Johannes Calloni Concede Il Tris. E’ Bronzo Anche Negli 800

CAMPIONATI EUROPEI JUNIORES 2018 – HELSINKI

Il quarto giorno degli Europei Juniores 2018 inizia con lo svolgimento delle semi finali dei 50 metri dorso maschili e dei 50 metri stile libero femminili.

Ritroveremo gli italiani Thomas Ceccon Maria Ginevra Masciopinto nelle rispettive finali, nel tardo pomeriggio.

Iniziamo però con il racconto della gara che ha portato l’Italia sul podio

800 metri stile libero maschili

  1. ORO KALMAR Akos 7:55.41
  2. ARGENTO BEAUGRAND Paul 7:56.23
  3. BRONZO CALLONI Johannes 7:56.50

Johannes Calloni porta a casa il terzo bronzo di questi Europei.

Aveva inaugurato questa edizione dei Campionati Europei Junior con la prima medaglia italiana.

Johannes Calloni,  atleta dell’Assonuoto club di Caserta, ad Helsinki nella prima giornata abbassava il proprio personal best di quasi tre secondi salendo sul terzo gradino del podio dei 400 metri stile libero maschili. Nel secondo giorno di gare replicava l’impresa e vinceva anche la medaglia di bronzo nei 1500 stile libero maschili.

Italo-americano, allenato da Jeff Kostoff, stasera ha nuotato gli 800 metri stile libero in 7:56.50, che rappresenta la sua migliore prestazione in questa distanza.

100 meri dorso femminili – semi finale

Le russe Anastasia Avdeeva Daria Vaskina ottengono i tempi di accesso alle finali più veloci.

Terzo tempo per Giulia D’Innocenzo con 1:01.75. Per lei è il terzo tempo personale.

FINALE

  1. AVDEEVA Anastasia 1:00.68
  2. VASKINA Daria 1:01.53
  3. D’INNOCENZO Giulia 1:01.75
  4. BOSELEY Lily 1:01.88
  5. LEFEBVRE Louise
  6. SALCUTAN Tatiana
  7. ILYES Laura Vanda 1:02.55
  8. SCHAAL Barbara 10 APR 2001 0.64 1:02.57 1.89 q

100 metri farfalla maschile – semi finale

Federico Burdisso continua il suo straordinario europeo.

In questa gara detiene il Record Italiano Cadetti e Juniores e supera la semifinale accedendo alla finale di domani con il tempo di 53.20

FINALE

  1. MINAKOV Andrei 52.24
  2. ZENIMOTO HVAS Tomoe 52.84
  3. MILAK Kristof 52.97
  4. MAJERSKI Jakub 53.06
  5. BURDISSO Federico 53.20
  6. PONTI Noe 53.62
  7. COMTE Serguei 53.74
  8. TROYANOVS’KYY Igor 53.74

200 dorso maschili – finale

  1. ORO Kliment Kolesnikov 1:55.83 Record dei Campionati
  2. ARGENTO Daniel-Cristian Martin 1:58.37
  3. BRONZO Roman Mityukov 1:59,23

Kliment Kolesnikov pochi minuti dopo aver nuotato la semifinale dei 50 metri dorso, nuota la finale dei 200 metri e realizza il Record dei Campionati.

Podium
KOLESNIKOV Kliment RUS Gold Medal
MARTIN Daniel-Cristian ROU Silver Medal
PYLE Nicholas GBR Bronze Medal
100 Backstroke Men Finals
LEN 45th European Junior Swimming Championships
Helsinki, Finland
Mäkelänrinne Swimming Centre
Day02 05-07-2018
Photo Andrea Masini/Deepbluemedia/Insidefoto

Il Russo Primatista mondiale Juniores lunedì compirà 18 anni ed in questi campionati sta dimostrando di voler chiudere in bellezza la sua carriera da “Junior”. Kolesnikov vanta un personale in questa gara di 1:55.14 nuotato nel 2017 a Budapest durante i Campionati del Mondo.

Nessun oro da dividere questa volta. La finale dei 100 metri dorso finì a pari merito con Daniel-Cristian Martinche stavolta chiude secondo con 1:58.37

Michele Lamberti chiude la finale quinto, con il tempo di 2:01.30

50 stile libero femminili – finale

  1. ORO Freya Anderson 25.35
  2. ARGENTO KLEVANOVICH Elizaveta 25.43
  3. BRONZO FIEDKIEWICZ Kornelia 25.53

Freya Anderson  vince il titolo di Campionessa Europea dei 50 stile libero segnando anche il suo personal best di sempre. Oro con 25.35, migliorando il suo precedente personale fissato nel 2017 in 25″44.

Maria Ginevra Masciopinto conclude al sesto posto, ma ottiene la sua miglior prestazione di sempre con il tempo di 25″80. La giovane atleta pugliese, tesserata Fimco Sport non era mai andata sotto il muro dei 26 secondi.

50 dorso maschili

  1. ORO Kliment Kolesnikov 24.52 Record Dei Campionati
  2. ARGENTO SCHAEFFNER Michael 25.23
  3. BRONZO BOLLIN Thierry Frederic 25.35

Kliment Kolesnikov centra l’obiettivo tripletta.

Ha vinto tutte le distanze dello stile dorso. Dopo aver nuotato la finale dei 200 metri con Record dei Campionati, concede il bis con l’oro nei 50 metri.

Tocca la piastra in 24.52 e sigla il nuovo Record dei campionati anche in questa distanza.

Thomas Ceccon finisce quinto, con il tempo di 25.45.

ALTRI RISULTATI

  • Nella semifinale dei 200 metri stile libero maschili l’inglese Thomas Dean nuota il tempo di 1:47.64. E’ l’unico atleta a nuotare sotto l’1:48, avvicinandosi al record dei campionati del francese  Yannick Agnel. Agnel stabilì il record nel 2010 con il tempo di 1:. 46,58. Il francese medaglia olimpica a Londra nel 2012 si è ritirato dalle competizioni due anni fa.
  • 200 stile libero femminili. Isabel-Marie Cose è la nuova campionessa europea dei 200 mt stile libero con il tempo di 1:58.17. La Gose ha praticamente inseguito il fenomeno ungherese Ajna Kesely per i primi 100 metri, riuscendo in una straordinaria rimonta nelle due vasche conclusive. Ajna Kesely tocca appena un decimo dopo, e deve accontentarsi dell’argento. Terza la russa NEVMOVENKO Polina con 1:59.82
  • 200 misti femminili. Qualificata alla finale di domani l’italiana Roberta Circi con il tempo di 2:16,82. Il tempo più veloce di ingresso è di Anastasia Gorbenko con 2:13.88, a meno di 8 decimi di secondo dal Record dei Campionati, fissato da Ilaria Cusinato nel 2016

APPROFONDIMENTI

In Finlandia si sfidano le nuotatrici di sesso femminile nate tra il 2001 ed il 2004 ed i nuotatori maschi nati tra il 2000 ed il 2003.

Il programma gare olimpico si arricchisce degli eventi dei 50 metri dorso, rana e farfalla. Tutte le gare si svolgeranno nella formula batterie preliminari, semi-finali e finali ad esclusione delle gare dei:

  • 400 metri stile libero
  • 800 metri stile libero
  • 1500 metri stile libero
  • 400 misti
  • staffette

Di seguito gli articoli dedicati:

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per caso, …

Read More »

Don't want to miss anything?

Subscribe to our newsletter and receive our latest updates!