Assoluti Frecciarossa: Analisi E Risultati Finali Ultimo Giorno

CAMPIONATO ITALIANO OPEN IN VASCA LUNGA FRECCIAROSSA 2023

Ultima sessione di finali del Campionato Italiano Open in vasca lunga ed ultima possibilità per i migliori atleti italiani di aggiungere il loro nome alla lista dei convocati per i Mondiali di Doha 2024.

In fondo ad ogni nostro articolo troverete l’aggiornamento sugli atleti qualificati per Doha e Parigi 2024.

100 METRI FARFALLA FEMMINILI

  • RM 55.48 SWE SJOESTROEM Sarah 1993 Rio De Janeiro (BRA) 07/08/2016
  • MJ 56.43 USA CURZAN Claire 2004 Omaha (USA) 14/06/2021
  • RE 55.48 SWE SJOESTROEM Sarah 1993 Rio De Janeiro (BRA) 07/08/2016
  • EJ 56.46 TARGET TIME 01/04/2014
  • RI 57.04 ITA DI LIDDO Elena 1993 Gwangju (KOR) 21/07/2019
  • RIC 58.12 ITA BIANCHI Ilaria 1990 Pechino (CHN) 09/08/2008
  • RIJ 58.66 ITA DI PIETRO Silvia 1993 Pescara (ITA) 30/05/2009
  • RIR 1’00.60 ITA DI PIETRO Silvia 1993 Belgrado (SRB) 23/07/2007
  • Tempo limite Doha 57.9
  • Tempo limite Parigi 57.1

PODIO

  1. Sonia Laquintana 58.85
  2. Viola Scotto Di Carlo 58.94
  3. Giulia D’Innocenzo 59.59

Sonia Laquintana si riscatta dai 50 farfalla e conquista l’oro nei 100 metri chiudendo in 58.85, suo primo titolo nazionale in questa distanza. La vincitrice dei 50 metri farfalla di ieri Viola Scotto Di Carlo è argento in 58.94. Giulia D’Innocenzo chiude il podio con 59.59.

200 METRI FARFALLA MASCHILI

  • RM 1’50.34 HUN MILAK Kristof 2000 Budapest (HUN) 21/06/2022
  • MJ 1’53.79 HUN MILAK Kristof 2000 Netanya (ISR) 30/06/2017
  • RE 1’50.34 HUN MILAK Kristof 2000 Budapest (HUN) 21/06/2022
  • EJ 1’52.71 HUN MILAK Kristof 2000 Debrecen (HUN) 28/03/2018
  • RI 1’54.28 ITA BURDISSO Federico 2001 Budapest (HUN) 19/05/2021
  • RIC 1’54.28 ITA BURDISSO Federico 2001 Budapest (HUN) 19/05/2021
  • RIJ 1’54.39 ITA BURDISSO Federico 2001 Gwangju (KOR) 24/07/2019
  • RIR 1’57.83 ITA BURDISSO Federico 2001 Netanya (ISR) 30/06/2017
  • Tempo limite Doha 1:55.0
  • Tempo limite Parigi 1:54.2

PODIO

  1. Federico Burdisso 1:55.11
  2. Giacomo Carini 1:57.41
  3. Andrea Camozzi 1:57.60

Finale molto attesa, con la medaglia di bronzo olimpica nella distanza Federico BurdissoDopo aver sperimentato anche le acque libere, Burdisso arriva a Riccione con l’obiettivo di testare la preparazione in vista della stagione che porterà alle Olimpiadi di Parigi. Comanda il gruppo dall’inizio alla fine e chiude in 1:55.11, mancando per 2 centesimi il tempo limite per i Mondiali di Doha (si nota infatti che i limiti di tempo sono indicati al decimo e non al centesimo).

Con il crono di stasera, Federico Burdisso si posiziona al terzo posto nella classifica mondiale stagionale.

2023-2024 LCM Men 200 Fly

TomoruJPN
HONDA
09/29
1:53.15
2Kuan-Hung
WANG
TPE1:54.5309/29
3Alberto
RAZZETTI
ITA1:54.6502/14
4 Ilya
KHARUN
CAN1:54.6612/02
5Martin
ESPERNBERGER
AUT1:54.6912/02
View Top 31»

Giacomo Carini tocca a 2 secondi e 30 di distacco, conquistando l’argento in 1:57.41. Andrea Camozzi chiude la top 3 in 1:57.60.

100 METRI DORSO FEMMINILI

  • RM 57.33 AUS MCKEOWN Kaylee 2001 Budapest (HUN) 21/10/2023
  • MJ 57.57 USA SMITH Regan E. 2002 Gwangju (KOR) 28/07/2019
  • RE 58.08 GBR DAWSON Kathleen 1997 Budapest (HUN) 23/05/2021
  • EJ 59.08 BLR SHKURDAI Anastasiya 2003 Brest (BLR) 17/07/2020
  • RI 58.92 ITA PANZIERA Margherita 1995 Riccione (ITA) 04/04/2019
  • RIC 1’00.65 ITA GAETANI Erika Francesca 2004 Roma (ITA) 08/07/2021
  • RIJ 1’01.08 ITA D’INNOCENZO Giulia 2002 Helsinki (FIN) 08/07/2018
  • RIR 1’02.35 ITA GAETANI Erika Francesca 2004 Riccione (ITA) 13/04/2018
  • Tempo limite Doha 59.8
  • Tempo limite Parigi 59.4

PODIO

  1. Francesca Pasquino 1:00.86
  2. Federica Toma 1:00.93
  3. Anita Gastaldi 1:01.31

Silvia Scalia è la prima a virare ai 50 metri, toccando la parete di virata in 29.15. Tuttavia, la velocista perde mordente nella vasca di ritorno, venendo superata dalle altre atlete e chiudendo alla fine settima in 1:02.01. L’oro va a Francesca Pasquino che conquista il suo primo titolo italiano realizzando il primato personale in 1:00.86. Argento per Federica Toma con il tempo di 1:00.93, mentre sul terzo gradino del podio sale Anita Gastaldi con 1:01.31

50 METRI DORSO MASCHILI

  • RM 23.55 RUS KOLESNIKOV Kliment 2000 Kazan (RUS) 27/07/2023
  • MJ 24.00 RUS KOLESNIKOV Kliment 2000 Glasgow (GBR) 04/08/2018
  • RE 23.80 RUS KOLESNIKOV Kliment 2000 Budapest (HUN) 18/05/2021
  • EJ 24.00 RUS KOLESNIKOV Kliment 2000 Glasgow (GBR) 04/08/2018
  • RI 24.40 ITA CECCON Thomas 2001 Roma (ITA) 15/08/2022
  • RIC 24.65 ITA BONACCHI Niccolo’ 1994 Riccione (ITA) 12/04/2014
  • RIJ 25.16 ITA CECCON Thomas 2001 Eindhoven (NED) 13/04/2019
  • RIR 25.40 ITA DEL SIGNORE Daniele 2007 Belgrado (SRB) 04/07/2023
  • Tempo limite Doha 24.5

PODIO

  1. Michele Lamberti 24.83
  2. Simone Stefanì 25.18
  3. Lorenzo Mora 25.24

Dopo aver conquistato il pass per i Mondiali di Doha nei 100 metri dorso, Michele Lamberti porta a casa anche il titolo italiano nei 50 metri dorso. Tocca per primo in una finale molto combattuta fermando il cronometro a 24.83, unico del campo sotto i 25 secondi. Lamberti da questa stagione, è entrato a far parte del gruppo di allenamento del tecnico federale Alberto Burlina, allenatore del primatista mondiale Thomas CecconIl crono di Lamberti è il sesto al mondo in questa stagione.

2023-2024 LCM Men 50 Back

IsaacAUS
COOPER
02/17
24.12
2Hunter
ARMSTRONG
USA24.3302/18
3Jiayu
XU
CHN24.3809/25
4 Ksawery
MASIUK
POL24.4402/18
5Pieter
COETZE
RSA24.4602/17
View Top 31»

Simone Stefanì è argento in 25.18, mentre Lorenzo Morache qui a Riccione si è qualificato per Doha 2024 nei 200 metri dorso, è bronzo in 25.24.

400 METRI MISTI FEMMINILI

  • RM MCINTOSH Summer 2006 Toronto (CAN) 01/04/2023
  • MJ 4’25.87 CAN MCINTOSH Summer 2006 Toronto (CAN) 01/04/2023
  • RE 4’26.36 HUN HOSSZU Katinka 1989 Rio De Janeiro (BRA) 06/08/2016
  • EJ 4’38.53 ESP VAZQUEZ RUIZ Alba 2002 Budapest (HUN) 20/08/2019
  • RI 4’34.34 ITA FILIPPI Alessia 1987 Beijing (CHN) 10/08/2008
  • RIC 4’40.03 ITA FRANCESCHI Sara 1999 Riccione (ITA) 21/04/2016
  • RIJ 4’42.06 ITA PIROVANO Anna 2000 Hodmezovasarhely (HUN) 06/07/2016
  • RIR 4’51.81 ITA SAVOLDI Clarissa 2008 Roma (ITA) 02/08/2022
  • Tempo limite Doha 4:38.1
  • Tempo limite Parigi 4:36.5

PODIO

  1. Claudia di Passio 4:43.98
  2. Francesca Fresia 4:44.03
  3. Anna Pirovano 4:44.03

La 18enne Claudia Di Passio vince a sorpresa i 400 metri misti femminili in una gara combattuta e decisa agli ultimi metri. Il podio è infatti racchiuso in pochi centesimi, con Francesca Fresia che tocca per seconda in 4:44.03 ed Anna Pirovano terza dopo un solo centesimo, 4:44.03.

400 METRI MISTI MASCHILI

  • RM 4’02.50 FRA MARCHAND Leon 2002 Fukuoka (JPN) 23/07/2023
  • MJ 4’10.02 RUS BORODIN Ilya 2003 Budapest (HUN) 23/05/2021
  • RE 4’02.50 FRA MARCHAND Leon 2002 Fukuoka (JPN) 23/07/2023
  • EJ 4’10.02 RUS BORODIN Ilya 2003 Budapest (HUN) 23/05/2021
  • RI 4’09.88 ITA MARIN Luca 1986 Melbourne (AUS) 01/04/2007
  • RIC 4’11.67 ITA MARIN Luca 1986 Montreal (CAN) 31/07/2005
  • RIJ 4’14.31 ITA MARIN Luca 1986 Madrid (ESP) 16/05/2004
  • RIR 4’22.66 ITA POTENZA Emanuele 2006 Roma (ITA) 02/08/2022
  • Tempo limite Doha 4:12.4
  • Tempo limite Parigi 4:11

PODIO

  1. Alberto Razzetti 4:09.29 RECORD ITALIANO – QUALIFICA OLIMPICA
  2. Pier Andrea Matteazzi 4:17.32
  3. Samuele Martelli 4:18.90

Si apre un’altra finale attesissima, con Alberto Razzetti in corsia centrale che potrebbe minare sia alla qualificazione olimpica che ad uno storico Record Italiano. Razzetti passa ai 100 metri sotto il Record Italiano che è di Luca Marin ed è stato fissato nel 2007 in 4:09.88. Con un passaggio a 2:00.71 ai 200 metri Razzetti continua la sua marcia, allungando molto nei confronti del gruppo. Ai 300 metri ha un vantaggio sul Record Italiano di oltre un secondo, quando c’è soltanto l’ultima frazione da stile libero da affrontare.

Alberto Razzetti chiude in 4:09.29 stabilendo il Record Italiano nella distanza e qualificandosi per le Olimpiadi di Parigi.

Razzetti cancella un primato italiano storico, quello di Luca Marin di 4:09.88.

Il tempo di Razzetti è il primo al mondo in questa stagione.

2023-2024 LCM Men 400 IM

AlbertoITA
RAZZETTI
11/30
4:09.29
2Lewis
CLAREBURT
NZL4:09.7202/18
3 Tomoru
HONDA
JPN4:09.9811/30
4 Max
LITCHFIELD
GBR4:10.4002/18
5Chase
KALISZ
USA4:10.4212/01
View Top 31»

Pier Andrea Matteazzi è argento in 4:17.32, mentre Samuele Martelli chiude il podio in 4:18.90.

100 METRI STILE LIBERO FEMMINILI

  • RM 51.71 SWE SJOESTROEM Sarah 1993 Budapest (HUN) 23/07/2017
  • MJ 52.70 CAN OLEKSIAK Penelope 2000 Rio de Janeiro (BRA) 11/08/2016
  • RE 51.71 SWE SJOESTROEM Sarah 1993 Budapest (HUN) 23/07/2017
  • EJ 53.61 GBR ANDERSON Freya 2001 Glasgow (GBR) 08/08/2018
  • RI 53.18 ITA PELLEGRINI Federica 1988 Roma (ITA) 25/06/2016
  • RIC 54.40 ITA PELLEGRINI Federica 1988 Livorno (ITA) 10/03/2004
  • RIJ 54.40 ITA PELLEGRINI Federica 1988 Livorno (ITA) 10/03/2004
  • RIR 55.98 ITA SANTAMBROGIO Caterina 2009 Roma (ITA) 02/08/2023
  • Tempo limite Doha 53.9
  • Tempo limite Parigi 52.7

PODIO

  1. Chiara Tarantino 54.59
  2. Sofia Morini 54.64
  3. Emma Virginia Menicucci 54.96

Chiara Tarantino conquista il titolo italiano nei 100 metri stile libero femminili in 54.59 con 5 centesimi di vantaggio su Sofia Moriniargento in 54.64. Emma Virginia Menicucci è terza in 54.96.

100 METRI STILE LIBERO MASCHILI

  • RM 46.86 ROU POPOVICI David 2004 Rome (ITA) 13/08/2022
  • MJ 46.86 ROU POPOVICI David 2004 Rome (ITA) 13/08/2022
  • RE 46.86 ROU POPOVICI David 2004 Rome (ITA) 13/08/2022
  • EJ 46.86 ROU POPOVICI David 2004 Rome (ITA) 13/08/2022
  • RI 47.45 ITA MIRESSI Alessandro 1998 Budapest (HUN) 19/05/2021
  • RIC 47.71 ITA CECCON Thomas 2001 Tokyo (JPN) 27/07/2021
  • RIJ 48.45 ITA LEONARDI Luca 1991 Roma (ITA) 13/08/2009
  • RIR 49.75 ITA D’AMBROSIO Carlos 2007 Belgrado (SRB) 04/07/2023
  • Tempo limite Doha 48.3
  • Tempo limite Parigi 47.9

PODIO

  1. Alessandro Miressi 47.61 QUALIFICA OLIMPIADI DI PARIGI
  2. Manuel Frigo 48.63
  3. Paolo Conte Bonin 49.00

Alessandro Miressi aggiunge il nome alla lista dei qualificati per le Olimpiadi di Parigi 2024. Con il tempo di 47.61 chiude primo vincendo il titolo italiano, sotto il tempo limite fissato in 47.9.

Il tempo di Miressi è il secondo al mondo in questa stagione, dietro solo a Pan Zhanle ed al suo 46.97 registrato ai Giochi Asiatici.

2023-2024 LCM Men 100 Free

ZhanleCHN
PAN
02/11
WR 46.80
2Alessandro
MIRESSI
ITA47.6111/30
3 Nandor
NEMETH
HUN47.7802/15
4Matthew
Richards
GBR47.8202/15
5Sunwoo
HWANG
KOR47.9302/15
View Top 31»

Manue Frigo è argento in 48.63 e Paolo Conte Bonin completa il podio con il tempo di 49.00

50 METRI RANA FEMMINILI

  • RM 29.16 LTU MEILUTYTE Ruta 1997 Fukuoka (JPN) 30/07/2023
  • MJ 29.30 ITA PILATO Benedetta 2005 Budapest (HUN) 22/05/2021
  • RE 29.16 LTU MEILUTYTE Ruta 1997 Fukuoka (JPN) 30/07/2023
  • EJ 29.30 ITA PILATO Benedetta 2005 Budapest (HUN) 22/05/2021
  • RI 29.30 ITA  Benedetta Pilato 2005 Budapest (HUN) 22/05/2021
  • RIC 29.30 ITA PILATO Benedetta 2005 Budapest (HUN) 22/05/2021
  • RIJ 29.30 ITA PILATO Benedetta 2005 Budapest (HUN) 22/05/2021
  • RIR 29.98 ITA PILATO Benedetta 2005 Gwangju (KOR) 27/07/2019
  • Tempo limite Doha 30.2

PODIO

  1. Benedetta Pilato 29.65
  2. Anita Bottazzo 30.88
  3. Arianna Castiglioni 30.97

Dopo aver nuotato 29.58 al mattino, Benedetta Pilato realizza un altro sub 30″ vincendo il titolo italiano in 29.65. Seconda con 30.88 Anita Bottazzoanche lei leggermente più veloce nelle batterie, dove ha realizzato il tempo di 30.76. Chiude il podio Arianna Castiglioni con 30.97.

50 METRI RANA MASCHILI

  • RM 25.95 GBR PEATY Adam 1994 Budapest (HUN) 25/07/2017
  • MJ 26.97 ITA MARTINENGHI Nicolo’ 1999 Riccione (ITA) 04/04/2017
  • RE 25.95 GBR PEATY Adam 1994 Budapest (HUN) 25/07/2017
  • EJ 26.97 ITA MARTINENGHI Nicolo’ 1999 Riccione (ITA) 04/04/2017
  • RI 26.33 ITA MARTINENGHI Nicolo’ 1999 Roma (ITA) 16/08/2022
  • RIC 26.76 ITA CERASUOLO Simone 2003 Roma (ITA) 24/06/2023
  • RIJ 26.97 ITA MARTINENGHI Nicolo’ 1999 Riccione (ITA) 04/04/2017
  • RIR 28.03 ITA MARTINENGHI Nicolo’ 1999 Singapore (SGP) 30/08/2015
  • Tempo limite Doha 26.8

PODIO

  1. Nicolò Martinenghi 26.71
  2. Simone Cerasuolo 26.83 qualificato per Doha 2024
  3. Ludovico Viberti 26.91

La rana italiana ritorna di levatura internazionale in questi Campionati Assoluti. Nicolò Martinenghi vince l’oro con il tempo di 26.71, secondo tempo più veloce al mondo in questa stagione. Martinenghi è già qualificato in questa distanza per i Mondiali di Doha ed insieme a lui ci sarà Simone Cerasuoloche stasera ha toccato secondo in 26.83, nel range del tempo limite stabilito dalla FIN. Ludovico Viberti, rivelazione di questi campionati, conquista il bronzo in 26.91.

2023-2024 LCM Men 50 Breast

HaiyangCHN
QIN
09/29
26.25
2Sam
WILLIAMSON
AUS26.3202/14
3 Nicolo
MARTINENGHI
ITA26.3902/14
4Nic
FINK
USA26.4902/14
5 Ilya
SHYMANOVICH
BLR26.6602/13
View Top 30»

800 METRI STILE LIBERO FEMMINILI

  • RM 8’04.79 USA LEDECKY Katie 1997 Rio De Janeiro (BRA) 12/08/2016
  • MJ 8’11.00 USA LEDECKY Katie 1997 Shenandoah (USA) 22/06/2014
  • RE 8’14.10 GBR ADLINGTON Rebecca 1989 Beijing (CHN) 16/08/2008
  • EJ 8’21.91 TUR TUNCEL Merve 2005 Rome (ITA) 07/07/2021
  • RI 8’14.99 ITA QUADARELLA Simona 1998 Gwangju (KOR) 27/07/2019
  • RIC 8’26.81 ITA SALIN Giulia 2002 Roma (ITA) 12/08/2020
  • RIJ 8’32.11 ITA SALIN Giulia 2002 Indianapolis (USA) 24/08/2017
  • RIR 8’45.18 ITA SALIN Giulia 2002 Roma (ITA) 05/08/2016
  • Tempo limite Doha 8:26.0
  • Tempo limite Parigi 8:20

PODIO

  1. Simona Quadarella 8:25.87
  2. Giulia Ramatelli 8:39.18
  3. Emma Vittoria Giannelli 8:39.27

Non arriva la qualifica olimpica, ma Simona Quadarella chiude con un ottimo tempo di 8:25.87, che le sarebbe valso la qualifica per il Mondiali di Doha se non fosse già pre-qualificata in virtù della finale disputata ai Mondiali di Fukuoka 2023. Argento per Giulia Ramatelli che chiude in 8:39, 27 mentre Emma Vittoria Giannelli completa il podio in 8:39.27.

Dopo l’intervista, Quadarella ha dichiarato di essere soddisfatta del tempo, poichè era ciò che si era prefissata di fare.

800 METRI STILE LIBERO MASCHILI

  • RM ZHANG Lin 1987 Rome (ITA) 29/07/2009
  • MJ 7’43.37 ITA GALOSSI Lorenzo 2006 Rome (ITA) 13/08/2022
  • RE 7’39.19 IRL WIFFEN Daniel 2001 Fukuoka (JPN) 26/07/2023
  • EJ 7’43.37 ITA GALOSSI Lorenzo 2006 Rome (ITA) 13/08/2022
  • RI 7’39.27 ITA PALTRINIERI Gregorio 1994 Gwangju (KOR) 24/07/2019
  • RIC 7’42.74 ITA DETTI Gabriele 1994 Riccione (ITA) 08/04/2014
  • RIJ 7’43.37 ITA GALOSSI Lorenzo 2006 Roma (ITA) 13/08/2022
  • RIR 7’43.37 ITA GALOSSI Lorenzo 2006 Roma (ITA) 13/08/2022
  • Tempo limite Doha 7:45.0; Tempo limite Parigi 7:41.0

PODIO

  1. Luca De Tullio 7:48.33
  2. Ivan Giovannoni 7:56.75
  3. Davide Marchello 7:58.50

Luca De Tullio sale in cima al podio degli 800 metri stile libero maschili vincendo l’oro in 7:48.33, con un notevole margine su Ivan Giovannoni, che è argento con il tempo di 7:56.75. Davide Marchello completa la top 3 in 7:58.50.

 

ATLETI QUALIFICATI PER I MONDIALI DI DOHA 2024 

  1. Gregorio Paltrinieri 800 stile libero/1500 stile libero
  2. Thomas Ceccon 50 farfalla,  50/100 dorso
  3. Simona Quadarella 800/1500 stile libero
  4. Nicolò Martinenghi 50/100 rana
  5. Sara Franceschi  400 misti
  6. Benedetta Pilato 50 rana
  7. Anita Bottazzo 50 rana
  8. Alberto Razzetti 400 misti/ 200 misti
  9. Leonardo Deplano 50 stile libero
  10. Lorenzo Mora 200 dorso
  11. Ludovico Viberti 100 metri rana
  12. Michele Lamberti 100 metri dorso
  13. Simone Cerasuolo 50 metri rana

ATLETI QUALIFICATI PER I GIOCHI OLIMPICI DI PARIGI 2024

  1. Gregorio Paltrinieri 1500 stile libero maschili
  2. Alberto Razzetti 200 metri misti maschili/400 metri misti maschili
  3. Thomas Ceccon 100 metri dorso
  4. Benedetta Pilato 100 metri rana
  5. Alessandro Miressi 100 metri stile libero

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of

0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale graduated high school at the Italian Liceo Classico "T.L. Caro" where she was engaged in editing the school magazine. In 2002, she was among the youngest law graduates of the  Federico II University of Naples (ITA). She began her career as a Civil Lawyer, becoming licensed to practice law …

Read More »