International Swimming League Stagione 3: Risultati Live Match 2 Day 1

ISL INTERNATIONAL SWIMMING LEAGUE STAGIONE 3

Concluso il primo avvincente match della terza stagione di International Swimming League con la vittoria della sqadra Energy Standard davanti a Toronto, Aquacenturions e DC, la piscina Felice Scandone di Napoli è pronta ad accogliere altre 4 squdre che daranno vita alla seconda sfida della stagione. In acqua i campioni in carica, Cali Condors, insieme alle altre due squadre americane, i LA Current e i NY Breakers ed infine con l’unico team asiatico, i Tokyo Frog Kings.

Un inconeviente legato ad un caso di positività ha rischiato di compromettere la presenza della squadra della grande mela ma notizie recentin confermano che i New York Breaker sono stati autorizzati a gareggiare e sono usciti dall’isolamento. Saranno dunque ai blocchi di partenza questa sera.

PROGRAMMA GARE DAY 1:

  • 100 farfalla
  • 200 dorso
  • 200 rana
  • 4×100 stile libero femminile

pausa

  • 50 stile libero
  • 200 misti
  • 50 rana
  • 4×100 stile libero maschile

pausa

  • 50 dorso
  • 400 stile libero
  • 4×100 mista maschile e femminile

ASSEGNAZIONE DELLE CORSIE:

  • Corsie 1 & 2 – Tokyo Frog Kings
  • Corsie 3 & 4 – Cali Condors
  • Corsie 5 & 6 – LA Current
  • Corsie 7 & 8 – NY Breakers

RISULTATI LIVE

100 FARFALLA FEMMINILI

  1. DAHLIA, Kelsi (CAC) – 55.63 (12 points)
  2. BROWN, Erika (CAC) – 56.54 (7 points)
  3. CHIMROVA, Svetlana (NYB) – 56.95 (6 points)
  4. TETZLOFF, Aly (TOK) – 57.13 (5 points)
  5. NTOUNTOUNAKI, Anna (LAC) – 57.16 (4 points)
  6. GASSON, Helena (LAC) – 57.46 (3 points)
  7. SURKOVA, Arina (NYB) – 58.22 (0 points) JP
  8. JONES, Harriet (TOK) – 58.72 (-1 point) JP TS

Doppietta Cali Condors nella gara di apertura di questo match, Kelsi Dahlia e Erika Brown portano i primi 19 punti ai campioni in carica grazi eanche al Jackpot imposto dalla vincitrice su due delle avversarie.

100 FARFALLA MASCHILI

  1. DRESSEL, Caeleb (CAC) – 49.03 (10 points)
  2. SHIELDS, Tom (LAC) – 49.67 (7 points)
  3. TEMPLE, Matt (NYB) – 49.79 (6 points)
  4. KAWAMOTO, Takeshi (TOK) – 49.80 (5 points)
  5. CIESLAK, Marcin (CAC) – 50.37 (4 points)
  6. MAJERSKI, Jakub (NYB) – 50.45 (3 points)
  7. ROONEY, Maxime (LAC) – 50.92 (2 points)
  8. NEMETH, Nandor (TOK) – 52.45 (0 points) JP

Caeleb Dressel è l’uomo più atteso della ISL, l’MVP della scorsa stagione fa il suo debutto nella terza stagione dopo un’Olimpiade da protagonista. Lo stato di forma non sembra quello dello scorso anno ma il campione della Florida vince in rimonta dopo essere transitato 5° ai 50 metri. Dietro di Lui Tom Shields (LAC)  e Matt Temple (NYB).

200 DORSO FEMMINILI

  1. NELSON, Beata (CAC) – 2:03.96 (15 points)
  2. WILM, Ingrid (LAC) – 2:04.55 (7 points)
  3. ZEVINA, Daryna (NYB) – 2:05.50 (6 points)
  4. BAKER, Kathleen (LAC) – 2:05.80 (5 points)
  5. MADDEN, Paige (TOK) – 2:06.05 (4 points)
  6. WILD, Cassie (TOK) – 2:11.13 (-1 point) JP TS
  7. USTINOVA, Daria (NYB) – 2:11.55 (-1 point) JP TS
  8. DEMLER, Kathrin (CAC) – 2:12.89 (-1 point) JP TS

Kathleen Baker cerca di scappare ma l’americana, reduce da un infortunio che l’ha tenuta fuori dal team USA per Tokyo, viene recuperata da Beata Nelson che vine con un bottino di 15 punti che permette ai Cali Condors di allungare su tutta la concorrenza.

200 DORSO MASCHILI

  1. TARASEVICH, Grigory (TOK) – 1:51.74 (10 points)
  2. BOHUS, Richard (TOK) – 1:52.10 (7 points)
  3. STEWART, Coleman (CAC) – 1:52.15 (6 points)
  4. CHRISTOU, Apostolos (LAC) – 1:52.23 (5 points)
  5. WILLIAMS, Brodie (CAC) – 1:52.92 (4 points)
  6. BRAUNSCHEIG, Oleg (NYB) – 1:54.20 (3 points)
  7. DEVINE, Abrahm (LAC) – 1:54.74 (2 points)
  8. ALMEIDA, Brandonn (NYB) – 1:56.36 (0 points) JP

L’essenza del capitano della squadra di LA, Ryan Murphy, costa caro alla squadra statunitense che ha puntato molto su lui nella prima stagione.

200 RANA FEMMINILI

  1. KING, Lilly (CAC) – 2:17.86 (10 points)
  2. ESCOBEDO, Emily (CAC) – 2:18.63 (7 points)
  3. WOOD, Abbe (NYB) – 2:19.43 (6 points)
  4. GORBENKO, Anastasia (LAC) – 2:20.11 (5 points)
  5. WATANABE, Kanako (TOK) – 2:20.92
  6. RENSHAW, Molly (NYB) – 2:21.17 (3 points)
  7. TUCKER, Miranda (TOK) – 2:22.42 (2 points)
  8. FRANCESCHI, Sara (LAC) – 2:23.32 (0 points) JP

I 200 rana vedono in acqua l’unica italiana presente nel roster della squadra di Los Angeles, Sara Franceschi. Sara viene schierana a rana pur essendo una specialista dei misti. Nelle corsie centrali sfida in casa Cali tra Lilly King e Emily Escobedo. La spunta la King davanti alla compagna di squadra e Abbie Wood che porta dei punti preziosi ai NY Breakers che sono il fanalino di coda della classifica.

200 RANA MASCHILI

  1. SETO, Daiya (TOK) – 2:02.72 (12 points)
  2. KOSEKI, Yasuhiro (TOK) – 2:05.15 (7 points)
  3. KOCH, Marco (NYB) – 2:05.88 (6 points)
  4. CORDES, Kevin (CAC) – 2:06.08 (5 points)
  5. ROTHBAUER, Christopher (LAC) – 2:06.47 (4 points)
  6. LICON, Will (LAC) – 2:07.20 (3 points)
  7. HEINTZ, Phillip (NYB) – 2:08.41 (0 points) JP
  8. SZARANEK, Mark (CAC) – 2:10.27 (0 points) JP

Doppietta Tokyo Frog King nella rana maschile con Seto e Koseki che dominano la gara davanti all’ex promatista mondiale Marco Koch al terzo posto che conquista 6 punti per i NY Breakers.

4X100 STILE LIBERO FEMMINILE

  1. LA Current – 3:31.29 (24 points)
  2. Cali Condors – 3:33.07 (14 points)
  3. Cali Condors – 3:35.23 (12 points)
  4. NY Breakers – 3:35.56 (10 points)
  5. Tokyo Frog Kings – 3:35.80 (8 points)
  6. NY Breakers – 3:35.92 (6 points)
  7. LA Current – 3:38.81 (-2 points) JP TS
  8. Tokyo Frog Kings – 3:38.98 (-2 points) JP TS

Non basta la vittoria della squadra 1 di LA Current per ottenere il punteggio migliore perche il secondo e il terzo posto dei Cali Condors valgono un tutale di 26 punti.

CLASSIFICA PROVVISORIA:

  1. Cali Condors 105 pti
  2. Tokyo Frog  Kings 69 pti
  3. LA Current 60 pti
  4. NY Breakers 54 pti

 50 STILE LIBERO MASCHILI

  1. DRESSEL, Caeleb (CAC) – 20.86 (12 points)
  2. BUKHOV, Vladislav (LAC) – 21.18 (7 points)
  3. RESS, Justin (CAC) – 21.19 (6 points)
  4. HELD, Ryan (LAC) – 21.50 (5 points)
  5. SPAJARI, Pedro (TOK) – 21.53 (4 points)
  6. PIJNENBURG, Stan (NYB) – 21.55 (3 points)
  7. BECKER, Bowe (TOK) – 21.82 (0 points) JP
  8. WHITTLE, Jacob (NYB) – 21.84 (0 points) JP

2 su 2 per Caeleb Dressel che nuota un ottimo 50 stile consideranto soprattutto il periodo della stagione postolimpica, 20.86 per il campione olimpico che nuota una seconda vasca senza rivali. Vldislav Bukhov alle spalle di Dressel per gli LA Current e poi di nuovo Cali con Justin Ress.

50 STILE LIBERO FEMMINILI

  1. WEITZEIL, Abbey (LAC) – 23.83 (19 points)
  2. BROWN, Erika (CAC) – 24.40 (7 points)
  3. IGARASHI, Chihiro (TOK) – 24.55 (6 points)
  4. GASTALDELLO, Beryl (LAC) – 24.69 (5 points)
  5. De WAARD, Maaike (CAC) – 24.79 (0 points) JP
  6. MEYNEN, Julie (TOK) – 25.12 (0 points) JP
  7. SURKOVA, Arina (NYB) – 25.22 (0 points) JP
  8. FIEDKIEWICZ, Kornelia (NBY) – 25.25 (0 points) JP

Abbey Weitzeil mette a segno un gran colpo per la squadra di LA con un jackpot da 19 punti che sbaraglia la concorrenza e lascia punti solo alle prime 4 arrivate.

200 MISTI MASCHILI

  1. SETO, Daiya (TOK) – 1:52.98 (9 points)
  2. LITCHFIELD, Joe (NYB) – 1:54.78 (7 points)
  3. MARTINEZ, Angel (CAC) — 1:54.87 (6 points)
  4. HVAS, Tomoe (LAC) – 1:55.13 (5 points)
  5. PASYNKOV, Daniil (TOK) – 1:56.47 (4 points)
  6. DEVINE, Abrahm (LAC) – 1:56.52 (3 points)
  7. SZARANEK, Mark (CAC) – 1:56.93 (2 points)
  8. SMITH, Brendon (NYB) – 1:57.25 (1 point)

Ancora Seto, che dopo i 200 rana vince i 200 misti davanti a Litchfield e Martinez per una delle pochissime gare senza jackpot in cui tutti gli atleti portano almeno un punto alla propria squadra.

200 MISTI FEMMINILI

  1. WOOD, Abbie (NYB) – 2:05.63 (15 points)
  2. GORBENKO, Anastasia (LAC) – 2:07.26 (7 points)
  3. OHASHI, Yui (TOK) – 2:07.32 (6 points)
  4. NELSON, Beata (CAC) – 2:08.19 (5 points)
  5. FRANCESCHI, Sara (LAC) – 2:09.11 (4 points)
  6. ESCOBEDO, Emily (CAC) – (0 points) JP
  7. STEENBERGEN, Marrit (NYB) – (0 points) JP
  8. WATANABE, Kanako (TOK) – (1 point) JP, TS

Arriva la prima vittoria in questo match per i NY Breakers firmata Abbie Wood che resiste alla rimonta di Anastasia Gorbenko e porta 15 punti alla squadra di New York con un jackpot su 3 atlete, compresa la compagna di squadra Steenbergen.

50 RANA MASCHILI

  1. KOSEKI, Yasuhiro (TOK) – 26.27 (15 points)
  2. PINZUTI, Alessandro (TOK) – 26.40 (7 points)
  3. KOSTIN, Oleg (CAC) – 26.73 (6 points)
  4. ROTHBAUER, Christopher (LAC) – 26.85 (5 points)
  5. CORDES, Kevin (CAC) – 27.00 (4 points)
  6. HEINTZ, Philip (NYB) – 27.57 (0 points) JP
  7. KOCH, Marco (NYB) – 27.73 (0 points) JP
  8. LICON, Will (LAC) – 27.79 (0 points) JP

Doppietta Tokyo Frog Kings nella rana maschile anche nella velocità con Koseki che vince dopo il secondo posto nei 200 e l’italiano Alessandro Pinzuti, secono. Bottino di 22 punti per il team giapponese gestito dalla leggenda del nuoto asiatico Kusuke Kitajima.

50 RANA FEMMINILI

  1. HANNIS, Molly (CAC) – 29.41 (19 points)
  2. KING, Lilly (CAC) – 29.53 (7 points)
  3. CLARK, Imogen (LAC) – 30.13 (6 points)
  4. TUCKER, Miranda (TOK) – 30.0 (5 points)
  5. WATANABE, Kanako (TOK) – 31.02 (0 points) JP
  6. VASEY, Sarah (NYB) – 31.08 (0 points) JP
  7. RENSHAW, Molly (NYB) – 31.45 (0 points) JP
  8. BAKER, Kathleen (LAC) – 32.51 (-1 point) JP, TS

Si ripete la doppietta dei 200 anche al femminile con due atlete Cali al comando. La King questa volta si arrende alla compagna Molly Hannis che vince con 19 punti facendo un totale di 26 per la sqadra giallo azzurra che aumenta il suo distacco sulla seconda in classifica generale.

4X100 STILE LIBERO MASCHILE

  1. Cali Condors – 3:06.98 (30 points)
  2. NY Breakers – 3:08.94 (14 points)
  3. LA Current – 3:10.07 (12 points)
  4. LA Current – 3:10.12 (10 points)
  5. Tokyo Frog Kings – 3:10.88 (8 points)
  6. Tokyo Frog Kings – 3:12.26 (0 points) JP
  7. Cali Condors – 3:12.93 (0 points) JP
  8. NY Breakers – 3:19.98 (-2 points) JP, TS

Ultima frazione nella 4×100 stile liebero maschile per Caeleb Dressel subito impegnatissimo in questo match. Dressel parte quando Cali ha già un buon vantaggio su tutte le altre squadrre in acqua ma non si accontenta di gestire e porta la staffetta a vincere con ampio margine. Secondo posto per i NY Breakers che però viene penalizzato dal risultato della seconda formazione che perde due punti per non aver raggiunto il tempo limite minimo.

CLASSIFICA PARZIALE:

  1. Cali Condors 209 pti
  2. LA Current 156 pti
  3. Tokyo Frog Kings 123 pti
  4. NY Breakers 92 pti

50 DORSO FEMMINILI

  1. DRESSEL, Sherridon (CAC) – 26.67 (10 points)
  2. TCHORZ, Alicja (NYB) – 26.69 (7 points)
  3. De WAARD, Maaike (CAC) – 26.81 (6 points)
  4. PEDA, Paulina (NYB) –26.96 (5 points)
  5. BAKER, Kathleen (LAC) – 27.04 (4 points)
  6. GASTALDELLO, Beryl (LAC) – 27.16 (3 points)
  7. TETZLOFF, Aly (TOK) – 27.59 (2 points)
  8. WILD, Cassie (TOK) – 28.14 (0 points) JP

La velocità è di famiglia in casa Dressel, il 50 dorso femminile se lo aggiudica Sherridon Dressel, sorella minore di Caleb. Grazie ad un’ottima partenza Sherridon sorprende la concorrenza e si porta in vantaggio, Alicja Tchorz si infila tra Dressel e de Waard impedendo la doppietta Cali e portando punti preziosi ai NY Breakers che arrancano nella classifica di questo match.

50 DORSO MASCHILI

  1. STEWART, Coleman (CAC) – 22.61 (19 points)
  2. KAWAMOTO, Takeshi (TOK) – 23.39 (7 points)
  3. TARASEVICH, Grigory (TOK) – 23.48 (6 points)
  4. CHRISTOU, Apostolos (LAC) – 23.50 (5 points)
  5. LITCHFIELD, Joe (NYB) – 23.59 (0 points) JP
  6. BRAUNSCHEIG, Oleg (NYB) – 23.81 (0 points) JP
  7. HVAS, Tomoe (LAC) – 24.43 (0 points) JP
  8. WILLIAMS, Brodie (CAC) – 24.77 (0 points) JP

Coleman Stewart domina i 50 dorso maschili con un punteggio di 19 punti, dietro di lui i due atleti Tokyo Frog che insieme a Christou (LAC) sfuggono alla regola del Jackpot e portano punti alla loro squadra.

400 STILE LIBERO FEMMINILI

  1. DUMONT, Valentine (LAC) – 4:04.47 (15 points)
  2. KULLMAN, Leonie (CAC) – 4:05.76 (7 points)
  3. IGARASHI, Chihiro (TOK) – 4:05.98 (10 points)
  4. MADDEN, Paige (TOK) – 4:08.46 (12 points)
  5. FRANCESCHI, Sara (LAC) – 4:11.94 (3 points)
  6. DEMLER, Kathrin (CAC) – 4:12.72 (4 points)
  7. ZEVINA, Daryna (NYB) – 4:15.04 (-1 point) TS
  8. USTINOVA, Daria (NYB) — 4:16.00 (-1 point) TS

Ancora in acqua Sara Franceschi utilizzata per la terza volta dalla squadra di LA dopo i 200 rana e i 200 misti. Vince Valentine Dumont vince con un totale di 15 punti a cui vanno aggiunti i 6 raccolti durante il checkpoint dei primi 100 metri. Sara Franceschi conclude al 5° posto aumentando ancora di più il bottino LA totalizzato da Dumont. Male le atlete NY Breakers che restano in fondo al gruppo e poerdono un punto ciascuna.

400 STILE LIBERO MASCHILI

  1. SMITH, Brendon (NYB) – 3:42.50 (14 points)
  2. SCHEFFER, Fernando (LAC) – 3:43.32 (13 points)
  3. MALYUTIN, Martin (LAC) – 3:45.22 (9 points)
  4. BRZOSKOWSKI, Maaren (TOK) – 3:46.74 (7 points)
  5. PASYNKOV, Daniil (TOK) – 3:49.37 (4.5 points)/ ALMEIDA, Brandonn (NYB) – 3:49.37 (3.5 points)
  6. BAQLAH, Khader (CAC) – 3:51.00 (1 point)
  7. HAAS, Townley (CAC) – 3:57.04 (-1 point) TS

NY Breakers di orgoglio vincono l’ultima gara individuale del programma del Day 1 con Brendon Smith che conquista 14 pti e il comapagno di squadra Almeida che con il suo 5 posto a parimerito coglie 3.5 punti. Passo falso per i Cali Condors che chiudono il 400 stile maschile senza punti ma conservano un grande vantaggio in classifica generale.

4X100 MISTA FEMMINILE

  1. Cali Condors – 3:50.25 (24 points)
  2. Cali Condors – 3:52.18 (14 points)
  3. LA Current – 3:53.90 (12 points)
  4. NY Breakers (3:55.02 (10 points)
  5. LA Current – 3:56.36 (8 points)
  6. Tokyo Frog Kings – 3:56.63 (6 points)
  7. NY Breakers – 3:59.15 (-2 points) JP, TS
  8. Tokyo Frog Kings – 3:59.86 (-2 points) JP, TS

Cali Condorso che nuotano con entrambe le formazioni meglio di tutte le altre squadre e fanno gara di testa vincendo e guadagnando il diritto di scegliere lo stile nel quale verrà disputata la Skin Race femminile di domani tra i due che verranno lasciati dalle altre squadre che possono porrre un veto su due stili.

4X100 MISTA MASCHILE

 

 

Ultima gara del Day uno vinta dai dominatori del match, i Cali Condors vincono anche la 4×100 stile maschile e avranno l’ultima parola sulla scelta della skin race che concluderà il programma di domani. In questa staffetta ha fatto anche il suo debutto Federico Poggio nella frazione a rana dei Tokyo Frog Kings.

CLASSIFICA AGGIORNATA AL DAY 1:

  1. Cali Condors 331 pti
  2. LA Current 238 pti
  3. Tokyo Frog Kings 189.5 pti
  4. NY Breakers 139.5

 

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Aglaia Pezzato

Aglaia Pezzato

Cresce a Padova e dintorni dove inizialmente porta avanti le sue due passioni, la danza classica e il nuoto, preferendo poi quest’ultimo. Azzurrina dal 2007 al 2010 rappresenta l’Italia con la nazionale giovanile in diverse manifestazioni internazionali fino allo stop forzato per due delicati interventi chirurgici. 2014 Nel 2014 fa il suo esordio …

Read More »