Nicholas Santos Riceve Da FINA L’Invito Per I Mondiali Anche Se Non Qualificato

Nicholas Santos ha ricevuto uno speciale invito dalla FINA a partecipare ai Campionati del Mondo di Gwangju.

In una lettera inviata ai presidenti delle federazioni regionali, la Confederazione Brasiliana degli Sport Acquatici (CBDA) ha informato la comunità natatoria del paese di aver accettato l’invito.

Santos è stato dunque aggiunto alla squadra che parteciperà ai Mondiali.

Il Brasile ha selezionato la sua squadra di 20 atleti sulla base dei soli risultati degli eventi olimpici, e il 39enne Santos, specializzato nei 50 metri farfalla, non è stato scelto. Questo nonostante il tempo di 22.77 ai Campionati Brasiliani (Trofeo Maria Lenk) che lo ha classificato secondo nel ranking (ora è al primo posto).

2018-2019 LCM MEN 50 FLY

2Nicholas
SANTOS
BRA22.6005/11
3Oleg
KOSTIN
RUS22.7007/22
4Andrii
GOVOROV
UKR22.8007/21
4Michael
ANDREW
USA22.8007/22
View Top 46»

Tuttavia, in riconoscimento dell’alto potenziale di Santos per vincere una medaglia (e probabilmente la sua continua e costante partecipazione a importanti eventi FINA come le World Cup Series e la FINA Champions Series), la FINA ha contattato la CBDA via email per richiedere l’aggiunta di Santos.

LA LETTERA

“Dopo l’eccellente performance del nuotatore alla FINA Champions Swim Series 2019, la FINA ha il piacere di invitare Santos a partecipare ai Campionati del Mondo FINA che si terranno a Gwangju nel luglio 2019.

Di conseguenza, apprezzeremmo molto se la CBDA inserisse Mr. Santos tenendo conto, naturalmente, delle regole FINA sul numero di nuotatori in possesso dei tempi A e B.

Grazie.

Dall’altro lato, abbiamo preso nota delle condizioni finanziarie per il signor Santos. Tuttavia, per favore, tenete presente che saranno presi accordi in modo che lui resti insieme al resto della designazione brasiliana”.

La lettera è firmata da Cornel Marculescu, direttore esecutivo della FINA.

La CBDA, nello spiegare la sua decisione, afferma che, “in condizione di affiliazione alla FINA, ha la massima considerazione per le decisioni emesse, cercando sempre di essere in conformità con le risoluzioni e le determinazioni da essa pubblicate”.

L’Inserimento di Santos Nella Nazionale Brasiliana

La chiave per la CBDA è che il costo totale della partecipazione di Santos sarà a carico degli sponsor di FINA e dell’atleta.

Il CBDA è sottoposto ad un’estrema pressione finanziaria dopo le conseguenze di uno scandalo che ha portato alla presentazione di accuse di corruzione contro il capo della CBDA Coarcy Nunes.

Per fare spazio a Santos, il CBDA ha dovuto adeguare la propria lista: in particolare, Gabriel Santos si è ritirato dai 50m farfalla, nei quali era stato iscritto.

Il CBDA afferma che il ritiro è stato casuale. Gabriel Santos si concentrerà invece sulle batterie della staffetta 4×100 stile libero, che sono fissate lo stesso giorno dei 50 farfalla.

Nicholas Santos si è dimostrato senza età, nuotando i suoi tempi migliori nei 50m farfalla dopo i 30 anni.

Ha vinto l’argento nei 50 metri farfalla sia nel 2015 che nei 2017. Nella FINA Champions Swim Series ha  vinto questa gara in tutte e 3 le tappe:

  •  23.01 a Guanzhou, Cina;
  • 22.60 a Budapest, Ungheria;
  • 22.94 a Indianapolis

Il tempo di 22.60 nuotato a Budapest è anche Record Sudamericano e lo classifica come terzo nuotatore più veloce nella storia.

Questo è il primo caso reso pubblico in cui l’organo di governo tenta di influenzare una selezione nazionale. Qualcosa di simile si ebbe nel 2015 quando Marculescu disse “possiamo fare qualsiasi cosa”  riferendosi all’invito speciale rivolto a Michael Phelps per gareggiare ai Campionati del Mondo anche in assenza di qualificazione.

Riportato in inglese da Braden Keith (leggi qui l’articolo)

NAZIONALE BRASILIANA AGGIORNATA

COACHES

  • Paul Augusto – Corinthians
  • Fernando Vanzella – Sesi-SP
  • André Ferreira – Pinheiros
  • Sérgio Marques – Mines Tennis Club
  • Tiago Moreno – Pinheiros

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per …

Read More »

Want to take your swimfandom to the next level?

Subscribe to SwimSwam Magazine!