Criteria-Piovono Record E Personali-Spettacolo Sartori-Bianchino-Salin

CRITERIA KINDER+SPORT 2019

La sezione pomeridiana del primo giorno dei Criteria Nazionali Giovanili è iniziata.

Allo stadio del Nuoto di Riccione impegnate le femmine fino a Domenica 17 Marzo. Da lunedì 18 Marzo spazio ai maschietti.

Le gare in programma questo pomeriggio sono:

  • 200 metri farfalla
  • 200 metri misti
  • 400 metri stile libero

200 metri farfalla

CADETTE

  1. Helena Biasibetti 2:10.05
  2. Cristina Caruso 2:10.73
  3. Giulia Salin 2:11..09

Helena Biasibetti realizza il suo personal best, vincendo il titolo con il tempo di 2:10.05. Migliora di un secondo ed 1 centesimo il precedente personale, realizzato ai Criteria 2018.

Cristina Caruso (CSR Granda) conquista l’argento migliorando il suo personale di quasi due secondi, 2:10.73 contro il suo precedente migliore di 2:12.69.

Chiude il podio della categoria Cadette Giulia Salin con 2:11.09

juniores 2003

  1. Antonella Crispino 2.12.28
  2. Anna De Feo 2:14.58
  3. Sofia Dionisi 2:16.04

Antonella Crispino, tesserata con la Assonuoto Caserta è la nuova campionessa italiana dei 200 metri farfalla Jun ’03. L’atleta casertana aveva conquistato il pass per i Criteria appena dieci giorni fa ai Campionati Regionali Campani, fissando in 2:12.95 il suo personal best. L’aria di Riccione si sa che tira il meglio fuori, ed Antonella realizza il sogno dell’oro e del personale.

Anna De Feo (Piave Nuoto – San Donà) conquista l’argento con il tempo di 2:14.58. Chiude il podio Sofia Dionisi (Arezzo Nuoto) con 2:16.04

JUNIORES 2004

  1. Sofia Sartori 2:10.04 Record Dei Campionati
  2. Angelica Cappelletto 2:13.71
  3. Beatrice Demasi 2:14.12

Tre personali siglati dalle tre atlete medagliette nella categoria Juniores 2004. Sofia Sartori cancella il Record della Manifestazione stabilito ben dieci anni fa da Alessia Polieri, con 2:10.04.

Angelica Cappelletto è argento con 2:13.71, ma migliora di quattro decimi il suo personale. Chiude il podio Beatrice Demasi, anche lei con un personal best, 2:14.12.

Ragazze 2005

  1. Giulia Zambelli 2:12.58
  2. Eleonora Rossetti 2:16.19
  3. Klara Kowalska 2:19.97

Con il suo personal best, Giulia Zambelli (President Bologna) conquista il titolo toccando per prima la piastra in 2:12.58. Ntto miglioramento per Giulia che era iscritta con il suo personale di 2:14.71, realizzato durante i Campionati Assoluti Open di Dicembre.

Eleonora Rossetti è argento con 2:16.19. Chiude il podio Klara Kowalska con 2:19.97.

RAGAZZE 2006

  1. Grazia Bianchino 2:16.17 Record dei Campionati
  2. Lucrezia Rebecca Zanotti 2:19.30
  3. Sofia Ferrari 2:21.23

Nelle nostre previsioni  avevamo suggerito di tenere gli occhi puntati su Grazia BianchinoLa dodicenne napoletana, tesserata con Piscine San Vincenzo debutta nella vasca “dei grandi” vincendo il suo primo titolo nei 200 metri farfalla. Tocca la piastra in 2:16.17 e fissa il nuovo Record dei Campionati. Al primo anno di ingresso in categoria, Grazia si è qualificata per ben otto eventi.

Lucrezia Rebecca Zanotti tocca due secondi e 13 decimi dopo e conquista l’argento con il tempo di 2:19.30. Chiude i podio Sofia Ferrari con 2:21.23

200 metri misti

CADETTE

  1. Costanza Cocconcelli 2:11.63
  2. Ginevra Molino 2:13.29
  3. Giulia Rebusco 2:13.79

Costanza Cocconcelli guadagna un comodo margine sulle avversarie, toccando per prima in 2:11.63.

Seconda Ginevra Molino (Rari Nantes Torino) con il tempo di 2:13.29. A cinque decimi chiude terza Giulia Rebusco (Aquatic Center) con 2:13.79

JUNIORES 2003

  1. Anita Gastaldi 2:11.98
  2. Martina Ratti 2:15.85
  3. Angelica Maria Reali 2:16.00

Anita Gastaldi (CSR Granda) nuota i migliori 200 metri misti della sua vita, abbassando il suo personal best di quasi tre secondi. Con il tempo di 2:11.98 si aggiudica il titolo italiano di categoria. Il suo  miglior tempo Anita lo aveva stabilito appena tre mesi fa in 2:14.61. Ora è al 24simo posto tra le performer italiane.

Martina Ratti è seconda con un gap di quattro secondi. Chiude in 2:15.85. Terzo gradino del podio per Angelica Maria Reali (DDS) con 2:16.00

JUNIORES 2004

  1. Chiara Fontana 2:12.33
  2. Carlotta Scarpitti 2:15.73
  3. Angelica Cappelletto 2:16.08

Chiara Fontana tesserata per Azzurra ’91, stampa il suo personal best conquistando il titolo italiano di categoria con il tempo di 2:12.33. Il suo precedente personale, che viene abbassato di oltre due secondi (2:14.96) lo aveva stabilito a fine Febbraio.

Argento per Carlotta Scarpitti (Sport Village) con il tempo di 2:15.73, che anche per lei rappresenta il suo personal best.

Chiude il tridente medagliato Angelica Cappelletto con il tempo di 2:16.08

RAGAZZE 2005

  1. Giada Gorlier 2:15.80
  2. Dana Caterina Radwan 2:17.80
  3. Nicole Santuliana 2:18.17

Dopo aver conquistato l’argento nei 50 stile libero questa mattina, Giada Gorlier (Rari Nantes Torino) centra l’obiettivo oro nei 200 metri misti, con il tempo di 2:15.80. Insieme all’atleta torinese salgono sul podio Dana Caterina Radwan (Gestisport) con 2:17.80 e Nicole Santuliana (Leosport) con 2:18.17

RAGAZZE 2006

  1. Giada Senatore 2:19.51
  2. Alice Uberti 2:19.80
  3. Grazia Bianchino 2:23.36

Personal best e titolo per Giada Senatore (Nuovo Nuoto Bologna) con il tempo di 2:19.51. Abbassa così il suo precedente record personale risalente a poche settimane fa di 2:22.26.

Alice Uberti (G.A.M. Team Brescia) si posiziona seconda con il tempo di 2:19.80.

Personal best anche per Grazia BianchinoL’atleta tesserata con Piscine San Vincenzo, allenata da Lorenzo Petruzziello dopo aver stabilito il Record dei Campionati nei 200 metri farfalla stabilisce il suo personale nei 200 eìmetri misti, conquistando il bronzo.

400 metri stile libero

CADETTE

  1. Giulia Salin 4:04.32 Record dei Campionati
  2. Bruna Pesole 4:10.81
  3. Sara Gailli 4:10.90

Giulia Salin dà spettacolo in acqua nuotando i 400 metri stile libero in 4:04.32. Cancellato di oltre un secondo il Record dei Campionati stabilito da Diletta Carli nel 2013 (4:05.45)

Bruna Pesole (Nuotatori Trentini) tocca quasi sei secondi dopo la Salin e conquista l’argento con il tempo di 4:10.81. Il tempo è il suo personal best, il precedente era di 4:13.00.

Chiude il podio Sara Gailli con 4:10.90.

JUNIORES 2003

  1. Noemi Cesarano 4:11.78
  2. Antonietta Cesarano 4:13.12
  3. Giorgia Tononi 4:13.85

La gara dei 400 stile libero è un affare di famiglia per le gemelle Cesarano, tesserate con la casertana Time Limit ed allenate da Andrea Sabino.

.Salgono insieme sul podio, ma Noemi indossa la medaglia d’oro grazie al tempo di 4:11.78. Accanto, Antonietta Cesarano argento con 4:13.12.

Terza con il tempo di 4:13.85 Giorgia Tononi (G.A.M. Team Brescia).

juniores 2004

  1. Martina Lonati 4:15.’21
  2. Alessia Ossoli 4:15.65
  3. Carlotta Santi 4:16.29

Tre primati personali siglati dalle ragazze Juniores 2004 nei 400 metri stile libero. A mettere la mano davanti a tutte è Martina Lonati, tesserata H2O che ferma il tempo a 4:15.21. Un abbassamento notevole per Martina, che migliora il suo personale di oltre 5 secondi.

Argento per Alessia Ossoli (GAM Team) con il tempo di 4:15.65. Il suo personale era di 4:16.15 e risaliva ad appena un mese fa.

Chiude la triade vincente l’atleta Azzurra Nuoto Carlotta Santi con un miglioramento del personal best di quasi 4 secondi, 4:16.29

#TutticonManuel

Continuano le iniziative a sostegno di Manuel Bortuzzoanche e soprattutto ai Criteria Giovanili.

La Federazione Italiana Nuoto darà ampio spazio all’iniziativa “Give #tutticonmanuel”

Manuel Bortuzzo ai Criteria nel 2015 aveva conquistato il titolo italiano di categoria ragazzi.

Nel 2017 saliva invece sul terzo gradino del podio conquistando due medaglie di bronzo nei 400 e nei 1500 metri stile libero

APPROFONDIMENTI SESSIONE FEMMINILE

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per caso, …

Read More »

Want to take your swimfandom to the next level?

Subscribe to SwimSwam Magazine!