Le Sfide Dell’Ultimo Giorno Dell’Edizione Pre-Olimpica Del Settecolli

58° TROFEO SETTE COLLI-INTERNAZIONALI DI NUOTO 2021

Siamo arrivati alla fine dell’edizione pre-olimpica del Trofeo Settecolli.

Prima di seguire dal vivo le gare, vediamo quali sono le sfide più rilevanti anche in ottica olimpica, previste per questa sera.

50 metri stile libero donne

Femke Heemskerk Michelle Coleman gareggeranno nella serie 2 per la regola che prevede solo tre atlete straniere nella serie veloce. Nella prima serie ci saranno invece Sarah Sjostrom, Pernille Blume, Ranomi Kromowidjojo Federica PellegriniOcchi puntati anche su Costanza Cocconcelli Chiara Tarantino

200 METRI DORSO 

I 200 metri dorso maschili n0n sembrano aver ancora trovato un padrone e faticano ad affermarsi sugli stessi standard nuotati fuori dall’Italia. Alle Olimpiadi di Rio nessun italiano è sceso in vasca in questa distanza, una delle poche del programma senza azzurri, e nell’edizione precedente il miglior piazzamento è stato quello di Sebastiano Ranfagni, 19°. La sfida per nuotare una prestazione che convinca il CT ad a portare un italiano in questo evento è tra il primatista Matteo Restivo che vanta un personale da 1:56.2, la coppia di atleti romani Ciccarese e Mencarini e il campione italiano di questa stagione, Lorenzo Mora.  La gara femminile dei 200 metri dorso avrà come protagonista la campionessa europea in carica Margherita Panziera che ritrova in acqua l’olandese Kira Toussaint

200 metri farfalla donne

Questo pomeriggio doppio impegno sia per Katinka Hosszu che per Ilaria CusinatoEntrambe saranno in gara nella serie veloce sia dei 200 metri farfalla che dei 200 metri misti. Il campo partenti dei 200 metri farfalla femminili ha anche le italiane Ilaria Bianchi, Anna Pirovano, Antonella Crispino, Stefania Pirozzi, Roberta Piano Del Balzo Alessia Polieri.

200 metri rana

Arno Kamminga attualmente detiene la seconda prestazione al mondo nella stagione 2020/2021 in questa distanza. Il tempo di 2:06.85 lo pone in questo momento appena dietro Daiya Seto, primo con 2:06.40. Dopo aver gareggiato anche nei 50 e nei 100, l’olandese chiuderà questa sera il suo Trofeo Sette Colli, l’ultima gara prima dell’appuntamento con le Olimpiadi di Tokyo.

Il miglior tempo di iscrizione nei 200 metri rana femminili è della svizzera Lisa Mamiementre Martina Carraro Francesca Fangio sono iscritte con il secondo e terzo tempo. A cimentarsi anche nella distanza più lunga dello stile rana ci sarà la neo primatista italiana Arianna Castiglioni

200 METRI STILE LIBERO UOMINI

Fatta eccezione per Stefano Ballo, la staffetta 4×200 metri stile libero maschile non ha ancora dei nomi ufficiali. Il principale scopo di questo 58° Trofeo Settecolli è quello di definire quali saranno gli staffettisti delle 6 staffette qualificate. In campo maschile, il livello è altissimo e forte è la voglia di volare alle Olimpiadi. A spingere gli italiani in cerca di un biglietto per Tokyo ci sarà l’ungherese Kristof Milak.

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »