Sarah Sjostrom MVP Della Stagione 3 International Swimming League

INTERNATIONAL SWIMMING LEAGUE – FINALE STAGIONE 3

Per la seconda volta in 3 stagioni ISL, Sarah Sjostrom di Energy Standard è l’MVP della stagione della International Swimming League.

La svedese ha vinto 120.000 dollari di premio come MVP nell’ultimo giorno di gare a Eindhoven: 100.000 dollari come MVP della stagione e 20.000 dollari come MVP della finale.

E’ la seconda stagione consecutiva in cui l’MVP delle finali e l’MVP della stagione sono lo stesso nuotatore. L’anno scorso, Caeleb Dressel di Cali è stato entrambi. Nel 2019, Dressel è stato MVP delle finali, e Sjostrom  MVP della stagione.

CLASSIFICA MVP STAGIONE 2021 – PRIME 20 POSIZIONI

RANK NAME POINTS TEAM MONEY
1 Sarah Sjostrom 511.5 Energy Standard $100,000
2 Siobhan Haughey 468 Energy Standard $80,000
3 Ilya Shymanovich 403.5 Energy Standard $60,000
4 Beata Nelson 396 Cali Condors $50,000
5 Duncan Scott 390 London Roar $40,000
6 Lilly King 356 Cali Condors $30,000
7 Kelsi Dahlia 329.5 Cali Condors $25,000
8 Caeleb Dressel 307.5 Cali Condors $20,000
9 Coleman Stewart 298.75 Cali Condors $15,000
10 Tom Shields 290.25 LA Current $10,000
11 Ingrid Wilm 287 LA Current
12 Ranomi Kromowidjojo 285 Iron
13 Evgeny Rylov 271.5
Energy Standard
14 Emma McKeon 265.5 London Roar
15 Alia Atkinson 260 London Roar
16 Louise Hansson 258.25 Toronto Titans
17 Nic Fink 257 Cali Condors
18 Kyle Masse 255 Toronto Titans
19 Daiya Seto 253.5
Tokyo Frog Kings
20 Justin Ress 252 Cali Condors

MVP DELLE FINALI

Sarah Sjostrom ha vinto anche il premio come MVP della finale.

Nic Fink, dopo un’altra prestazione da 19 punti Jackpot nei 100 rana, sembrava pronto a vincere il premio di $20.000 per l’MVP della finale. Energy Standard tuttavia, ha inserito Sarah Sjostrom in quattro gare il secondo giorno, ed ha vinto i 100 metri misti, la staffetta mista 4×100 metri misti ed ha chiuso al secondo posto nei 50 farfalla e 100 stile libero.

La differenza dunque l’ha fatta la quantità, otto gare, a dispetto della qualità di Fink, 5 gare ma più Jackpots.

Nota: Fink avrebbe vinto MVP se la famigerata staffetta 4×100 metri misti femminile di Cali Condors non fosse stata squalificata. Quella squalifica ha spostato la staffetta Energy Standard di Sarah Sjostrom al primo posto e le ha fatto guadagnare altri 4 punti. Il divario tra i due era solo 1,5 punti.

TOP TEN MVP DELLA FINALE

  1. Sarah Sjostrom, Energy Standard – 61.0
  2. Nic Fink, Cali Condors – 59.5
  3. Hali Flickinger, Cali Condors – 51.0
  4. Siobhan Haughey, Energy Standard – 50.5
  5. Caeleb Dressel, Cali Condors – 48.5
  6. Duncan Scott, London Roar – 43.5
  7. Anastasiya Shkurdai, Energy Standard – 43.0
  8. Evgeny Rylov, Energy Standard – 41.0
  9. Mary-Sophie Harvey, Energy Standard – 34.5
  10. (TIE) Minna Atherton, London Roar/Ingrid Wilm, LA CUrrent – 34.0

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale graduated high school at the Italian Liceo Classico "T.L. Caro" where she was engaged in editing the school magazine. In 2002, she was among the youngest law graduates of the  Federico II University of Naples (ITA). She began her career as a Civil Lawyer, becoming licensed to practice law …

Read More »