Simone Barlaam Oro E Record Paralimpico 50 Stile Libero S9

Giusy Cisale
by Giusy Cisale 0

August 29th, 2021 Italia

PARALIMPIADI TOKYO 2020

Simone Barlaam è il nuovo campione paralimpico nei 50 metri stile libero maschili S9. Con il tempo di 24.71 conquista l’oro alle Paralimpiadi di Tokyo e stabilisce il nuovo record paralimpico.

50 METRI STILE LIBERO UOMINI S9 – FINALE

  • WR 24.00 ITA Simone Barlaam London (GBR) 15 Sep 2019
  • =PR 25.13 ITA BARLAAM Simone Tokyo (JPN) 29 Aug 2021
  • PR 25.13 AUS COWDREY Matthew London (GBR) 5 Sep 2012

PODIO

  1. ORO SIMONE BARLAAM 24.71 Record Paralimpico
  2. ARGENTO Denis Tarasov 24.99
  3. BRONZO Jamall Hill 25.19

Durante le batterie di qualifica dei 50 metri stile libero maschili che si sono svolte nella notte italiana, Simone Barlaam aveva nuotato il miglior tempo di ingresso in finale, eguagliando il record paralimpico di 25.13 che l’australiano Matthew Cowdrey aveva stabilito alle paralimpiadi di Londra 2012.

In finale si è migliorato e con il tempo di 24.71 conquista l’oro e sigla il nuovo record paralimpico.

Argento per Denis Tarasov del Comitato Olimpico Russo con il tempo di 24.99. Chiude il podio lo statunitense Jamall Hill con 25.19.

Dopo la gara Simone ha dichiarato:

L’oro non era facile. Il livello come è giusto che sia è altissimo. Il mio tempo non era il mio migliore, ma aver cancellato il record paralimpico di una leggenda come Matthew Cowdrey per me è un gran risultato. 

Non era facile partire con le aspettative del mondo alle spalle. Adesso provo fatica ed euforia. Realizzerò forse quando salirò sul podio.

 

SIMONE BAARLAM

classe 2000. Tesserato con la società Polha Varese.

Ha avuto i riflettori puntati su di lui a partire dai Mondiali di Nuoto Paralimpico, svoltisi a Londra nel 2019.

MONDIALI CITTA’ DEL MESSICO 2017

Nel 2017 era già nei convocati della Nazionale Italiana di Nuoto Paralimpico per i Mondiali di Città del Messico.

Ai Mondiali del 2017 conquistò due medaglie d’oro nei 50 e 100 metri stile libero, S9, un argento nella 4×100 stile libero, staffetta mista a 34 punti, e un bronzo nei 100 metri dorsocategoria S9.

EUROPEI DUBLINO 2018

L’anno dopo, durante i Campionati Europei svoltisi a Dublino, Simone stabilì il suo primo Record del Mondo. 

Simone Barlaam era già il detentore del Record Europeo con 25.17, fissato a Maggio del 2018 a Lignano Sabbiadoro. A Dublino, toccò la piastra a 25 secondi netti cancellando il precedente record stabilito da Mattew Cowdrey alle Paralimpiadi di Londra nel 2012. Gli ori di Simone a Dublino furono quattro:

  • 50 stile – 25” – Record del Mondo
  • 100m stile libero – 54.42 – Record Europeo
  • 4×100 stile libero maschile
  • staffetta 4x100m misti

MONDIALI DI LONDRA 2019

I Mondiali di Nuoto Paralimpico Del 2019 iniziarono nel segno dell’Italia. Simone Barlaamgià detentore del Record Europeo nei 100 m stile libero Cat. S9 con il tempo di 54.29, conquista l’oro mondiale e con il tempo di 54.10 stabilisce il nuovo Record del Mondo

Era però solo l’inizio dell’incetta di medaglie di Barlaam. Dalla spedizione londinese, Simone torna a casa con:

  • Oro 100 stile libero s9 (Record del Mondo)
  • Oro 100m dorso
  • Oro_100 farfalla
  • Oro 50 stile libero 24”00 Record del Mondo
  • Argento 4x100m misti
  • Oro staffetta 4×100 stile libero maschile Record del Mondo 3:46.83

Nel 2019 è tra i protagonisti della mostra fotografica Naked. I corpi  degli atleti paralimpici sono raccontati attraverso 36 scatti del fotografo Oliviero Toscani e mostrati all’interno del Festival della Cultura Paralimpica. Gli atleti sono stati ritratti dal maestro della fotografia. Il progetto ha toccato varie città italiane per poi approdare in Giappone, in occasione delle prossime Paralimpiadi di Tokyo 2020

TROFEO SETTECOLLI 2020

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »