenuto ai Campionati Mondiali del 2019. Vladislav Reznichenko (1:47.43) e Roman Akimov (1:47.82), nato nel 2005, hanno completato i primi quattro.

100 dorso – semifinali

I 100 dorso maschili hanno visto due prestazioni inferiori a 53, con il 18enne astro nascente Miron Lifintsev che ha fatto registrare un nuovo miglior tempo di 52,62. Ha aperto in 25.46 i primi 50 metri prima di chiudere in 27.16 per abbassare il suo precedente record (52.96) di luglio.

Il detentore del record mondiale dei 50 dorso, Kliment Kolesnikov, ha girato in 52.98 per ottenere la seconda testa di serie per la finale di domani. Ha aperto la gara leggermente più veloce di Miron Lifinstsev con un tempo iniziale di 25.24, ma ha chiuso la gara negli ultimi 20 metri. Kolesnikov ha conquistato l’argento in questa distanza di 100 metri ai Giochi Olimpici di Tokyo. Lo scorso luglio, Kolesnikov ha registrato un 51.82 in questa gara diventando il secondo atleta più veloce di tutti i tempi. Lifinstsev è a soli 0,13 dal record mondiale juniores di Kolesnikov (52,53) del 2018.

Il tempo di Lifinstev è il terzo più veloce al mondo in questa stagione.

2023-2024 LCM Men 100 Back

JiayuCHN
XU
09/26
52.05
2 Thomas
CECCON
ITA52.2710/08
3Miron
Lifinstsev
RUS52.34 WJR04/15
4Hunter
ARMSTRONG
USA52.6802/13
5Oliver
MORGAN
GBR52.7004/03
View Top 32»

Il campione olimpico in carica Evgeny Rylov (53.95) è in agguato in sesta posizione.

100 rana – semifinali

Tre nuotatori hanno superato la barriera di 1 minuto nelle semifinali dei 100 rana maschili.

Danil Semianinov (59.87) che ha preceduto Kirill Prigoda (59.88) e Ivan Kozhakin (59.94). Semianinov è molto vicino al suo miglior tempo di 59,66 del 2022, quindi è un punto di riferimento da tenere d’occhio nella finale. Prigoda, un pilastro della Nazionale russa, partirà come favorito per la finale. Il miglior tempo di Prigoda è 58.92 e ha stabilito 58.98 in questa gara un anno fa. Kozhakin ha vinto la medaglia di bronzo nel 2023 con il tempo di 59.04, che è ancora il suo miglior tempo in carriera.

4X100 STILE LIBERO

Egor Kornev ha portato San Pietroburgo alla medaglia d’oro nella staffetta 4×100 stile libero con un miglior tempo in testa alla sua squadra. Ha aperto in 47.87, superando il suo precedente record di 48.03 dello scorso luglio. Alexey Pavlov (49.36), Vasily Kukushkin (48.45) e Alexander Shchegolev (48.56) hanno contribuito alla prestazione vincente in 3:14.24.

Andrei Minakov ha guidato la staffetta del Tatarstan in 48.38. Il suo miglior tempo in carriera è di 47.57.

GARE FEMMINILI DAY 1

400 misti – finale

Nei 400 misti femminili, Daria Rogozhinova, una giovane promessa nata nel 2006, ha sbaragliato il campo con un tempo di 4:44.77. La Rogozhinova ha un personale di 4:44.04.

50 rana – semifinali

Le semifinali dei 50 rana femminili hanno visto Yulia Efimova e Tatiana Belonogoff realizzare un tempo pari a 30.69. La detentrice del record mondiale dei 200 rana, Evgeniia Chikunova (30.99), si trova al terzo posto in vista della finale. Il suo PB è di 30.54 ottenuto lo scorso anno. La Efimova detiene il record russo nei 50 metri, grazie al suo tempo di 29.52 stabilito ai Campionati Mondiali del 2013.

50 dorso – semifinali

La 24enne Maria Kameneva ha guidato le qualificazioni nei 50 dorso femminili. Con il suo tempo di 27.73 è stata l’unica atleta a scendere sotto i 28″. L’atleta detiene il record russo nei 50 stile libero. Nei 50 dorso ha un personale di 27.66.

PARTECIPAZIONE A PARIGI 2024

World Aquatics ha approvato la partecipazione di atleti russi e bielorussi come neutrali all’inizio di settembre. Tuttavia, molti atleti di alto profilo hanno dichiarato che non gareggeranno alle Olimpiadi di Parigi.

I detentori del record mondiale Kliment Kolesnikov ed Evgeniia Chikunova sono tra i nuotatori che non intendono partecipare come neutrali.

Articoli correlati:

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of

0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE A law graduate, and attorney for 15 years while devoting herself to running her swimming-focused blog, Scent of Chlorine. In 2015, she collaborated with Italian swimming news websites before joining SwimSwam in 2017. She loves swimming from every point of view and in 2016  became an official of the Italian …

Read More »