Assoluti 2021: Anteprima E Programma Gare Batterie 31 Marzo

ASSOLUTI UNIPOLSAI 2021

Assoluti al via al Riccione.

Il primo giorno dei Campionati vedrà le seguenti gare:

31 MARZO 2021 – BATTERIE ore 9:30

  • 50 Stile Libero Uomini
  • 400 metri  Misti Uomini
  • 200 metri Rana Uomini
  • 400 metri Stile Libero Uomini

BATTERIE ORE 11:30

  • 400m Stile Libero Donne
  • 400 metri misti donne
  • 200 metri dorso donne
  • 50 metri stile libero donne

50 METRI STILE LIBERO UOMINI

tempo limite di qualificazione olimpica 21.7

  • Tempo limite di qualificazione Europei 22.0
  • RECORD ITALIANO Andrea Vergani 21.37 08/08/2018 Glasgow
  • EUROPEAN RECORD Frédérick BOUSQUET 20.94 26/04/2009 Montpellier
  • WORLD RECORD Cesar Cielo 20.91 18/12/2009 San Paolo del Brasile

Il campionato assoluto inizia subito con la velocità. Ad aprire la manifestazione l’unica gara olimpica nella distanza dei 50 metri. Il tempo limite per staccare il pass per Tokyo è di 21.7. Saranno presenti i tre atleti medagliati degli ultimi campionati di Dicembre. Il Covid ha pregiudicato la preparazione tecnica e fisica dell’ultimo periodo sia per Alessandro Bori (oro a Dicembre) che per Alessandro Miressi (bronzo durante gli Open). Iscritti con i tempi migliori anche Federico Bocchia, Luca Dotto, Andrea Vergani, Santo Condorelli.

400 METRI MISTI UOMINI

Tempo limite di qualificazione olimpica 4:13.0

  • RECORD ITALIANO Luca Marin 4:09.88 01/04/2007 Melbourne
  • RIC Luca Marin 4:11.67 31/07/2017 Montreal
  • RIJ Luca Marin 4:14.31. 15/06/2004 Madrid
  • RIR Pietro Paolo Sarpe 4:25.43 04/08/2016 Roma
  • RIR14 Christian Mantegazza 4:29.34 05/08/2019 Roma

I 400 metri misti maschili cercando il loro protagonista qui nella piscina di Riccione. Durante gli ultimi campionati, soltanto due atleti avevano nuotato la distanza sotto i 4 minuti e 20 secondi. Pier Andrea Matteazzi conquistò il titolo, ma il tempo limite per la convocazione nella squadra nazionale per i Giochi di Tokyo rappresenterebbe il personal best di tutti gli atleti iscritti. Ai blocchi di partenza della serie più veloce Pier Andrea MatteazziFederico Turrini, Lorenzo Tarocchi, Massimiliano Matteazzi, Nicolangelo Di Fabio, Luca De Tullio, Matteo Pellizzari.

200 METRI RANA UOMINI

Tempo limite di qualificazione olimpica 2:08.5

RI  2’08.50   ITA  FACCI LORIS  1983  ROMA (ITA)  30/07/2009
 RIC  2’08.63  ITA  GIORGETTI Edoardo  1989  Roma (ITA)  30/07/2009
 RIJ  2’11.53   ITA  MARTINENGHI Nicolo’  1999  Indianapolis (USA)  26/08/2017
 RIR  2’13.05   ITA  MARTINENGHI Nicolo’  1999  Singapore (SIN)  28/08/2015
 RIR14  2’21.18   ITA  MANTEGAZZA Christian  2005  Roma (ITA)  06/08/2019

Nicolo Martinenghi ai Campionati Italiani Open lo scorso dicembre si laureò campione italiano in tutte le distanze della rana, nuotando il suo personal best nella distanza, 2:10.19. Per la qualificazione olimpica occorrerà realizzare il record italiano, che è fermo dal 2009 in 2:08.63, con la firma di Edoardo Giorgetti.

400 METRI STILE LIBERO UOMINI

  • Tempo limite qualificazione olimpica 3:46.0
  • RECORD ITALIANO GABRIELE DETTI 3:43.23 21/07/2019, Gwangju
  • RI Cadetti Marco De Tullio 3:44.86 21/07/2019, Gwangju
  • RIJ Federico Colbertaldo 3:48.56 31/07/2006 Budapest
  • RIR Andrea Mitchell D’Arrigo 3:52,69, 16/08/2011 Lima
  • RIR14 Lorenzo Galossi 3:57.24 28/07/2020 Roma

Gabriele Detti è il detentore del Record Italiano nei 400 metri stile libero maschili con il tempo realizzato ai Mondiali FINA di Gwangju del 2019, che gli consegnò la medaglia di bronzo. Al suo fianco il compagno di allenamento Marco De Tullioche a Gwangju stabilì il primato italiano della categoria cadetti ed il Record Europeo Juniores nella distanza. Sia Detti che De Tullio sono già qualificati per le Olimpiadi di Tokyo.

BATTERIE ORE 11:30

400 METRI STILE LIBERO DONNE

Tempo limite di qualificazione olimpica 4:06.2

 RI  3’59.15  ITA  PELLEGRINI FEDERICA  1988  ROMA (ITA)  26/07/2009
 RIC  4’07.70  ITA  SALIN Giulia  2002  Roma (ITA)  11/08/2020
 RIJ  4’09.36  ITA  CARLI Diletta  1996  Anversa (BEL)  05/07/2012
 RIR  4’16.44  ITA  CARLI Diletta  1996  Roma (ITA)  04/08/2010

Il primo giorno dei campionati assoluti vede già le sfide d’eccezione del nuoto italiano. Dopo le coppie dei 400 stile libero maschili, scende in acqua il duo Quadarella/Caramignoli che ha divertito ed entusiasmato gli appassionati nelle ultime due stagioni. Con il biglietto già pronto per Tokyo per i 1500 metri stile libero femminili, i 400 potrebbero riservare ulteriori sorprese ed arricchire la squadra azzurra al femminile. 

400 METRI MISTI DONNE

Tempo limite di qualificazione olimpica 4:37.0

Con un personal best di 4:34.65, Ilaria Cusinato rimane la candidata favorita ad un posto nella squadra che volerà verso il Giappone il prossimo Luglio. La vice campionessa europea della distanza si troverà a darle battaglia Sara Franceschi Luisa Trombettiiscritte con il secondo e terzo tempo.

200 METRI DORSO DONNE

Tempo limite di qualificazione olimpica 2:08.50

RI  2’05.72   ITA  PANZIERA MARGHERITA  1995  RICCIONE (ITA)  06/04/2019
 RIC  2’10.28   ITA  GAETANI Erika Francesca  2004  Kazan (RUS)  04/07/2019
 RIJ  2’10.28   ITA  GAETANI Erika Francesca  2004  Kazan (RUS)  04/07/2019
 RIR  2’14.18   ITA  GAETANI Erika Francesca  2004  Roma (ITA)  07/08/2018

La detentrice del record italiano sulla distanza, Margherita Panziera torna sui blocchi di partenza dello Stadio del Nuoto di Riccione dopo essere stata costretta a saltare l’evento a Dicembre 2020. La Panziera è già qualificata in questa gara per le prossime Olimpiadi di Tokyo. A contendersi un posto in finale ci sono  Martina Cenci, Erika Francesca Gaetani, Giulia Ramatelli, Giulia D’Innocenzo.

50 METRI STILE LIBERO DONNE

Tempo limite di qualificazione olimpica 24.6

  • RECORD ITALIANO Silvia Di Pietro 24.84 24/08/2014 Berlino
  • EUROPEAN RECORD Sarah Sjostrom 23.67 29/07/2017 Budapest
  • WORLD RECORD Sarah Sjostrom 23.67 29/07/2017 Budapest

Silvia Di Pietro durante la prima giornata del Trofeo Settecolli 2020 si avvicinò al Record italiano da lei stessa fissato a Berlino nel 2014 toccando la piastra in 24.91. Nelle ultime due stagioni la Di Pietro è scesa sotto i 25” in due occasioni: al Trofeo Settecolli e durante il Campionato Italiano Open del 2019, dove chiuse prima con 24.95. In vasca lunga i 50 metri stile libero femminili sono stati nuotati soltanto da due atlete in un tempo inferiore ai 25 secondi: Silvia Di Pietro e Federica Pellegrini. La campionessa italiana in carica è proprio Silvia Di Pietroche a Dicembre non riuscì a rompere il muro dei 25 secondi. Occhi puntati su Costanza Cocconcelli che a questi campionati punta a qualcosa di importante.

DIRETTA TV

Gli Assoluti primaverili saranno coperti dalla trasmissione live a cura di Rai Sport.

LE BATTERIE DI QUALIFICA SARANNO TRASMESSE IN STREAMING LIVE SUL SITO FEDERALE

CLICCA QUI PER ACCEDERE ALLO STREAMING

Le sessioni pomeridiane saranno trasmesse sul canale del digitale terreste di Rai Sport + HD e sul web www.raisport.rai.it

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »