Batterie Day3: Hosszu Record Pellegrini Primo Tempo Nei 200Sl Aspettando Greg

TROFEO SETTECOLLI 2019

Terzo ed ultimo giorno qui al Foro Italico di Roma per la 56sima edizione degli Internazionali D’Italia – Trofeo Settecolli.

Il Settecolli rappresenta l’ultima possibilità per la qualificazione ai Mondiali di Gwangju e questa mattina in programma ci sono molte gare interessanti che potrebbero ampliare la Nazionale azzurra in partenza per la Corea.

DOMENICA 23 GIUGNO batterie ore 9:30 – finali ore 19:00

  • 200m dorso uomini/donne
  • 50m farfalla uomini
  • 200m farfalla donne
  • 200 m rana uomini/donne
  • 200m stile libero uomini/donne
  • 200 m misti uomini/donne
  • 1500m stile libero uomini

200 METRI DORSO

FINALE MASCHILE

  1. TELEGDY Adam 1:58.77
  2. CICCARESE Christopher  2:00.29
  3. WILLIAMS Brodie  2:00.55
  4. DE DEUS Leonardo  2:00.82
  5. MORA Lorenzo 2:01.21
  6. HERLEM Antoine  2:01.53
  7. ORANGE Maxence  2:02.03
  8. MENCARINI Luca 2:02.27

Christopher Ciccarese, Lorenzo Mora Luca Mencarini sono i tre italiani che ritroveremo nella finale dei 200 metri dorso di stasera. Unico a nuotare questa mattina sotto i 2 minuti è l’ungherese Adam Telegdy che accede alla finale con il primo tempo, 1:58.77.

FINALE FEMMINILE

  1. PANZIERA Margherita  2:09.00
  2. HOSSZU Katinka  2:11.66
  3. BARZELAY Aviv  2:12.69
  4. ZAMORANO SANZ  2:13.16
  5. LAEMMLER Nadine 2:14.05
  6. RAMATELLI Giulia  2:15.06
  7. PISTELLI Jasmin  2:15.76
  8. PARUSCIO Letizia 2:15.95

La campionessa europea in carica della distanza fa la differenza già dalle batterie del mattino.

Margherita Panziera nuota un ottimo 2:09 per assicurarsi il primo tempo di ingresso in finale, davanti alla Iron Lady Katinka Hosszusecondo tempo con 2:11.66.

50 METRI FARFALLA UOMINI

FINALE

  1. ANDREW Michael 23.41
  2. SZABO Szebasztian 23.49
  3. CZERNIAK Konrad 23.70
  4. SCHLESINGER Marcus John 23.84
  5. GOOSEN Mathys 23.90
  6. GARGANI Lorenzo 23.94
  7. CODIA Piero 24.04
  8. D’ANGELO Daniele 24.04

Instancabile Michael AndrewNelle batterie del mattino è il più veloce, toccando la piastra in 23.41. Andrew ha un personale stagionale di 23.11 nuotato alla FINA Champions Swim Series ad Indianapolis. Ad otto centesimi da Andrew Szebasztian SzaboDue gli italiani in finale con lo stesso tempo, 24.04, Piero Codia Daniele D’Angelo

200 METRI FARFALLA DONNE

FINALE

  1. JAKABOS Zsuzsanna 2:10.53
  2. SZILAGYI Liliana 2:10.80
  3. BERECZ Blanka 2:10.91
  4. KAPAS Boglarka 2:11.59
  5. ANNIS Francesca 2:12.78
  6. POLIERI Alessia 2:13.00
  7. PIANO DEL BALZO Roberta 2:13.03
  8. LUPERI Marina 2:14.31

L’ungherese Zsuzsanna Jakabos è la più veloce della mattina con il tempo di 2:10.53. Dopo aver vinto ieri la gara dei 400 metri misti, questa sera potrebbe conquistare il suo secondo oro del Settecolli. Ungheria che occuperà quattro blocchi su otto della finale di stasera con oltre alla Jacabos, Liliana Szilagyi, Blanka Berecz Boglarka Kapas

In finale anche le italiane Alessia Polieri (2:13.00), Roberta Piano Del Balzo Marina Luperi

200 METRI RANA

FINALE MASCHILE

  1. KOCH Marco 2:11.09
  2. KAMMINGA Arno 2:11.91
  3. VIQUERAT Antoine 2:11.95
  4. GIORGETTI Edoardo 2:12.41
  5. KOSEKI Yasuhiro  2:12.43
  6. HORVATH David 2:12.74
  7. PIZZINI Luca 2:12.79
  8. FUSCO Alessandro 2:13.86

Il tedesco Marco Koch chiude a 2:11.09, primo tempo di queste batterie del mattino. Luca Pizzini Alessandro Fusco sono gli italiani che gareggeranno nella finale di questa sera

FINALE FEMMINILE

  1. LECLUYSE Fanny 2:26.65
  2. FANGIO Francesca  2:27.19
  3. VALL MONTERO Jessica 2:27.60
  4. STEIGER Jessica 2:28.06
  5. KRONIGER Anna 2:28.22
  6. CARRARO Martina  2:29.13
  7. FOFFI Natalia  2:29.75
  8. SCARCELLA Ilaria 2:30.59

La belga Fanny Lecluyse tocca in 2:26.65, miglior tempo delle batterie. Subito dietro c’è Francesca Fangio con 2:27.19. In finale ci saranno anche Martina Carraro (2:29.13), Natalia Foffi (2:29.75) ed Ilaria Scarcella (2:30.59)

200 METRI STILE LIBERO

FINALE UOMINI

  1. CORREIA Breno  1:47.74
  2. DI COLA Stefano  1:47.94
  3. ZUIN Mattia 1:48.06
  4. CIAMPI Matteo 1:48.20
  5. BELOTTI Marco  1:48.40
  6. KOZMA Dominik  1:48.60
  7. ZELLMANN Poul 1:48.61
  8. BALLO Stefano 1:48.86

Il brasiliano Breno Correia Stefano Di Cola sono gli unici a nuotare sotto l’1:48 già dalle batterie del mattino. In otto decimi gli altri finalisti tra cui Mattia Zuin, Matteo Ciampi, Marco Belotti e Stefano BalloQuesta sera potrebbe essere staccato un altro pass per i Mondiali di Gwangju

FINALE FEMMINILE

  1. PELLEGRINI Federica 1:57.99
  2. HEEMSKERK Femke  1:58.78
  3. LYRIO Manuella :59.06
  4. IGARASHI Chihiro  1:59.53
  5. KESELY Ajna 1:59.70
  6. MROZINSKI Julia 1:59.71
  7. FOOS Reva  1:59.95
  8. CAPONI Linda 1:59.99

Federica Pellegrini nuota il primo tempo delle batterie del mattino, chiudendo in 1:57.99, davanti a Femke Heemskerk secondo tempo con 1:58.78. In finale ci sarà solo un’altra italiana, Linda Caponiultimo tempo utile il suo 1:59.99

200 METRI MISTI

FINALE MASCHILE

  1. SETO Daiya 1:59.83
  2. TOUMARKIN Yakov 2:00.30
  3. RAZZETTI Alberto  2:01.69
  4. SORRISO Giovanni 2:02.14
  5. VERRASZTO David  2:02.16
  6. KNIPPING Arjan  2:02.28
  7. STACCHIOTTI Raphael  2:02.45
  8. PELIZZARI Matteo 2:02.65

Il giapponese Daiya Seto in questa distanza detiene la quarta prestazione mondiale stagionale, un 1:56.69 nuotato ai Japan Open ad Aprile. Questa mattina è stato il più veloce con il tempo di 1:59.83.

FINALE FEMMINILE

  1. HOSSZU Katinka 2:09.01 Record della Manifestazione
  2. OMOTO Rika 2:12.09
  3. UGOLKOVA Maria  2:14.06
  4. FRANCESCHI Sara  2:15.59
  5. COCCONCELLI Costanza  2:17.80
  6. GUNES Viktoria 2:17.97
  7. TROMBETTI Luisa  2:18.11
  8. WILSON Sophia 2:19.10

La detentrice del Record del Mondo in questa gara, Katinka Hosszu scende in vasca e nuota il Record del Settecolli nei 200 metri misti. Tocca la piastra in 2:09.01 cancellando il Record siglato da Siobhan Marie O’Connor nel 2017. Tre le italiane che accedono alla finale A: Sara Franceschi (2:15.59), Costanza Cocconcelli (2:17.80) e Luisa Trombetti (2:18.11)

APPROFONDIMENTI

 

 

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per …

Read More »

Want to take your swimfandom to the next level?

Subscribe to SwimSwam Magazine!