I Record Del Mondo Stabiliti Nella Storia Del Mare Nostrum Tour

MARE NOSTRUM SERIES – CANET

Il Mare Nostrum Tour 2021 è in corso a Canet, Francia. Questa storica serie europea ha visto anche alcuni record del mondo stabiliti nelle varie tappe del circuito.

Mare Nostrum è stato istituito nel 1994 con incontri intorno al Mar Mediterraneo.  “Mare Nostrum” era infatti il nome romano dato al Mar Mediterraneo. In quasi 30 anni, sette record mondiali sono stati stabiliti a Monte Carlo, Canet e Barcellona. Per diversi anni, anche il Trofeo Sette Colli di Roma è stato incluso nella serie, ed è stato l’unico incontro in cui non è stato registrato alcun record mondiale nella storia del Mare Nostrum.

La pagina Instagram Swimming Stats ha pubblicato la lista completa dei record mondiali. E alcuni di essi erano leggendari nel momento in cui sono stati stabiliti.

1.ALEXANDER POPOV

Il Meeting Internazionale di Monte Carlo è stato istituito nel 1984, ed è diventato una delle tappe di Mare Nostrum nel 1994. In quell’anno, il russo Alexander Popov ha abbattuto il record mondiale che permaneva da sei anni di Matt Biondi nei 100 stile libero maschili. Il tempo di Popov fu 48,21, e migliorò lo standard precedente di 0,21 secondi. Per avere una prospettiva, si pensi che soltanto Biondi e Popov avevano rotto la barriera di 49 secondi nei 100 stile libero. In quella gara, Popov migliorò il suo PB di 72 centesimi di secondo. Non è mai sceso oltre quel tempo fino alla fine della sua carriera, nel 2004.

2. DENIS PANKRATOV

Nel 1995, due mesi prima dei campionati europei, il russo Denis Pankratov stabilì un altro leggendario record del mondo durante la tappa di Canet. Nuotò i 200 metri farfalla maschili in 1:55.22. In quella occasione cancellò il record del Mondo che Mel Stewart aveva stabilito ai Campionati del Mondo del 1991. Pankratov avrebbe anche battuto il record mondiale dei 100 metri farfalla ai Campionati Europei. due anni dopo, vinse l’oro alle Olimpiadi di Atlanta in entrambe le gare.

3/4 SANDRA VOLKER

Nel 1997, la tedesca Sandra Völker stabilì il primo record del mondo ufficialmente riconosciuto nei 50 dorso femminili in vasca lunga. La FINA ha iniziato a riconoscere i record del mondo nei 50 dorso durante gli anni 90. La Völker ha registrato il nuovo standard con un 29.00 a Monte Carlo. Due anni dopo, sempre a Monte Carlo, divenne la prima nuotatrice a rompere la barriera dei 29 secondi con 28.78.

5. INGE DE BRUIJN

Nel 2000, l’olandese Inge de Bruijn ha stabilito ben 11 record mondiali in vasca lunga. Alle Olimpiadi di Sidney culminò il suo anno d’oro con tre record del mondo e tre medaglie d’oro.  Il suo primo record mondiale quell’anno fu stabilito nella tappa di Monte Carlo del Mare Nostrum Tour. Nei 50 metri farfalla femminili nuotò il tempo di 25,83. Il tempo era 46 centesimi più veloce del precedente record di Anna-Karin Kammerling.

6. Dmitri Komornikov

Nel 2003, Dmitri Komornikov ha stabilito il record mondiale nei 200 metri rana uomini a Barcellona. Il suo tempo di 2:09.52, fu di 0.45sec più veloce del precedente standard di Kosuke Kitajima. Quel record, tuttavia, non sarebbe durato. Soltanto il mese dopo Kitajima se lo riprese ai Campionati del Mondo, sempre a Barcellona.

7. Therese Alshammar

L’ultimo record mondiale stabilito nel Mare Nostrum Tour risale al 2007. La svedese Therese Alshammar vinse i 50 metri farfalla femminili a Barcellona in 25.46. Il primato cancellò quello precedente stabilito 5 anni prima da Anna-Karin Kammerling.

Segno del destino, Alshammar è tornata a competere al Mare Nostrum 2021 dopo un assenza dal nuoto di oltre quatto anni.

articolo a cura di Daniel Takata

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »