Gregorio Paltrinieri: “La Motivazione E’ La Stessa di Sempre”

Giusy Cisale
by Giusy Cisale 0

August 02nd, 2018 Italia

CAMPIONATI EUROPEI GLASGOW 2018

Queste le parole del Campione olimpico Gregorio Paltrinieri, ospite speciale della conferenza stampa LEN di questa mattina.

 “La motivazione è la stessa di sempre”

Più di 1.000 atleti, oltre 200 giornalisti e più di 40 emittenti.

Il campione olimpico, mondiale ed europeo Gregorio Paltrinieri e il doppio detentore del titolo David Verraszto sono in ottima forma e desiderosi di continuare i rispettivi passaggi dorati.

Il Presidente della LEN Paolo Barelli è stato felice di annunciare che i prossimi Campionati Europei vedranno più di 1.000 atleti partecipanti alle quattro discipline acquatiche.

“Solo il nuoto avrà 47 federazioni nazionali con 645 nuotatori. Vorrei sottolineare che la LEN ha 52 membri e 47 sono qui con i propri atleti. Questo è un numero fantastico”.

Il Presidente Barelli ha sottolineato che la LEN era convinta che il nuovo formato dei campionati europei con sei sport a Glasgow e l’atletica a Berlino avrebbe avuto un enorme successo.

“Ci aspettiamo cifre di ascolto eccezionali e un’eccellente copertura mediatica e ovviamente fantastiche prestazioni dei nostri atleti. Ora, il campo è tuo “. Barelli ha poi passato la parola ai due campioni, che gli sedevano accanto.

Paolo BARELLI, Gregorio PALTRINIERI
Glasgow 02/08/2018
Media Hub. Len Press Conference
LEN European Aquatics Championships 2018
European Championships 2018
Photo Andrea Staccioli/ Deepbluemedia /Insidefoto

Gregorio Paltrinieri

Ha conquistato  tutti i titoli negli ultimi cinque anni e gode di una incredibile imbattibilità nei 1500m stile libero.

Ha detto Gregorio: “Sono qui per vincere ancora e mi godo la sfida più che mai”. “Recentemente Mykhailo Romanchuk ha iniziato a farmi pressione, e questo è fantastico perché sento che devo migliorare ogni anno”.

Greg ha già avuto alcune avventure nel nuoto in acque libere. Qui a Glasgow gareggerà soltanto in piscina.

Sul punto ha precisato: “Il lago è troppo freddo qui, ma ho iniziato a gareggiare in acque libere e forse il prossimo anno mi metterò alla prova ai Campionati del Mondo. Forse cercherò di qualificarmi per le Olimpiadi. Amo l’acqua aperta, ma hai bisogno di tanta esperienza per avere successo”.

David Verraszto, la cui storia di successo è iniziata nel 2014, mira a vincere ancora i 400 metri misti. “Questa è una delle grandi sfide per me qui a Glasgow”, ha detto il trentenne.

“Penso di essere riuscito a raggiungere una buona forma. Per questo devo anche ringraziare Gregorio, con il quale mi stavo allenando in Sierra Nevada”.

I membri del LEN Bureau e la responsabile del nuoto Pia Holmen hanno sottolineato anche che a Glasgow ci sarà la prima mondiale di una nuova gara: la staffetta 4×200 mixed mista.

Questo sarà un ulteriore valore aggiunto ai Campionati.

Courtesy of LEN

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per caso, …

Read More »

Don't want to miss anything?

Subscribe to our newsletter and receive our latest updates!