Dressel Migliora Il Record Americano Di Lochte, Ora E’ Secondo All Time

INTERNATIONAL SWIMMING LEAGUE MATCH 10

Caeleb Dressel continua il suo assalto ai libri dei record.

Circa mezz’ora dopo aver vinto i 100 stile libero maschili nel 10° match della seconda stagione ISL, Dressel ha battuto il record americano nei 100 misti che resisteva da 8 anni. Il primato precedente apparteneva a Ryan Lochte.

Dressel, 24 anni, è passato ai 50 in 22.96 nuotando il secondo in 27.52.

50.48 il tempo finale che migliora sensibilmente il 50.71 che Lochte aveva stabilito ai Campionati del Mondo di Istanbul nel 2012.

Dressel e Lochte attualmente si allenano insieme a Gainesville, in Florida. E il veterano statunitense ha dichiarato quanto si diverta a sfidare il talento della velocità. 

Lochte, che ora ha 36 anni, è stato tre volte campione del mondo della distanza (2008, 2010, 2012) e per tre volte ha migliorato il record del mondo nuotando 3 volte sotto la barriera dei 51 secondi.

Con questa prestazione Caeleb Dressel diventa il secondo performer All Time dietro solo a Vladimir Morozov, primatista mondiale che gareggia nella lega per i Tokyo Frog Kings.

Il record del mondo di Morozov è 50.26.

All-Time Performers 100 misti maschili

RANK SWIMMER TIME YEAR
1 Vladimir Morozov (RUS) 50.26 2018
2 Caeleb Dressel (USA) 50.48 2020
3 Kliment Kolesnikov (RUS) 50.63 2018
4 Markus Deibler (GER) 50.66 2014
5 Ryan Lochte (USA) 50.71 2012

Dressel ha nuotato 4 volte i 100 misti in questa regular season migliorando costantemente il suo crono e scendendo ora per la prima volta sotto i 51″.

17 Ottobre Match 1: 51.36

27 Ottobre Match 4: 51.27

6 Novembre Match 8: 51.11

10 Novembre Match 10: 50.48

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Aglaia Pezzato

Aglaia Pezzato

Cresce a Padova e dintorni dove inizialmente porta avanti le sue due passioni, la danza classica e il nuoto, preferendo poi quest’ultimo. Azzurrina dal 2007 al 2010 rappresenta l’Italia con la nazionale giovanile in diverse manifestazioni internazionali fino allo stop forzato per due delicati interventi chirurgici. 2014 Nel 2014 fa il suo esordio …

Read More »