Criteria: Pomeriggio di Record Per Fontana, Sartori, Consiglio, Cenci

CRITERIA KINDER+SPORT 2019

Allo Stadio del Nuoto di Riccione tutto pronto per la sessione pomeridiana della seconda giornata dei Criteria Nazionali GIovanili Kinder+Sport.

Il pomeriggio ha regalato tantissimi personal best e Record dei Campionati abbattuti.

100 METRI farfalla

cadette

  1. Giulia D’Innocenzo 58.81
  2. Helena Biasibetti 59.20
  3. Eleonora Camisa 1:00.17

Motivata dal Record fissato questa mattina nei 100 metri dorso, Giulia D’Innocenzo (Centro Sportivo Carabinieri) fa incetta di titoli. Prima gara del pomeriggio ed oro per l’atleta romana con il tempo di 58.81. E’ la prima volta che la D’Innocenzo riesce ad abbattere il muro dei 59 secondi nei 100 metri farfalla.

Helena Biasibetti torna in acqua dopo i 50 metri farfalla e conquista l’argento con il tempo di 59.20. Terza Eleonora Camisa (Chimera Nuoto) con 1:00.17

JUNIORES 2003

  1. Antonella Crispino 59.89
  2. Giorgia Lutri 1:00.25
  3. Sofia Morini 1:00.43

L’assonuoto di Caserta torna alla vetta del podio con Antonella Crispino che per la prima volta in carriera scende sotto il minuto. Oro e primato personale grazie al tempo di 59.89. Primato personale anche per Giorgia Lutri (Nuoto Club Montecarlo), argento con il tempo di 1:00.25. Chiude il podio Sofia Morini (Coopernuoto) che conquista la medaglia di bronzo regalandosi anche lei il suo personal best, 1:00.43.

JUNIORES 2004

  1. Sofia Sartori 59.28 Record dei Campionati
  2. Angelica Cappelletto 1:00.89
  3. Beatrice Demasi 1:01.29

Con un personale di 1:01.03 nuotato un anno fa, Sofia Sartori (Leosport) forse non si immaginava un tale miglioramento.

Titolo di campionessa italiana con il tempo di 59.28 e Record dei Campionati soffiato a Karen Asprissi che lo aveva fissato nel 2017 in 59.65.

Personale limato di un centesimo per Angelica Cappelletto che sale sul secondo gradino del podio con il tempo di 1:00.89. Medaglia di bronzo per Beatrice Demasi che nuota il suo personal best, 1:01.29.

RAGAZZE 2005

  1. Virginia Consiglio 1:00.74 Record dei Campionati
  2. Giulia Zambelli 1:01.38
  3. Nicole Santuliana 1:02.81

Altra categoria, altro Record.

Questa volta a stabilire il nuovo Record dei Campionati nella categoria ragazze nei 100 metri farfalla è Virginia Consiglio, tesserata con la società Andrea Doria. Il tempo di 1:00.74 abbassa il record stabilito da Karen Asprissi nel 2016 in 1:00.99. La quattordicenne continua la tradizione di famiglia, essendo figlia di Antonio Consiglio Paola Cavallino, entrambi ex nuotatori azzurri.

Personali anche per la medaglia d’argento Giulia Zambelli (President Bologna) con 1:01.38 ed il bronzo Nicole Santuliana con 1:02.81 (Leosport).

RAGAZZE 2006

  1. Lucrezia Rebecca Zanotti 1:02.31
  2. Grazia Bianchino 1:03.24
  3. Alice Beltrame 1:03.94

Tre personal best stabiliti dalla categoria più giovane presente ai Criteria. Campionessa di Italia è Lucrezia Rebecca Zanotti (Aquatic Center). Grazia Bianchinouna delle rivelazioni dei Criteria di quest’anno, sigla il suo personale e conquista l’argento con il tempo di 1:03.24. Chiude i podio Alice Beltrame con 1:03.94

400 metri misti 

CADETTE

  1. Ginevra Molino 4:39.49
  2. Costanza Cocconcelli 4:41.84
  3. Ludovica Patetta 4:44.26

Ginevra Molino (Rari Nantes Torino) abbassa il suo personale di quattro secondi per andare a conquistare l’oro nei 400 metri misti con il tempo di 4:39.49. Il suo precedente miglior tempo era di 4:42.61.

Seconda con 4:41.84 Costanza Cocconcelli che inizia a perdere terreno dopo la frazione a dorso. Chiude il podio Ludovica Patetta con 4:44.26.

JUNIORES 2003

  1. Martina Ratti 4:43.38
  2. Anita Gastaldi 4:44.86
  3. Antonella Crispino  4:46.65

Martina Ratti esegue il sorpasso immediatamente dopo la virata rana/stile portandosi in vantaggio ed andando a vincere il titolo con il tempo di 4:43.38, suo personal best. Anita Gastaldi domina le prime due frazioni, iniziando a soffrire la stanchezza nella seconda parte della gara. Chiude seconda, stabilendo il suo primato personale con il tempo di 4:46.65.

Torna su podio Antonella Crispino. Dopo l’oro nei 00 metri farfalla, arriva anche il bronzo (e personale) nei 400 metri misti con il tempo di 4:46.65.

JUNIORES 2004

  1. Chiara Fontana 4:42.06 Record dei Campionati
  2. Carlotta Scarpitti 4:48.89
  3. Angelica Cappelletto 4:49.62

Continua il Campionato di Chiara Fontana che lo sta vivendo da protagonista a suon di personali. L’atleta Nuoto Club azzurra ’91 abbassa il proprio personal best di oltre tre secondi e stabilisce il nuovo Record dei Campionati con il tempo di 4:42.06. Il suo personale lo aveva stabilito alla Coppa Caduti di Brema a Dicembre 2018 ed era di 4:45.78. Il Record dei Campionati, invece, apparteneva ad Alessia Polieri ed era stato stabilito ben dieci anni fa (in gommato) in 4:42.96.

Carlotta Scarpitti tocca in 4:48.89, seconda, mentre Angelica Cappelletto esegue i migliori 400 misti della sua carriera siglando un personale da 4:49.62, contro il suo precedente di 4:53.87.

RAGAZZE 2005

  1. Benedetta Pepe Pugliese 4:52.62
  2. Caterina Dana Radwan 4:54.73
  3. Giulia Vetrano 4:54.85

Benedetta Pepe Pugliese (Piscine San Vincenzo) era entrata in serie 1 con il quarto tempo di iscrizione, 4:59.15. Riesce a superare le favorite e vola verso il titolo italiano abbattendo il suo personale di oltre sei secondi, toccando in 4:52.62. Personal best anche per Caterina Dana Radwan che chiude seconda con 4:54.73. Non poteva essere da meno Giulia Vetrano che conquista un bellissimo bronzo con tanto di personale con il tempo di 4:54.85.

RAGAZZE 2006

  1. Giada Senatore 5:02.24
  2. Marta Sellitto 5:02.70
  3. Rita Cerveglieri 5:03.08

Giada Senatore pur nuotando sopra il suo personale, conquista il titolo con il tempo di 5:02.24. Argento per Marta Sellitto con il tempo di 5:02.70. Terza Rita Cerveglieri con 5:03.08

200 metri stile libero

CADETTE

  1. Martina Cenci 1:57.22 Record dei Campionati
  2. Giulia D’Innocenzo 1:57.28
  3. Giulia Salin 1:58.28

Una gara gestita sin dalla prima vasca, quella di Martina Cenci (GS Fiamme Oro). Conserva tutte le energie per la seconda parte di gara. Ultimi 25 metri testa a testa con Giulia D’Innocenzo. 

Tocca in 1:57.22 strappando il Record dei Campionati Sara FranceschiGiulia D’Innocenzo è seconda con un ritardo di sei centesimi, anche lei nuota sotto il record della Franceschi (1:57.69).

JUNIORES 2003

  1. Sofia Morini 1:59.28
  2. Antonietta Cesarano 2:00.76
  3. Lucrezia Napoletano 2:01.29

Dalla corsia laterale Sofia Morini stacca il gruppo alla virata dei 100 metri per andare a conquistare il titolo con il tempo di 1:59.28, suo personal best di sempre e prima volta in carriera sotto i 2 minuti. Antonietta Cesarano realizza il suo personal best, ma tocca per seconda in 2:00.76. Chiude il podio Lucrezia Napoletano con 2:01.29 (personale).

JUNIORES 2004

  1. Gaia Pesenti 2:00.56
  2. Sofia Sartori 2:01.36
  3. Noemi Lamberti 2:02.16

A sorpresa dalla corsia laterale arriva Gaia Pesenti (Team Trezzo Sport) che domina letteralmente la serie andando a toccare per prima in 2:00.56, personal best. Gaia aveva un personale di 2:04.07.

Argento per Sofia Sartori (Leosport) con 2:01.36, mentre dalla corsia 9 arriva il bronzo di Noemi Lamberti con il suo personal best di sempre, 2:02.16

 

#TUTTICONMANUEL

Continuano le iniziative a sostegno di Manuel Bortuzzoanche e soprattutto ai Criteria Giovanili.

La Federazione Italiana Nuoto darà ampio spazio all’iniziativa “Give #tutticonmanuel”

Manuel Bortuzzo ai Criteria nel 2015 aveva conquistato il titolo italiano di categoria ragazzi.

Nel 2017 saliva invece sul terzo gradino del podio conquistando due medaglie di bronzo nei 400 e nei 1500 metri stile libero

APPROFONDIMENTI SESSIONE FEMMINILE

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per …

Read More »

Want to take your swimfandom to the next level?

Subscribe to SwimSwam Magazine!