Gran Prix: Pellegrini E Ballo Vincono La Gara Regina-Tutti I Risultati Day1

IV GRAN PRIX CITTA’ DI NAPOLI TROFEO COCONUDA

Ieri è andata in scena la prima giornata del IV Gran Prix Città di Napoli – host in Caserta.

Numeri da record per pubblico ed atleti iscritti per quello che è diventato un evento immancabile del calendario.

Tanti atleti di rilevanza nazionale ed internazionale ai blocchi di partenza. Il programma ha previsto l’esecuzione di finali ed eliminatorie per le gare dei 100 metri stile libero e dei 100 metri dorso. Le altre gare si sono svolte a serie, secondo i tempi di iscrizione.

50 METRI RANA FEMMINE

  1. PILATO Benedetta 31.97
  2. FOFFI Natalia 32.89
  3. IACOPONI Jessica 33.29

Grande accoglienza per Benedetta Pilatola quattordicenne  tesserata con FIMCO Sport che ai Campionati Assoluti di Riccione ad Aprile, ha conquistato il pass per i Mondiali FINA di Gwangju.

La Pilato è l’unica a toccare la piastra sotto i 32 secondi, vincendo la gara con 31.97. Seconda Natalia Foffi con 32.89. Chiude il podio Jessica Iacoponi, con 33.29. Jessica è atleta della Amici Nuoto VVFF Modena, ma da Gennaio si allena a Caserta insieme al gruppo di Andrea Sabino, 

50 METRI RANA UOMINI

  1. PINZUTI Alessandro 28.41
  2. CESARIO Vincenzo 29.15
  3. BIZZARRI Flavio 29.51

Alessandro Pinzuti ha battuto gli avversari toccando la piastra con oltre un secondo di vantaggio, chiudendo in 28.41. Con il tempo di 29.15 chiude secondo Vincenzo Cesario mentre Flavio Bizzarri completa il podio con 29.51. Bizzarri negli ultimi mesi ha dovuto affrontare un periodo di convalescenza dovuto alla mononucleosi. Assente agli ultimi Campionati Italiani è ora alla ricerca della forma per affrontare al meglio l’ultima parte della stagione.

100 METRI DORSO FEMMINE – FINALE

  1. GAETANI Erika Francesca 1’03.18
  2. CANUTO Cecilia 1’04.18
  3. CORREALE Manuela Pia 1’06.17

Erika Francesca Gaetani conquista la finale dei 100 metri dorso femminili, vincendo con il tempo di 1:03.18.

La Gaetani è una delle giovani atlete italiane in continua ascesa, avendo già conquistato la convocazione per i prossimi Campionati Europei Juniores.

Cecilia Canuto tocca esattamente un secondo dopo la Gaetani, conquistando il secondo gradino del podio con il tempo di 1:04.18.

Maria Pia Correale è terza con 1:06.17

100 METRI DORSO MASCHI – FINALE

  1. CICCARESE Christopher 55.46
  2. MORA Lorenzo 56.00
  3. MILLI Matteo 56.36

L’atleta romano Christopher Ciccarese è l’unico a nuotare sotto i 56 secondi. Tocca per primo la piastra in 55.46. Lorenzo Mora ferma il tempo a 56 secondi netti, mentre Matteo Milli chiude il podio con 56.36

200 METRI FARFALLA FEMMINE

  1. PIANO DEL BALZO Roberta 2’13.34
  2. CRISPINO Antonella 2’15.05
  3. LONATI Martina 2:19.29

Podio interamente campano nei 200 metri farfalla femminili.

Roberta Piano del Balzo, tesserata con lo Sporting Club Flegreo, chiude prima con il tempo di 2:13.34. La Piano Del Balzo ha un personal best di 2:12.56, nuotato ai Campionati Assoluti di Riccione ad Aprile. In quella occasione vinse l’argento, salendo sul secondo gradino del podio dietro Ilaria Cusinato ed avanti ad Alessia Polieri.

Seconda Antonella Crispinoatleta classe 2003 della Assonuoto Caserta. Antonella fa parte della Nazionale Italiana Juniores che volerà alla volta di Kazan per i Campionati Europei Juniores, in programma dal 3 al 7 Luglio 2019.

Chiude la triade vincente Martina Lonati (H2O) con 2:19.29.

200 METRI FARFALLA MASCHI

  1. PELIZZARI Matteo 2’01.70
  2. PERFETTO Giuseppe 2’01.76
  3. CRESCENZO Riccardo 2:01.99

Matteo Pelizzari si aggiudica la gara al maschile dei 200 metri farfalla con il tempo di 2:01.70. A sei centesimi da Pelizzari, Giuseppe Perfetto che tocca in 2:01.76. Riccardo Crescenzo è terzo, con un ritardo di 13 centesimi, con 2:01.99.

50 METRI FARFALLA FEMMINE

  1. DI PIETRO Silvia 26.78
  2. DI LIDDO Elena 26.88
  3. GALIZI Giada 27.36

Silvia Di Pietro ed Elena Di Liddo sono le uniche a toccare la piastra sotto i 27 secondi. La gara viene vinta dalla Di Pietro, che tocca per prima con il tempo di 26.78. Ad un decimo Elena Di Liddo con il tempo di 26.88.

Giada Galizi chiude terza con il tempo di 27.36, più veloce di 4 centesimi rispetto ad Ilaria Bianchiquarta con 27.40. Elena Di Liddo è già qualificata per i Mondiali FINA di Gwangju, mentre per Silvia Di Pietro Giada Galizi è ancora aperta la possibilità di convocazione dopo i risultati ottenuti al Trofeo Settecolli, che si svolgerà a Roma dal 21 al 24 Giugno.

50 METRI FARFALLA MASCHI

  1. PINZUTI Alessandro 25.51
  2. DOTTO Luca 25.59
  3. PACIELLO Christian 25.74

Alessandro Pinzuti precede Luca Dotto di otto centesimi di secondo, chiudendo primo con 25.51. Con il tempo di 25.59 Luca Dotto è secondo, mentre Christian Paciello è terzo con 25.74.

200 METRI RANA FEMMINE

  1. Lara Bondonno 2:34.05
  2. Maria Sorrentino 2:35.43
  3. Jessica Iacoponi 2:35.57

La più veloce nella gara lunga dello stile rana è Lara Buondonno che anticipa le concorrenti di oltre un secondo, chiudendo in 2:34.05. Seconda Maria Sorrentino con 2:35.43. Chiude il podio Jessica Iacoponi, alla sua seconda gara della mattina, con 2:35.57.

200 METRI RANA MASCHI

  1. Edoardo Giorgetti 2:14.89
  2. Flavio Bizzarri 2:20.36
  3. Christian Ponga 2:20.62

Nella gara al maschile la spunta Edoardo Giorgetti, atleta del CC Aniene, che chiude con un margine di vantaggio di quasi sei secondi, toccando la piastra in 2:14.89. Dopo la gara veloce, Flavio Bizzarri si rituffa in acqua per i 200 metri, chiudendo in 2:20.36. Terzo gradino del podio per Christian Ponga con il tempo di 2:20.62.

200 METRI MISTI FEMMINE

  1. TROMBETTI Luisa 2’18.32
  2. CRISPINO Antonella 2’20.54
  3. PISCOPIELLO Maria Letizia 2:21.66

Luisa Trombetti domina la gara chiudendo prima in 2:18.32. Antonella Crispinoclasse 2003, chiude seconda registrando il suo personal best di sempre, con 2:20.54. Il personale precedente della Crispino era fissato in 2:25.16 nuotato a Scanzano Jonico nel 2017.

Terza un’altra adolescente, Maria Letizia Piscopielloche chiude in 2:21.66, realizzando anche lei il suo personale di sempre. Il precedente primato personale era di 2:23.09, realizzato ai Campionati Assoluti di Riccione ad Aprile.

200 METRI MISTI MASCHI

  1. SORRISO Giovanni 2’03.57
  2. DI FABIO Nicolangelo 2’04.77
  3. PELIZZARI Matteo 2’06.60

Nella gara maschile dei 200 metri misti Giovanni Sorriso chiude primo in 2:03.57, con oltre un secondo di vantaggio su Nicolangelo Di Fabio. Terzo Matteo Pelizzari con 2:06.60

100 METRI STILE LIBERO FEMMINE

  1. Federica Pellegrini 55.25
  2. Erika Ferraioli 55.64
  3. Silvia Di Pietro 55.82

Federica Pellegrini vince i 100 metri stile libero con il tempo di 55.25, ed un passaggio ai 50 metri di 26.96. Nelle qualifiche del mattino aveva realizzato il tempo di 55.45.

Erika Ferraioli migliora il tempo nuotato al mattino e chiude seconda con 55.64, meno di due decimi prima di Silvia Di Pietroterza con 55.82.

100 METRI STILE LIBERO MASCHI

  1. Stefano Ballo 49.86
  2. Luca Dotto 49.99
  3. Santo Condorelli 50.29

La gara regina rimane a Caserta. Stefano Balloatleta originario di Bolzano e tesserato con la Amici Nuoto VVFF Modena, da Gennaio si allena a Caserta insieme al gruppo di Andrea Sabino. 

Dopo gli ottimi risultati ottenuti ai Campionati Assoluti di Riccione, Stefano riesce a “mettere la mano avanti” toccando la piastra in 49.86, 13 centesimi  prima dell’ex campione Europeo della distanza Luca Dottosecondo con 49.99.

Santo Condorelli chiude terzo con il tempo di 50.29

400 METRI STILE LIBERO FEMMINE

  1. Martina Rita Caramignoli 4:14.23
  2. Diletta Carli 4:15.68
  3. Luisa Trombetti 4:17.67

Il programma del primo giorno del Gran Prix Città di Napoli – Trofeo Coconuda si è conclusa con le gare femminili e maschili dei 400 metri stile libero.

Nella gara femminile Martina Rita Caramignoli festeggia il compleanno sul gradino più alto del podio, chiudendo in vantaggio di oltre un secondo con il tempo di 4:14.23. Seconda Diletta Carli che tocca la piastra in 4:15.68. Luisa Trombetti chiude il podio con il tempo di 4:17.67.

400 METRI STILE LIBERO MASCHI

  1. PROIETTI COLONNA Alessio 3’54.75
  2. DI FABIO Nicolangelo 3’58.36
  3. RIEMMA Antonio 4:01.40

Due atleti sotto i quattro minuti nella serie veloce dei 400 metri stile libero maschili. Vince Alessio Proietti Colonnabronzo agli Europei di Glasgow nella staffetta 4×200 stile libero maschile, con il tempo di 3:54.75.

Proietti Colonna farà parte della Nazionale Italiana alle prossime Universiadi estive, che si svolgeranno a Napoli dal 4 al 10 Luglio.

Secondo Nicolangelo di Fabio con il tempo di 3:58.36. Chiude il podio Antonio Riemma con il tempo di 4:01.40

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per …

Read More »

Want to take your swimfandom to the next level?

Subscribe to SwimSwam Magazine!