Riccione: Protagonisti Fede E Martineghi-Pilato Primo Titolo Assoluto

Giusy Cisale
by Giusy Cisale 0

December 13th, 2019 Italia

RICCIONE CAMPIONATI ASSOLUTI OPEN VASCA LUNGA 2019

A Riccione si è conclusa la sessione pomeridiana del secondo giorno dei Campionati Assoluti.

Il pomeriggio ha visto un programma intenso di finali.

ASSOLUTI RICCIONE – highlights finali Day 2

Nelle finali del secondo giorno bella prestazione da parte di Federica Pellegrini nei 100 metri stile libero. La Pellegrini è l’unica a nuotare sotto i 54 secondi, siglando un 53.95 che fa ben sperare per il prosieguo della stagione. Nicolo Martinenghi firma la doppietta 100/50 metri rana, mentre Benedetta Pilato si aggiudica a soli 14 anni il suo primo titolo italiano assoluto nei 50 metri rana.

Doppietta anche per Simona Quadarella che dopo aver conquistato il pass olimpico nei 1500 metri stile libero femminili, porta a casa anche il titolo italiano negli 800.

100 METRI FARFALLA DONNE

TEMPO LIMITE 57.1

  • RM 55.48 SWE SJOESTROEM Sarah Rio de Janeiro (BRA) 07/08/2016
  • RE 55.48 SWE SJOESTROEM Sarah Rio De Janeiro (BRA) 07/08/2016
  • RI 57.04 ITA DI LIDDO Elena Gwangju (ITA) 21/07/2019

PODIO

  1. Elena Di Liddo 57.84
  2. Ilaria Bianchi 58.18
  3. Claudia Tarzia 59.50

Elena Di Liddo si aggiudica la finale dei 100 metri farfalla con un passaggio ai 50 metri in 27.45 ed un ritorno a 30.39, per toccare la piastra in 57.84.

Ilaria Bianchi è argento con 58.18. Elena Di Liddo ed Ilaria Bianchi hanno fatto parte della nazionale italiana impegnata nei Campionati Europei in vasca corta di Glasgow, conquistando rispettivamente l’argento nei 100  e nei 200 metri farfalla.

Terza qui a Riccione, Claudia Tarziacon il tempo di 59.50

200 METRI FARFALLA UOMINI

TEMPO LIMITE 1:54.3

  • WR 1’50.73 HUN MILAK Kristof Gwangju (KOR) 24/07/2019
  • REJ 1’52.71 HUN MILAK Kristof Debrecen (HUN) 28/03/2018
  • RI 1’54.39 BURDISSO Federico Gwangju (KOR) 24/07/2019

PODIO

  1. Federico Burdisso 1:55.11
  2. Matteo Pelizzari 1:57.96
  3. Giacomo Carini 1:58.18

Federico Burdisso è arrivato qui a Riccione con il desiderio espresso di centrare subito il tempo limite per le Olimpiadi di Tokyo del 2020.

Obiettivo che nei 200 metri farfalla non è riuscito ad ottenere in questi primi trial 

Budisso chiude primo conquistando il titolo italiano con il tempo di 1:55.11.

Argento per Matteo Pellizzari che tocca la piastra in 1:57.96. Chiude il podio Giacomo Carini con 1:58.18.

100 METRI DORSO DONNE

TEMPO LIMITE 59.0

  • RM 57.57 USA SMITH Regan Gwangju (KOR) 28/07/2019
  • RE 58.12 GBR SPOFFORTH Gemma Roma (ITA) 28/07/2009
  • RI 58.92 ITA PANZIERA Margherita Riccione (ITA) 04/04/2019

PODIO

  1. Margherita Panziera 59.75
  2. Carlotta Zofkova 1:00.64
  3. Francesca Pasquino 1:01.41

Margherita Panziera è l’unica a nuotare i 100 metri dorso femminili sotto il minuto. Conquista il titolo italiano con il tempo di 59.75. Carlotta Zofkova tocca per seconda con il tempo di 1:00.64. Completa il podio Francesca Pasquino con 1:01.41

100 METRI DORSO UOMINI

TEMPO LIMITE 52.8

  • RM 51.85 USA MURPHY Ryan Rio de Janeiro (BRA) 13/08/2016
  • RE 52.11 FRA LACOURT Camille Budapest (HUN) 10/08/2010
  • RI 53.34 ITA SABBIONI Simone Riccione (ITA) 19/04/2016

PODIO

  1. Simone Sabbioni 53.87
  2. Christopher Ciccarese 54.30
  3. Matteo Milli 54.56

Simone Sabbioni è il detentore del Record Italiano in questa distanza, con il tempo nuotato proprio a Riccione durante i trials olimpici del 2016. Questa sera chiude primo in 53.87. Christopher Ciccarese guadagna l’argento con il tempo di 54.30, mentre Matteo Milli è bronzo con 54.56

400 METRI MISTI DONNE

TEMPO LIMITE 4:36.0

  • RM 4’26.36 HUN HOSSZU Katinka Rio de Janeiro (BRA) 06/08/2016
  • RE 4’26.36 HUN HOSSZU Katinka Rio De Janeiro (BRA) 06/08/2016
  • RI 4’34.34 ITA FILIPPI Alessia Pechino (CHN) 10/08/2008

PODIO

  1. Ilaria Cusinato 4:41.08
  2. Sara Franceschi 4:43.26
  3. Luisa Trombetti 4:47.0

Ilaria Cusinato torna campionessa italiana nei 400 metri misti. Con il tempo di 4:41.08 Ilaria conquista la vetta del podio. Argento per  Sara Franceschi con il crono di 4:43.26, mentre Luisa Trombetti è bronzo con 4:47.00

400 METRI MISTI UOMINI

TEMPO LIMITE 4:12.5

  • RM 4’26.36 HUN HOSSZU Katinka Rio de Janeiro (BRA) 06/08/2016
  • RE 4’26.36 HUN HOSSZU Katinka Rio De Janeiro (BRA) 06/08/2016
  • RI 4’34.34 ITA FILIPPI Alessia Pechino (CHN) 10/08/2008

PODIO

  1. Pier Andrea Matteazzi 4:17.53
  2. Lorenzo Tarocchi 4:17.78
  3. Federico Turrini 4:23.45

Lorenzo Tarocchi ha condotto la gara per la maggior parte di essa. Negli ultimi 100 metri a stile libero Pier Andrea Matteazzi è passato in vantaggio, fino a toccare la piastra per primo, fermando il crono a 4:17.53. Lorenzo Tarocchi tocca per secondo con un ritardo di 25 centesimi e conquista l’argento. Bronzo per Federico Turrini con 4:23.45.

100 METRI STILE LIBERO DONNE

TEMPO LIMITE 53.0

  • RM 51.71 SWE SJOESTROEM Sarah Budapest (HUN) 23/07/2017
  • RE 51.71 SWE SJOESTROEM Sarah Budapest (HUN) 23/07/2017
  • RI 53.18 ITA PELLEGRINI Federica Roma (ITA) 25/06/2016

PODIO

  1. Federica Pellegrini 53.95
  2. Silvia Di Pietro 54.95
  3. Paola Biagioli 55.32

Federica Pellegrini anticipa il tocco della piastra di un secondo esatto nei confronti di Silvia Di PietroLa campionessa mondiale dei 200 metri stile libero è l’unica a nuotare sotto i 54 secondi e conquista il titolo con un ottimo 53.95.

Argento per Silvia Di Pietro con 54.95. Terzo gradino del podio per Paola Biagioli con 55.32.

100 METRI STILE LIBERO UOMINI

TEMPO LIMITE 47.9

  • RM 46.91 BRA CIELO FILHO Cesar Roma (ITA) 30/07/2009
  • RE 46.94 FRA BERNARD Alain Montpellier (FRA) 23/04/2009
  • RI 47.92 ITA MIRESSI Alessandro Roma (ITA) 12/08/2018

PODIO

  1. Alessandro Miressi 48.22
  2. Ivano Vendrame 48.38
  3. Santo Condorelli 48.55

Il titolo italiano va al campione europeo in vasca lunga in carica, nonché detentore del Record Italiano Alessandro Miressiche ferma il tempo in 48.22. Insieme a lui salgono sul podio Ivano Vendrame, argento con 48.38 e Santo Condorelli con 48.55

50 METRI RANA DONNE

  • RM 29.40 USA KING Lilly Budapest (HUN) 30/07/2017
  • RE 29.48 LTU MEILUTYTE Ruta Barcellona (ESP) 03/08/2013
  • RI 29.98 ITA PILATO Benedetta Gwangju (KOR) 27/07/2019

PODIO

  1. Benedetta Pilato 30.08
  2. Martina Carraro 30.52
  3. Arianna Castiglioni 30.77

Benedetta Pilato conquista il suo primo titolo italiano assoluto. La prima medaglia d’oro “tra i grandi” non poteva che essere quella dei 50 metri rana, la gara che l’ha portata questa estate prima alla medaglia d’argento ai Mondiali di Gwangju e poi all’oro agli Europei in vasca corta di Glasgow.

Sul secondo gradino del podio Martina Carraroche con 30.52 conquista l’argento. Bronzo per Arianna Castiglioni con 30.77

50 METRI RANA UOMINI

  • RM 25.95 GBR PEATY Adam Budapest (HUN) 25/07/2017
  • RE 25.95 GBR PEATY Adam Budapest (HUN) 25/07/2017
  • RI 26.70 ITA SCOZZOLI Fabio Gwangju (KOR) 23/07/2019

PODIO

  1. Nicolo Martinenghi 26.96
  2. Fabio Scozzoli 27.34
  3. Federico Poggio 27.44

Nicolo Martinenghi dopo aver conquistato il titolo italiano ed il pass olimpico nei 100 metri, porta a casa anche l’oro nei 50 metri rana con il tempo di 26.96. Il suo è l’unico sub 27 delle finali di questa sera. Fabio Scozzoli tocca per secondo fermando il crono a 27.34. Terzo gradino del podio per Federico Poggio grazie al tempo di 27.44

800 METRI STILE LIBERO DONNE

TEMPO LIMITE 8:17.1

  • RM 8’04.79 USA LEDECKY Katie Rio de Janeiro (BRA) 12/08/2016
  • RE 8’14.10 GBR ADLINGTON Rebecca Pechino (CHN) 16/08/2008
  • RI 8’14.99 ITA QUADARELLA Simona Gwangju (KOR) 27/07/2019

PODIO

  1. Simona Quadarella 8:26.26
  2. Martina Rita Caramignoli 8:27.92
  3. Giulia Salin 8:34.42

Oro per Simona Quadarella con il tempo di 8:26.26. Secondo titolo per la campionessa mondiale dei 1500 metri ed argento mondiale a Gwangju in questa distanza, dopo il pass olimpico guadagnato ieri sera nei 1500.

Martina Rita Caramignoli è argento con il tempo di 8:27.92, mentre Giulia Salin sale sul terzo gradino del podio con il tempo di 8:34.42.

800 METRI STILE LIBERO UOMINI

  • RM 7’32.12 CHN ZHANG Lin Roma (ITA) 29/07/2009
  • RE 7’39.27 ITA PALTRINIERI Gregorio Gwangju (KOR) 24/07/2019
  • RI 7’39.27 ITA PALTRINIERI Gregorio Gwangju (KOR) 24/07/2019

PODIO

  1. Gabriele Detti 7:51.93
  2. Matteo Lamberti 7:57.62
  3. Alessio Occhipinti 7:59.20

Gabriele Detti gestisce il vantaggio accumulato già nelle prime vasche e chiude primo con 7:51.93. Dietro di lui Matteo Lamberti con 7:57.62 e Alessio Occhipinti con 7:59.20

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »

}