La Top Ten Degli Atleti Maschi Da Osservare Ai Campionati Europei Juniores

CAMPIONATO EUROPEO JUNIORES 2019 – KAZAN

Articolo in inglese a cura di Loretta Race

Pubblicata la Start List ufficiale, entusiasmo ed attesa sono in crescita per i Campionati Europei Juniores.

All’ Aquatics Palace di Kazan, in Russia, sede dei Campionati del Mondo 2015, le giovani stelle emergenti europee si contendono medaglie e record nell’arco di 5 giorni.

L’edizione dello scorso anno dei Campionati Europei Juniores ha visto la Russia dominare il medagliere generale, come nel 2017.

L’Ungheria si è classificata al secondo posto, mentre la Gran Bretagna si posizionò terza.

Come promemoria, i gruppi di età in gara sono:

  • Uomini: 15-18 anni entro il 31 dicembre 2019
  • Donne: 14 – 17 anni entro il 31 dicembre 2019

Vediamo insieme quali sono secondo noi i ragazzi le cui gare sono assolutamente da non perdere.

#1 Matt Richards, Gran Bretagna

Un fenomeno della velocità di 16 anni.

Matt Richards della Royal Wolverhampton ha scritto il suo nome nelle tabelle dei record britannici cancellando nomi illustri.

Ai Campionati Britannici di quest’anno, Richards ha siglato il nuovo record britannico di categoria con il tempo di 1:49,36.

Ha anche battuto il record britannico nei 100m stile libero, che precedentemente apparteneva a Duncan Scott, con il tempo di  49.98. Il passaggio ai 50 metri di 22.98 rappresentò la sua prima vota sotto i 23 secondi. Finì ottavo nella finale senior.

Nella classifica degli under 18, Richards arriva a Kazan classificato 5° al mondo nei 50m stile libero, 8° al mondo nei 100 e 4° al mondo nei 200 m stile libero maschili.

#2 Andrei Minakov, Russia

Eclettico e talentoso, Andrei Minakov ha portato a casa un totale di 7 medaglie all’edizione 2018 dei Campionati Europei, compreso l’oro individuale dei 50 metri farfalla a Helsinki, Finlandia.

Si allena al Terrapins Swim Team in California. Minakov è stato convocato sia per la nazionale russa a Kazan, sia per i Campionati del Mondo di Gwangju il mese prossimo.

Minakov l’anno scorso ha vinto l’oro alle Olimpiadi della Gioventù a Buenos Aires nei 100 metri farfalla con il tempo di 51.12. Tempo che gli è valso il nuovo Record Nazionale Assoluto Russo.

In quella distanza è il primo al mondo nella classifica under 18.

Sempre agli Youth Olympic Games, Andrei Minakov ha conquistato anche l’oro nei 100 metri stile libero e nei 50 metri farfalla.

#3 Robin Hanson, Svezia

Robin Hanson, promettente stileliberista svedese, è stato convocato nella nazionale svedese per:

  • Campionati Europei Juniores
  • Festival Europeo della Gioventù
  • Campionati del Mondo Juniores

Hanson nella scorsa edizione degli Europei ha vinto il bronzo nei 200 metri stile libero con il tempo di 1:48.65.

Quest’anno ha eguagliato quel tempo ai Campionati Svedesi, mentre nei 100 m stile libero ha nuotato il tempo di 50.27.

Ai Giochi Olimpici Giovanili, Hanson ha vinto il bronzo nei 100 m stile libero con 49.52 e l’argento nei 200 metri con il suo personal best, 1:48,14.

#4 Jacob Whittle, Gran Bretagna

Insieme al già citato Richards, Jacob Whittle ha avuto una svolta nei campionati britannici di quest’anno, diventando il 14enne più veloce al mondo nei 100m stile libero.

Whittle, che compirà 15 anni a settembre, ha nuotato un incredibile 50.37 e un 23.63 nei suoi 100 e 50 metri stile libero. In entrambe le gare ha stabilito il record britannico di categoria.

#5 Thomas Ceccon, Italia

Con il compagno di squadra Federico Burdisso, assente da questi Europei Juniors, Thomas Ceccon avrà tutti i riflettori puntati.

Nella scorsa edizione degli Euro Junior, Ceccon ha vinto due medaglie in staffetta, ma ha interpretato il ruolo da protagonista ai successivi Youth Olympic Games.

A Buenos Aires, Ceccon ha conquistato 4 medaglie individuali e un bronzo in staffetta.

Tra queste vi era l’oro nei 50 metri stile libero.

Ceccon ha continuato a migliorare il rendimento nel tempo, siglando il Record italiano junior nei 50 metri dorso con il tempo di 25.16 alla Swim Cup-Eindhoven.

Al Trofeo Settecolli appena dieci giorni fa, Ceccon ha nuotato il suo personal best nei 200 metri misti. Per la prima volta nuota sotto i 2 minuti e con 1:59.89 sigla il Record Italiano Juniores.

#6 Caspar Corbeau, Paesi Bassi

Arrivato quarto neli e 200 metri rana alle Olimpiadi della Gioventù, Caspar Corbeau ha sete di medaglie.

Corbeau detiene il 4° tempo più veloce al mondo nella classifica under 18 nei 100 metri rana con 1:02.07.

Nei 200 metri è nella top ten con il tempo di 2:15.34.

#7 Aleksandr Zhigalov, Russia

Un altro ranista, questa volta russo.

Aleksandr Zhigalov si trova in cima alla classifica mondiale 18&under  sia nei 100 che nei 200 metri rana, con i tempi di 1:01.45 e 2:10.36 nuotati ai Campionati Russi di questa primavera.

E’ il campione europeo junior dei 200 metri rana in carica.

L’anno scorso vinse l’oro con il tempo di 2:12.47. Quest’anno è già stato più veloce di quasi due secondi.

#8 Kenzo Simons, Paesi Bassi

Kenzo Simons, ha 18 anni.

Detiene il Record Olandese Juniores nei 50 metri stile libero maschili con il tempo di 22.27.

E’ il nuotatore junior olandese più veloce di tutti i tempi.

Pochi giorni fa, ai Campionati Olandesi Juniores, ha limato sette centesimi da quel tempo, abbassando il record a 22.20.

#9 Franko Grgic, Croazia

Franko Grgic è un mezzofondista croato di 16 anni.

A Marzo ha stabilito il nuovo record croato nei 1500 metri stile libero con il tempo di 14:56.55, divenendo il primo uomo della sua nazione a scendere sotto la soglia dei 15 minuti.

Quel tempo lo ha posizionato primo al mondo nella classifica juniores.

#10 Tomer Frankel, Israele

18 anni, nuota i 100 e 200 stile libero, ma ha ottimi risultati anche nelle gare a farfalla.

Ad Helsinki conquistò l’oro nei 100 metri stile libero.

Ad Aprile di quest’anno si è laureato campione nazionale nei 200 metri stile libero con il tempo di 1:48.40.

Detiene il record nazionale nei 200 stile libero con il tempo di 1:47.16 realizzato ai Campionati Israeliani del 2018.

Ha gareggiato al Trofeo Settecolli di quest’anno dove ha nuotato il suo personale di sempre nei 100 metri farfalla, 52.16 abbassando il suo stesso record nazionale.

 

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »