Falso Positivo Kira Toussaint: Arrivano Le Scuse Del Direttore Esecutivo FINA

CAMPIONATI MONDIALI FINA 2019 – GWANGJU

Mancano solo pochi giorni al fischio di inizio dei Campionati Mondiali FINA.

La piscina a Gwangju si sta piano piano posando di nuotatori provenienti da ogni parte del mondo.

Tra questi anche l’olandese Kira Toussaint.

Abbiamo seguito la vicenda che ha coinvolto Kira e ve la riassumiamo.

Il 7 dicembre 2018, poco prima dell’inizio dei Mondiali di nuoto a Hangzhou (Cina) alla nuotatrice olandese veniva comunicato dalla FINA che era risultata positiva ad un test antidoping per la sostanza tulobuterolo.

FINA il giorno prima dell’udienza fissata a Marzo, ritirò il fascicolo, poiché veniva dimostrato che il risultato del test antidoping era un falso positivo.

Al Trofeo Settecolli 2019, Kira ci spiegava come ha vissuto quei mesi, che definì i peggiori della sua vita (intervista al seguente link)

LE SCUSE DELLA FINA

Finalmente ieri sono arrivate anche le scuse personali del Direttore Esecutivo della FINA

In un post su Instagram, Kira Toussaint esprime tutta la sua felicità per essere a Gwangju a gareggiare ai Mondiali.

“Adoro stare qui! Sto partecipando ai campionati del mondo ed è un po’ più speciale per me questa volta. All’inizio di quest’anno non pensavo che sarei stata in grado di gareggiare qui. Forse quello che ho imparato è quanto mi piace fare quello che faccio, e ho iniziato a divertirmi e ad apprezzare di più il processo! #elknadeelheeftznvoordeel”

Si sofferma poi sulle ricevute ed accettate da parte di Cornel Marculescu

Questa mattina Cornel Marculescu, direttore esecutivo di @fina1908, si è avvicinato a me per scusarsi personalmente con me a nome della FINA. L’ho apprezzato molto.
Per ora voglio davvero lasciarmi tutto questo alle spalle e godermi le gare e l’essere qui!

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »

Want to take your swimfandom to the next level?

Subscribe to SwimSwam Magazine!