British Trials 2021: Ultimo Giorno Di Finali Alla Ricerca Di Un Posto Per Tokyo

BRITISH SWIMMING SELECTION TRIALS

Ultima sessione di gare al London Aquatic Centre dove il meglio del nuoto britannico ha dato spettacolo durante tutta la settimana per formare la squadra che partirà per i Giochi Olimpici di Tokyo.

Molta attesa per le gare di gare oggi date le prestazioni nuotate in batteria, in particolare modo nei 200 stile libero maschili con ben 5 atleti che hanno nuotato al di sotto del limite imposto dalla federazione per la qualifica olimpica.

PROGRAMMA GARE:

  • 1500 metri stile libero donne/uomini
  • 100 metri rana donne
  • 200 metri dorso uomini
  • 50 metri stile libero donne
  • 200 metri stile libero uomini

1500 METRI STILE LIBERO UOMINI

tempo limite di qualificazione olimpica 14:46.99

PODIO

  1. Daniel Jervis 14: 51.49
  2. Toias Robinson 15:01.35
  3. Luke Turley 15:07.71

Aprono la manifestazione i 1500 stile libero maschili. Vince Daniel Jervis classe 1996, con il tempo di 14.51.49. Jervis è l’unico atleta sotto i 15 minuti ma non raggiunge il target olimpico imposto dalla federazione britannica per la partecipazione ai Giochi.

1500 METRI STILE LIBERO DONNE

tempo limite di qualificazione olimpica 16:04.14

PODIO

  1. Leah Crisp 16:46.09
  2. Lucy Charles-Barclay 16:46.26
  3. Emily Clarke 17:01.43

Lontane dal tempo limite richiesto anche nella gara femminile, vinta al fotofinish da Leah Crisi con solo 17 centesimi di vantaggio su Lucy Charles- Barclay ingaggiando un avvincente finale. Terzo posto per Emily Clarke che si ferma a un passo dal muro dei 17 minuti.

100 METRI RANA DONNE

tempo limite di qualificazione olimpica 1:06.79

  • British Record Siobhan-Marie O’Connor 1:06.34 02/07/2016 Glasgow

PODIO

  1. Sarah Vasey 1:06.37- qualificazione olimpica
  2. Molly Renshaw 1:06.72- qualificazione olimpica
  3. Kara Hanno 1:08.00

Doppia qualificazione olimpica. In un bellissimo duello Sarah Vasey e Molly Ranshaw hanno nuotato rispettivamente 1:06.37 e 1:06.72. Il tempo della Vasey sfiora il primato nazionale che appartiene a Siobhan Marie O’Connor e si posiziona al 7° posto nel ranking mondiale stagionale. Molly Ranshaw aggiunge il 100 al suo programma gare di Tokyo dopo aver nuotato un ottimo 200 ad inizio settimana.

2020-2021 LCM Women 100 Breast

LillyUSA
King
03/27
1:05.32
2Tatjana
Schoenmaker
RSA1:05.7404/11
3Martina
Carraro
ITA1:05.8604/02
4Benedetta
Pilato
ITA1:06.0004/02
4Arianna
Castiglioni
ITA1:06.0004/02
View Top 46»

200 METRI DORSO UOMINI

tempo limite di qualificazione olimpica 1:56.60

  • British record James Goddard 1:55.58 06/11/2010 Dehli

PODIO

  1. Luke Greebank 1:56.70- qualificazione olimpica (pre-qualificato)
  2. Elliot Clogg 1:57.77
  3. Brodie Williams 1:58.76

Luke Greenbank è l’unico a nuotare al di sotto del tempo limite per Tokyo ma il dorsista classe 97 è già pre-qualificato pre i Giochi grazie ai risultati fatti nei mesi scorsi. Greenbank ha nuotato 1:56.70 con i seguenti passaggi 27.31/56.28/1:25.99

Secondo posto per Elliot Clogg che ha forzato il passaggio davanti a Greenbank ma ha ceduto nella seconda metà di gara.

50 METRI STILE LIBERO DONNE

tempo limite di qualificazione olimpica 24.60

  • British Record Francesca Halsall 23.96 26/07/2014 Glasgow

PODIO

  1. Anna Hopkin 24.79
  2. Isabella Hindley 25.13 / Lucy Hope 25.13

La gara più veloce del panorama femminile va ad Anna Hopkin, unica a nuotare sotto i 25″. Il 24.79 della Hopkin non basta però a strappare il pass per Tokyo, il tempo fissato dalla federazione era 24.60, la  25enne è qualificata nei 100 stile libero.

Pari merito per Isabella Hindley e Lucy Hope al secondo posto.

200 METRI STILE LIBERO UOMINI

tempo limite di qualificazione olimpica 1:46.99

PODIO

  1. Duncan Scott 1:44.47- qualificazione olimpica (pre-qualificato)
  2. Thomas Dean 1:44.58- qualificazione olimpica
  3. Matthew Richards 1:45.77

Gara strepitosa nei 200 stile libero maschili con due atleti sotto il record nazionale. Duncan Scott e Thomas Dean sono ora al 1° e al 2° posto del ranking mondiale stagionale. Leggi qui l’approfondimento

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Aglaia Pezzato

Aglaia Pezzato

Cresce a Padova e dintorni dove inizialmente porta avanti le sue due passioni, la danza classica e il nuoto, preferendo poi quest’ultimo. Azzurrina dal 2007 al 2010 rappresenta l’Italia con la nazionale giovanile in diverse manifestazioni internazionali fino allo stop forzato per due delicati interventi chirurgici. 2014 Nel 2014 fa il suo esordio …

Read More »